Delirio d'amore (Tonino Ricci, 1977)

Con María José Cantudo, Sergio Sinceri, Macha Méril, Karin Well, Simone Mattioli, Alfredo Mayo, Franca Stoppi, Clara Urbina, Máximo Valverde

Stranissimo sentimentale con la Cantudo e Sinceri osteggiati dalla madre di lei e dal fratello di lei. Finale prevedibile a cui si arriva con una narrazione confusionaria. Le musiche di Bixio-Frizzi-Tempera meriterebbero una ristampa in CD.

Visto in una copia della durata di circa un’ora e un quarto (presumo cut) con il famigerato watermark “Bruno Vani” che ogni tanto faceva capolino.

1 Mi Piace