Diên Biên Phú - Pierre Schoendoerffer, 1992

http://www.imdb.com/title/tt0104105/
http://en.wikipedia.org/wiki/Dien_Bien_Phu_(film)

Un film pazzesco, incredibile, epocale, doloroso, molto bello, seppur imperfetto. Schoendoerffer era la, nell'inferno della peggior vergogna francese dopo la Seconda Guerra mondiale, la sconfitta che determino la fine dell’Indocina francese e fu seguito dall’incubo yankee del Vietnam. Il masterpiece tattico del generale Giap, e la disorganizzazione dei generali francesi che si cercarono la loro Little Big Horn nelle montagne vicine al Laos. Schoendoerffer era la, quando Elaine 2 saltava in aria e il comando francese soccombeva agli assalti dei Viet Minh. Schoendoerffer era la, tra i poco piu di 10000 prigionieri francesi inviati nei terribili cambi di prigionia, ed era la coi poco piu di 3000 che sopravvissero e furono reimpatriati. Ed e tornato, Schoendoerffer, in quei posti, per una cesura storica su quella maledette ferita che ancora angoscia i francesi. Per girare quella battaglia negli stessi posti, con vietnamiti e francesi. Nel esce un documento filmico potentissimo, sull’unitilita della guerra e sull'eroismo di quelli che la combattono. Il dvd francese e molto buono, peccato che non abbia ne sottotitoli ne uno straccio di extra.

E pensare che mentre in Europa si fanno film del genere contro l’inutilita’ della guerra, qui in Asia i film di guerra e di propaganda contro i paesi vicini sono sempre popolari e a giro si vedono scritte inneggianti l’odio verso i cinesi, verso la thailandia, verso l’india, verso tutti quelli che non siano “noi”…