Bruce Lee, il maestro (1977)

http://www.imdb.com/title/tt0071253/?ref_=nm_flmg_act_60

Genere: ARTI MARZIALI
Anno: 1977
Durata: 88m
Paese : TAIWAN

Director : Chan Wa, William Cheung Kei
Action Director :Wong Fei Lung
Writer :Cheung San Yee, Chan Wa

Altri titoli: Le Cercle infernal du kung-fu (French Title) (HK Title)
Story of the Dragon (French Title) (HK Title)
Wing Chun Chit Kuen (HK Title)
Bruce Li’s Jeet Kune Do (HK Title)
Bruce Lee’s Secret (Int. Title)
A Dragon Story (Int. Title)
He’s a Legend He’s a Hero (Int. Title)

Cast: Bruce Li Siu Lung
Carter Wong Ka Tat
Hwang Jang Lee
Robert Kerver
Roy Horan
Ng Yin
Lin Hsiao Hu
Lo Meng
Su Chiang
Paul Wei Ping Ao

Film che è un bel mix tra Way of the Dragon e Bruce Lee supercampione: la storia difatti vede Bruce ed il suo amico Jimmy che costretti a sbarcare il lunario fanno gli sguatteri in un ristorante di S.Francisco.Cacciati dalla padrona per una rissa nel locale con dei teppisti karateki, finiscono per lavorare come facchini, dopo di che Bruce, nel salvare i compagni da un assalto durante il lavoro, apre una scuola di kung fu che sarà perseguitata dai cattivoni fino al duello finale.
Il film chiaramente non apporta nulla al genere di non già visto, l’inizio pare davvero un continuo di Way of the Dragon , poi si trasforma in una specie di biografia romanzata su Bruce.La cosa bella del film è sicuramente la presenza di vari caratteristi del genere marziale: abbiamo Roy Horan già apprezzato in film con Jackie Chan, Wei Ping Ao che fa la stessa parte che faceva in Way of the Dragon, ovvero il tirapiedi gay.La punta di diamante è Hwang Jang Lee il grande caratterista coreano specialista nei ruoli da cattivo, assieme a Roy Horan ha partecipato a tanti film, i più famosi Drunken Master e Snake in the Eagle’s shadow.Non menzionato da nessun sito c’è anche il granitico Lo Meng ex furia umana del kung fu.
Infine abbiamo il buon Bruce Li che imita abbastanza bene l’originale nelle espressioni, un po meno nelle tecniche del kung fu che sono rozze e più simili ad altri stili non riconducibili al piccolo Drago.
Insomma filmetto divertente, condito da parrucconi afro seventies, da personaggi che ricoprono più ruoli e da collettoni delle camicie davvero enormi.

In che formati circola?

La cover in alto è del dvd francese, io ho visionato una copia di una vhs spagnola.