E poi dite che serve la Bossi-Fini

http://www.repubblica.it/2005/g/sezioni/cronaca/leccobang/leccobang/leccobang.html

[i]Un giovane clandestino sarà rimpatriato. Per due volte in pochi giorni ha tentato l’impresa. “Volevo tornare a casa”

Lecco, ruba un motoscafo per andare in Bangladesh

LECCO - Era convinto di poter raggiungere il Bangladesh. Per questo ha rubato un potente motoscafo, ancorato sul lago di Lecco, ma è stato bloccato subito dopo da un gruppo di pescatori che lo hanno inseguito insieme ai carabinieri. Un episodio, quello accaduto ieri a Mandello del Lario, fotocopia di quello risalente a due giorni prima e che ha visto protagonista ancora una volta Homna Joey, originario del Bangladesh, clandestino senza fissa dimora. Quando lo hanno fermato si è giustificato dicendo che non avendo i soldi per tornare in patria pensava di poterlo fare rubando il motoscafo perché convinto che da Lecco fosse possibile raggiungere il suo paese d’origine via acqua. Il giovane già nel fine settimana aveva preso di mira un potente natante a motore ormeggiato sul lago al “Circolo Moto Guzzi” ma subito dopo era stato bloccato ed aveva rischiato anche di provocare due collisioni. Comparso davanti al giudice monocratico del tribunale di Lecco si era visto infliggere undici mesi con la condizionale ed era tornato in libertà. Ieri mattina si è ripetuto: ha nuovamente raggiunto lo stesso circolo e dopo aver caricato viveri in abbondanza su un motoscafo è partito a tutta velocità. Questa volta la condanna prevede l’espulsione. In Bangladesh, ma in aereo.[/i]

Certo, da Lecco all’Oceano Indiano, e che ce vò… :smt082 :smt082 :smt082
Però alla fine ce l’ha fatta a tornare a casa a spese dello stato :o

STFU n00b, Ein Spatz tut nicht Frühling !!11111ein

A mio avviso è un eroe romantico.

Mitico !
Si sarà stampato il tragitto da Virgilio ???

sicuramente :smt082 :smt082 :smt082

Ma no, dai, fino a Suez è facile…una volta trovata l’uscita dal Lago di Como :smiley:

In questa cult-town avrebbe potuto rubare ben altro per scappare in Bangladesh :icon_bum: :smt043

Vero, vero. Una città, un mito.

Domanda:
Ma si potrebbe realmente?
Che so magari sfruttando corsi d’acqua secondari estuari di fiume ecc…
Dai ditemi di si datemi il percorso!

Claro que si!
Dal Lago di Lecco imbocchi l’Adda fino a che non affluisce nel Po; dal Po ti butti nell’Adriatico insieme agli scarichi delle industrie del nord Italia; arrivi presso le coste dell’Egitto dopo una crociera nel Mediterraneo, imbocchi il canale di Suez, dopodichè attraversatolo entri nel Mar Rosso; saluti gli italiani in vacanza a Sharm (neo-provincia italiana, con targa SH). Superato lo Yemen (se non ti hanno rapito) sei arrivato nell’Oceano Indiano, che presto verrà ribattezzato Oceano delle Rose Rosse; lo attraversi tutto tutto fino ad arrivare alla nazione nella quale SWAT vorrebbe essere nato, il beneamato Bangladesh!

Facile, no?

Grazie della dritta se mi dovesse servire di scappare con un gommone in Bangladesh so come fare.

Direi di spostare questo topic nella sezione “Tutorials”