American Mary [Soska sisters, 2012]

http://www.imdb.com/title/tt1959332/

Seconda pellicola delle sorelle Soska, è un film che ha riscosso ampi consensi all’interno del circuito horror indipendente.
Mary Mason è una promettente studentessa di chirurgia ma una serie di eventi non le permettono di portare a termine i suoi obiettivi e quindi prende la strada della body modification diventando in poco tempo una nota ed apprezzata chirurga in ambito di modificazioni estreme. La pellicola ha un gusto ‘alternative’ molto azzeccato, riuscendo ad essere apprezzabile anche per chi non è avvezzo a questa sottocultura. Fotografia ‘dark’, personaggi estremi ma gustosamente bizzarri, Betty Boop, la bambola di carne, le stesse sorelle Siska in un curioso cameo e, soprattutto, lei Mary Mason una dark lady dal grande impatto estetico (leggi: gran FIGA :D).

Locations da inferno metropolitano ed una buona carrellata di scene gore, ci sono ma non tante da voler sembrare un film che punta soprattutto su questo aspetto.

Ci sono svariate edizioni in commercio, la mia copia Amazon me la indicava come tedesca ma è in realtà l’edizione UK. Attualmente si trova a pochissimo sullo stesso Amazon.

Visto in lingua originale senza sottotitoli, coi dialoghi faticavo un po’ ma nel complesso… ottimo film, atmosfere dark e cruente degne degli ultimi fumetti di Garth Ennis e dissacranti quanto basta. Ovviamente un film così nelle nostre sale, manco per sbaglio.

Ah, peccato! Cmq l’edizione UK ha i subs inglesi per chi fosse interessato.

Abbastanza divertente nella sua assurdità.
Ho preso il dvd UK (anche se ero convinto di aver comprato quello USA, vabbeh) e mi sono abbastanza divertito. È una sciocchezzuola simpatica, basata soprattutto sulle atmosfere e sulla fisicità della protagonista (l’avete riconosciuta? È una delle due di Ginger Snaps).

Il dvd è buono e ha degli extra simpatici

Preso tempo fa anch’io il dvd UK, devo ancora vederlo. Controllati velocemente pure gli extra: pazzesco, le Soska sisters sembrano due dominatrix sadomaso. Proprio due tipe da cui è “normale” esca un film simile…

Appena finito di vedere e mi è piaciuto assai.Belle atmosfere e bella fotografia, divertente ed allo stesso tempo bizzarro, veramente un buon prodotto.La protagonista poi è davvero arrapante.