Boia, maschere e segreti: L'horror italiano degli anni 60 (Steve Della Casa, 2019)

Inizia alla grande con Argento che spiega quanto cineasti come Tobe Hooper, Carpenter, ecc. amassero i gotici italiani anni 60… ma a fine proiezione il doc di Steve Della Casa non mi ha convinto molto… tanti, troppi (e lunghi) inserti filmici rallentano la visione (anche se vedere su grande schermo 6 donne per l’assassino, Nella stretta morsa del ragno, ecc. è sempre un piacere)… e l’argomento è vasto e non condensato benissimo…