C'era una volta il West (S. Leone, 1968)


C’ERA UNA VOLTA IL WEST (1968) - Sergio Leone
Con: Charles Bronson, Henry Fonda, Claudia Cardinale, Jason Robarts, Gabriele Ferzetti, Woody Strode, Paolo Stoppa…
Soggetto: Sergio Leone, Dario Argento, Bernardo Bertolucci
Sceneggiatura: Sergio Leone, Sergio Donati
Musiche: Ennio Morricone

13 settembre, 21:00, SKY CLASSICS

Il mio western di Leone preferito in assoluto… musiche, regia, interpretazioni degli attori (su tutti un grandioso Henry Fonda)…insomma, una meraviglia.
Immagino che voialtri sappiate già tutti che Leone per il prologo voleva Eastwood, Wallach e Van Cleef ma dovette rinunciare perchè Clint non accettò il ruolo…

Stasera.

Su Sky Cinema Classics
Domenica 22 ottobre
Alle 08.15

Ri-visto ieri sera, quando la mdp risale il muro della stazione e svela Flagstone dietro stavo per piangere…
Uno dei più bei westerns mai realizzati, se non il più bello.

Credo anch’io…non ho mai amato molto i western classici americani à la John Ford, anche se qualcosa ho visto…però questo film di Leone è godibilissimo, anche vedendolo più e più volte…
oltre alla scena che hai citato, c’è anche quella con la quale si introduce il personaggio di Frank…da pelle d’oca.

C’era una volta il West è stato uno dei primi western che ho visto…
la scena citata da Renato ha contribuito in modo determinante a farmi amare il genere western, così come il modo in cui Frank va finalmente all’appuntamente con Armonica…

trovo geniale il personaggio di Cheyenne e Claudia Cardinale qui è più bella che mai.

Se però devo essere sincero, è uno dei western leoniani che meno mi piace (e non lo dico perchè non c’è Lee Van Cleef :smiley: )…

con questo non voglio dire che non mi piaccia e non lo sto certo sminuendo…
solo che Il Buono, Il Brutto, Il Cttivo e,soprattutto, Per qualche dollaro in più li rivedo più volentieri.

C’era una volta il West è un film che un amante del western non può nn osannare, vedere, rivedere e diffondere!

Ovviamente bisogna riconoscere il suo grande merito al Maestro Morricone, per una colonna sonora maestosa e, come sempre, inscindibile da questo grande film!

http://www.geocities.com/cinemamuto/leone.html

Stupendo in tutto e per tutto non ci sono parole per descriverne l’immensita’, forse unica pecca, un po’ lento in alcune sequenze, ma cio’ nonostante rimane un capolavoro assoluto

Ancora su Sky Cinema classics mercoledì 20\12 alle 21:00 e sabato 23\12 alle 11:10

Per chi non ha sky o se lo fosse perso Martedi 26/12 alle 21:05 su Rete 4

Questa sera.

Avevo letto nella filmografia di Fabio Testi , che compariva come attore nel suddetto film, poi qualche tempo fà leggendo una sua intervista sù un numero di Nocturno, svelò l’arcano.
Era stato assoldato da Leone per fare la parte di un pistolero elegante nella banda di Fonda, solo che dopo avergli fatto il provino,Leone si rese conto che il personaggio di Testi, pareva essere fatto apposta per un altro film, e che non c’entrasse niente con questo.:frowning:
Testi però aveva in mano un contratto che lo legava alla produzione per 3 mesi e quindi rimase in Spagna per tutto il periodo del film, e fece una comparsata di 1 secondo.
Ieri sera ho guardato C’era una volta il west su rete4 e indovina? ho visto la scena dove compare Testi.:slight_smile:
Quando Armonica offre 5.000 dollari all’asta per il terreno della Cardinale, il capo degli scagnozzi fà un cenno ad un pistolero, che fà segno con la testa e si infila il cappello.Quello e Fabio Testi, 1 secondo!:slight_smile:

Visto la sera di S.Stefano!Era la prima volta.
Capolavoro, non ho parole per descriverlo.
Una Cardinale Stupenda, Un Mitico e taciturno Bronson, immenso Henry Fonda e poi Frank Wolff SPOILER,come tutti…difatti ognuno , fateci caso, ha il suo ruolo[/SPOILER]! Lionel Stander, Woody Stroode, Gabriele Ferzetti, Jason Robards, Jack Elam,Paolo Stoppa, e tanti, tanti altri…
Storia bellissima,Locations perfette, la vicenda è poi accompagnata da una musica davvero coinvolgente e commovente.
Ho pianto in diversi frangenti,dall’inizio alla fine, ma il finale è stato il più emozionante e coinvolgente…davvero intenso.
Un Film-capolavoro e indimenticabile, che merita di essere incastonato tra le perle più brillanti della corona del miglior cinema di tutti i tempi.
Sergio, Ennio, siete dei miti!. Mi Inchino.
Un Film stupendo!!!

Wow…era davvero la prima volta che lo vedevi? :smiley:

Bmw2002 Visto la sera di S.Stefano!Era la prima volta.
Capolavoro, non ho parole per descriverlo.

Eh si fa un po’ impressione ma sicuramente Bmw2002 è molto giovane :wink: , capolavoro che non smette mai di stupire e appassionare lo spettatore con delle belle musiche (stupenda l’armonica) e ottimi duelli su tutti il prologo .

“TU NON SAI SUONARE!”

…per me non il miglior Leone,certamente il più americano della serie.
Stupendo comunque.

No, ma lo avevo chiesto per un altra coa,nel senso cioè che vederlo x la prima vlta è davvero un’emozione incredibile…

io rimasi col fiato sospeso x un po’ quando veidi x la prima vola la sequenza in cui compare allnizio Henry Fonda…cioè capolavoro!

Non so se poi la mia opinione corrisponda alla realtà…ma ho sempre pensato che Leone abbia fatto questo film per prendersi l’oscar…

Insuperabile la scena di Armonica che arriva alla stazione con i sicari che lo aspettano…me la rivedrei milioni di volte…

Se notate i tre sicari sono Al Mulloch

Woody Strode

e Jack Elam

Se notate vengono inquadrati in quel quarto d’ora vengono inquadrato più o meno tutti e tre per uguali minuti.

Poi però quando escono fuori si vedono primi piani solo di Strode e di Elam.
Fateci attenzione.
Il perchè di questo è tragico.
Al Mulloch, infatti, si suicidò durante le riprese e fu sostituito da una controfigura.
Si buttò da una finestra dell’hotel indossando il costume della scena.