Di che segno sei? (S. Corbucci, 1975)


Di che segno sei?

Produzione Italia
Anno 1975
Regia Sergio Corbucci
Interpreti
:: Lilli Carati
:: Mariangela Melato
:: Alberto Sordi
:: Renato Pozzetto
:: Adriano Celentano
:: Paolo Villaggio
Genere Commedia

Martedi, 24/4 - 23:20, Rete4

Spulciando tra la lista delle commedie del forum, ho cliccato su questo film e mi accorgo che non si è ancora discusso su questo titolo. Cosa ne pensate?

Se non sbaglio, nell’episodio con Villagio, c’è la prima apparizione cinematografica di Carmen Russo e in quello con Celentano compare una giovanissima Lilli Carati (in quell’anno arrivò seconda a Miss Italia) che nella gara di ballo fa coppia con Bolero (Jack La Cayenne).
Tra i quattro episodi (Villaggio-Pozzetto-Celentano-Sordi), quello che preferisco è quello con Celentano (affiancato da una bravissima Mariangela Melato), mentre il più debole è quello con Villaggio. Sordi riprende per la terza volta il ruolo di Nando Moriconi, ma se l’episodio ci regala qualche risata, il merito va ad Ugo Bologna.
Scordavo… nell’episodio con Celentano, la lottatrice che combatte vestita da gorilla, è interpretata da Maria Antonietta Beluzzi, la popputa tabaccaia di Amarcord.

Si, quello più debole è quello di Villaggio ma è sempre divertente. Gli altri sono bellissimi, in particolare la scena della gara di bicicletta con Boldi e Pozzetto.

Nell’episodio celentanesco il presidente della giuria della gara di ballo è interpretato da Raffaele Di Sipio, presenza frequente in molti film di o con il molleggiato.

Nell’episodio celentanesco il presidente della giuria della gara di ballo è interpretato da Raffaele Di Sipio, presenza frequente in molti film di o con il molleggiato.

L’episodio con Alberto Sordi è fantastico, sbaraglia tutta la concorrenza. Devo dire però che anche gli altri non sono male, fatta eccezione come già detto in precedenza per quello di Paolo Villaggio.

Sono tutti e quattro episodi riuscitissimi! Si ride sempre,un ottimo cast. Il film infatti viene riproposto una volta l’anno in seconda serata su retequattro.

Film molto divertente e tutti e 4 episodi riuscitissimi. Particolari le parti in cui Paolo Villaggio si immagina donna. Per quanto riguarda i caratteristi qualcuno di voi sa chi sono il bambino che interpreta il figlio di Villaggio ed il barista dell’episodio di Celentano che pulisce le tazzine con la bocca e se, eventualmente, sono comparsi in atri film. Grazie

Pulisce le tazzine con la bocca? Può essere solo Jack La Cayenne, più che attore un “personaggio”, molto attivo durante i '70, anche in tv. Vero nome Alberto Longoni, nato nel 1937, ballerino. Appare anche in “Yuppi du” e “Squadra antiscippo”.

Sto film m’è sempre piaciuto! Se valuto i singoli episodi, magari alcuni sono piacevoli e basta, uno bello, uno così così, però… la somma delle parti è nettamente superiore! Non lo so perché! Visti insieme c’hanno un equilibrio perfetto! Villaggio vestito da donna mi fa ribaltare! Celentano e la melato so fortissimi! Il pozzetto di inizio carriera era uno spettacolo e l’ultimo episodio è il mio preferito in assoluto! A parte albertone che rifà l’ameregano dopo 20 anni, che già solo quello… ma ugo bologna è quello che porta a casa la coppa, per me! Tutto quel dialetto milanese mi fa morì! È semplicemente sublime! Irresistibile! Troppo forte!
C’ho un bel ricordo di sto film. Tanti anni fa bazzicavo con un mio carissimo amico, poi purtroppo ci siamo allontanati. Questo era fissato co sordi e c’aveva sto film in cassetta. Ogni giorno andavo a casa sua prima e di uscire ci guardavamo l’episodio di sordi e ci sbellicavamo! Poi, mentre eravamo in giro ridicevamo le battute! Bei tempi…
E poi c’ha quell’atmosfera anni 70, le musiche, i vestiti, la fotografia, le macchine… :oops:

Proprio un bel film. Lo riguardo sempre con piacere. L’altra sera l’ha rifatto su iris e me lo sono rivisto, era da tanto che non lo rivedevo e… regge ancora alla grande! Altri tempi.