[CONSIGLIO] Romanzi polizieschi e criminali

Vorrei iniziare a leggere romanzi polizieschi e criminali ambientati in Italia con poliziotti, investigatori e criminali cinici, duri e violenti. Insomma storie adrenaliniche e dai toni forti abbastanza vicine al poliziottesco. So già che c’è un’antologia ispirata a questo genere di film, Italia odia, ma è di difficile reperibilità (se qualcuno ce l’ha mi faccia sapere).

Ho già iniziato con Scerbanenco, leggendo la serie di Duca Lamberti, ed a breve inizierò Milano Calibro 9. Ma fino ad adesso ho letto pochi Hard Boiled (i classici Chandler ed Hammett. Spillane ancora no) e Noir preferendo il Fantasy e lo Horror per cui sono abbastanza ignorante in materia nera.

Fra le cose più recenti puoi provare a recuperare Ferro e fuoco, di Romano De Marco. E’ uscito nei Gialli Mondadori un anno fa o giù di lì, magari ordinandolo fra gli arretrati o cercando per bancarelle lo trovi ancora. Poi ci sono i romanzi di Piergiorgio Di Cara, poliziotto con l’hobby della scrittura poliziesca e a mio avviso abbastanza bravo. Altra edizione da edicola è la trilogia noir Montecristo, di Stefano Di Marino (collana “il giallo Mondadori presenta”); e poi suggerisco in libreria qualsiasi cosa tu riesca a reperire di Attilio Veraldi. Ancora nei Gialli Mondadori i due romanzi di Stefano Pigozzi (il primo s’intitola Metal Detector, il secondo non ricordo); e poi nelle edizioni da libreria L’uomo esterno, di Alan D. Altieri.

Grazie :slight_smile: . Oggi ho trovato in edicola l’antologia Luna in scorpione di Simone Tordi e sembra promettere bene. Poi ho visto Roma noir di Armati, il primo romanzo di una collana della Newton & Compton.

Se conoscete altre libri segnalateli, please.