Attori "alieni",attori-non attori, negli spaghetti-western

A tutti è capitato di vedere dei film e di dire: “oh, caspita, e che ci fa qui questo?”
A me è successo in diversi spaghetti-western, dove ho incontrato personaggi che non pensavo mai di incontrare nelle vesti d’attore.
Vi porto 3 esempi che mi hanno colpito.

Il primo è
A) FIORELLA MANNOIA
Ovviamente sappiamo tutti chi sia, ma magari non tutti sanno che ha recitato in alcuni film…addirittura ha fatto anche la stunt-woman (in effetti ha sempre avuto del “maschiaccio”!)

Uno di questi è: …E IL TERZO GIORNO ARRIVO’ IL CORVO", modesto film di Gianni Crea del 1970, dove recita accanto a WIlliam Berger.

La Mannoja è accreditata anche in UNA COLT IN MANO AL DIAVOLO, altro spaghetti di Gianfranco Baldanello, del 1972, dove recita sempre accanto a WIlliam Berger

Il secondo personaggio, che mi ha colpito per l’indirizzo che ha voluto poi dare alla sua vita (terrorista “nero” accusato per la strage di Bologna),
è GIUSVA FIORAVANTI.
Da ragazzino era una sorta di “enfant-prodige” del cinema di genere nostrano.
Recitò in alcuni western:
-CJAMANGO di Eduardo Mulargia, del 1967, dove appare accanto a personaggi del “calibro” di Ivan Rassimov e Mickey Hargitay
-LA TUA E’ TUA…L’UOMO LO AMMAZZO IO, film sempre di Mulargia del 1970.
Qui compare anche il già citato Mario Brega
-L’ODIO E’ IL MIO DIO di Claudio Gora, del 1968, dove impersona il giovane protagonista Vincent
-SHANGO LA PISTOLA INFALLIBILE, sempre di Mulargia, del 1970, accanto a Anthony Steffen. Altra curiosità: in questo film le musiche sono di Pippo Franco!

Fioravanti recitò anche in GRAZIE NONNA, il noto erotico di Marino Girolami aka Franco Martinelli, in cui impersonava Carletto (che riuscì a farsi la Fenech!) e in LA SCOPERTA, film di Elio Piccon che non ho mai visto (del 1969)

Questo è Giusva Fioravanti in SHANGO:

terzo e ultimo personaggio:
CARLOS MONZON
il grande pugile argentino, nato nel 1942 in Argentino e morto nel 1995, campione del mondo dei pesi medi dal 1970 al 1977.
Oddio, di sportivi nei film se ne trovano molti, ma comunque la sua presenza in un eurowestern mi ha incuriosito.
Il film è EL MACHO, di Marcello Andrei (quello di Un fiocco nero per Deborah), tardo western del 1977, dove compare accanto a George Hiltone recita la parte di Kid El Macho.
E’ il suo secondo e ultimo film.Secondo il Giusti, durante le riprese si “menava” spessissimo con la sua fiamma Susana Gimenez, anch’essa nel cast del film.
Curiosità:in questo film la canzone principale è interpretata da Sammy Barbot!

Eccolo nel film:

Chi ha altri esempi li aggiunga!!

Mi sembra doveroso segnalare “Mike Buongiorno” in provvidenza. Nelle vesti di “Mike goodmorning”

direi proprio di si!

Facile facile, è Pasolini in Requiescant di Lizzani.

Ne aggiungo un altro:

RENZO ARBORE

in UNA BARA PIENA DI DOLLARI, un western del 1971 di Demofilo Fidani

Ho trovato il buon vecchio Arbore (mito solo per il fatto di aver condotto una splendida intervista a Lucio Battisti) nel bel film di Fidani.

eccolo qua, assai giovane e asciutto, nella parte di uno sceriffo: