...E alla fine lo chiamarono Jerusalem l'implacabile - Padella calibro 38

…E alla fine lo chiamarono Jerusalem l’implacabile
aka Padella calibro 38
Anno: 1972
Cast: Philippe Leroy, Scott Holden, Delia Boccardo, Ray O’Connor.
Durata: 86 min.
Regia: Toni Secchi


Recensione Spaghetti Western Database

Volevo sapere se qualcuno ha qualche informazione riguardo a questo film, ricordo di averlo visto piu’ volte da piccolo (circa 25 anni fa) ma poi non sono piu’ riuscito a rivederlo, secondo me lo passava Italia 1 quando ancora si chiamava Antenna Nord.
L’unica cosa che ricordo e che mi faceva ridere.( un po’ poco eh?)
Ho provato a digitarlo su IMDB e mi da’ come titolo alternativo :
…e alla fine lo chiamarono Jerusalem l’implacabile.

Non ricordo di averlo visto. Leggendo la critica di segnalazioni cinematografiche è da recuperare…

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=22773

http://www.film.tv.it/scheda.php?film=10952

Visto, ma non registrato, qualche anno fa su “Odeon Tv” (o “Rete4”).
Franco Fabrizi, doppiato in napoletano, interpreta un indiano (sic).

io ho una copia da odeon tv.

Ottimo cast(soprattutto Philippe Leroy nel ruolo del generale e il vecchio Keenan Wynn nei panni di Billy Bronson)e bella colonna sonora di Franco Micalizzi ma i contenuti(soprattutto la componente ironica poco riuscita)non sono cosi memorabili.Cmq un’occhiata se la merita

Appena visto il film! Da una sorgente che lo aveva registrato da Odeon. La qualità del sonoro non è un granchè, comunque ho potuto vedere tranquillamente il film. Che dire?
Unico film girato dall’ottimo direttore della fotografia Toni Secchi (Un dollaro bucato, Quien Sabe), trama semplice e in chiave decisamente comica, ma questo è il suo punto di forza. Se fosse stato impostato come film “serio” sarebbe stato di sicuro noioso. Ci sono comunque trovate divertenti e situazioni che fanno riferimento a spot del Carosello degli anni '70 (come il gioco di parole Carne Montana all’inizio del film). Le battutine comiche sugli indiani si sprecano:

“Se dai Pellerossa guai non vuoi, fatti i cacchi tuoi”
“Al Pellerossa non far sapere quanto son buoni gli scalpi con le pere”

Esterni a Camposecco (Camerata Nuova, Roma) e interni (mi sembra) agli stabilimenti Elios.
Giusto Darth? :wink:

Si, Camposecco, e Magliana. Ricordo poco perchè devo fare ancora la scheda di questo film.

Doppiaggio:
Scott Holden:Cesare Barbetti
Keenan Wynn:Carlo Romano
Delia Boccardo:Vittoria Febbi
Philippe Leroy: Pino Locchi
Giorgio Trestini: Glauco Onorato
Franco Fabrizi:Michele Gammino
Mimmo Palmara si doppia da solo
Nello Pazzafini:Arturo Dominici
Stando alla testimonianza di Mimmo Palmara il film doveva essere serio(e il titolo di lavorazione"Chi spara per primo ammazza due volte"darebbe ragione a questa testi)ma fu mutato in una parodia proprio mentre si girava!

Rai Movie dovrebbe trasmetterlo il 5 dicembre alle 12.00 circa.
Peccato il film poteva essere senz’altro migliore con degli ottimi attori poi. Più che parodia lo chiamerei demenziale.
Non amando il film comico e affine non fu di mio gradimento.
Comunque è un film raro per gli amanti del genere.
Non so onestamente se lo registerò la mia copia da Rete 4 di vent’ anni e passa fa è finita nel cestino in quanto deteriorata… avevo anche il bel manifesto che ho perso.

Ottima notizia, anche perché la copia da Odeon tv che circola è “monca” del minutaggio finale. Registrazione obbligata! :slight_smile:

Credo sia stato tolto dal palinsesto, a quell’orario c’è un’altro film.

Ultimamente e da poco Rai Movie non è molto affidabile sia con gli orari che con le versioni trasmesse peccato … con quel patrimonio di film a disposizione!

Confermo la non messa in onda dello spaghetti de quo.

Di nuovo nel palinsesto di rai movie Venerdi 16 Gennaio alle ore 12.50 speriamo stavolta lo trasmettano

si lo hanno trasmesso, la qualità video è migliore rispetto alla copia di Odeon tv:rolleyes:

Se non sbaglio le musiche di questo film sono di Franco Micalizzi (Lo chiamavano Trinità)… e tutto sommato non sono male.
Forse una delle cose buone del film. Oltre che, naturalmente, gli esterni a Camposecco :wink:

Sta passando in questo momento su Raimovie, peccato che quando l’ho scoperto era già cominciato.Master più che accettabile.

https://youtu.be/8nsIya98wig

Film&Clips viene in aiuto dandoci in pasto l’intero film. Ovviamente la qualità è scrausetta.
Sinceramente, il film ha delle trovate carine e alcuni personaggi niente male (Scott Holden e Giorgio Triestini improbabili Hill e Spencer) e trovate tristi come l’indiano uscito da una periferia romana o battute al limite del bambinesco.
Ad ogni modo si lascia godere una visione.

a me l’indiano che parla trasteverino ha divertito parecchio così come ho trovato gradevole il tema della colonna sonora. Considerato che era partito come film serio ed è stato poi cambiato durante la lavorazione, il risultato non mi è parso così disprezzabile