Fantozzi va in vacanza (?) (2012)

E’ ancora tutto top secret ma per Natale 2012 dovrebbe arrivare nelle sale un nuovo capitolo delle avventure del rag. Fantozzi.
Da quel poco che si sa al momento, dovrebbe svolgersi su una nave da crociera.
Sicoro che sarà ancora Villaggio a interpretarlo, mistero invece su chi sarà il regista (e anche gli spettatori).

Oddio, nave da crociera? Già mi aspetto una serie di situazioni legate ai recenti fatti della Costa Crociere…

Qui maggiori info: http://m.ilrestodelcarlino.it/ferrara/spettacoli/cinema/2012/02/29/674502-fantozzi-paolo-villaggio-film-colonna-sonora-ferrara.shtml

bè, “Fantozzi va in crociera” non suonerebbe male.

Fantozzi in Crociera? Ahi ahi ahi…Neri Parenti :smt040

Mah, Villaggio pareva quasi essersi pentito delle ultime inguardabili pellicole della serie, figuriamoci che capolavoro sarà questo… vabbè, non facciamo un processo alle intenzioni. Con moderata rassegnazione, attendo…

A me sinceramente sembra una di quelle notizie sullo stile di “Pierino torna ancora” il nuovo Pierino che doveva uscire qualche anno fa.

A me non dispiacerebbe vedere un nuovo Fantozzi, forse così potrò tornare in sala perché… forse non ci crederete… ma è dal 2004 che non entrò in un cinema!
Questo perché sono stanco delle inutilità che escono di questi tempi… spero che Paolo Villaggio almeno mi facci ridere, anche perché è un mio mito personale e non penso che mi deluderà.

Sei proprio di scuola fantozziana!

http://coniuga.com/fare

1 Mi Piace

Ahahahaahahaha!!! Adoro Paolo Villaggio fino al punto di usare il congiuntivo fantozziano.

1 Mi Piace

Villaggio va per gli 80 anni.Indi…no,no e ancora no!

Ovviamente qualcuno scriverà che non si può giudicare prima di aver visto il film finito, un po’ come per il Sor Maestro… mentre invece si sa già ora dalle premesse che il film sarà una puttanata. Sempre che lo facciano.

Ancora tutto segreto su questo annunciato nuovo film di Paolo Villaggio. Chissà se lo faranno!
Comunque segnalo che per i 44 anni dalla nascita del personaggio di Fantozzi, Paolo Villaggio ha scritto un nuovo, interessantissimo libro sul ragioniere, dove stavolta si ripercorrono tutte le tappe della vita di Ugo Fantozzi: la nascita, il battessimo, i primi giorni di scuola, l’ingresso alla Megaditta…
Io al più presto, ovviamente, lo comprerò e lo leggerò meglio.

Contentissimo per il libro, vediamo se per il 44/45esimo anniversario dalla nascita del personaggio, esce davvero questo film annunciato mesi fa.

Fantozzi 2012- la fine Iniziano le riprese dell’ultimo film della nota serie.

http://www.alboscuole.it/Articoli.aspx?cod=r0f4be0806a1l8wd1313j2l2ns2821e3a3gj3738j4q2um4142-59594

Bisogna dire che il personaggio di Fantozzi è sempre stato al passo coi tempi, basti pensare ad esempio all’uso del telecomando, del computer, del Super Enalotto, delle chat line, ecc… visti nei vari capitoli, non credo quindi sarebbe fuori luogo vederlo armeggiare con Facebook o Youtube, comunque anche Fantozzi 2000 doveva essere l’ultimo… più che altro mi puzza il fatto che dovrebbero esserci attori di Zelig…

Capirai, già gli ultimi 3 o 4 Fantozzi erano inguardabili, e risaliamo a 15 e più anni fa, figuriamoci cosa può venir fuori con un Villaggio ottantenne e l’ingerenza del comicume tv targato Zelig o Colorado.

Secondo me i comici di Zelig non dovevano esserci. Il personaggio di Fantozzi è nato in un’altra epoca e, anche se è stato a passo coi tempi come dice giustamente Trinidad, è un Mondo a parte con Zelig, non c’entra niente.
Spero invece che il regista non sia Domenico Saverni e che Mariangela la torni ad interpretare il mitico Plinio Fernando.
Poi dovrebbero esserci per forza almeno Milena Vukotic e Anna Mazzamauro, altrimenti che Fantozzi sarebbe.
Ho visto di persona Paolo Villaggio qualche mesetto fa e non mi è sembrato male, è dimagrito un po’ rispetto agli ultimi tempi ed è molto più sciolto nei tempi comici. Ho anche notato che anche se con la barba e con l’età ha una splendida mimica facciale.

Intanto sul web si aprono nuove discussioni che parlano del film.
Io continuo a dire questo:
il film, se diretto da un regista competente (Neri Parenti per esempio), potrebbe anche funzionare, ma se viene diretto da Saverni come per “Fantozzi 2000 - la clonazione”, si sa che il disastro è dietro l’angolo.
A me dispiace dirlo, perché adoro Paolo Villaggio e i suoi film, tanto da averlo conosciuto anche di persona, ma questa storia non mi convince. I comici di Zelig cosa c’entrano con la saga di Fantozzi? Ma voi ve la immaginate (tanto per fare un esempio) Mariangela interpretata da Giovanni Vernia? :mad::mad::mad::mad::mad::mad::mad::mad:
Poi negli ultimi anni si è cercato varie volte di raschiare a non finire i vecchi miti. Hanno fatto “Eccezzziunale Veramente - capitolo secondo…me” che a me non è piaciuto per niente e quindi non smettero mai di guardare il primo, unico “Eccezzziunale Veramente”.
Poi hanno voluto fare “2061 - un anno eccezzziunale” (altra grandissima cretinata), “L’Allenatore nel Pallone 2” (li qualcosina si salva), ma adesso perché rovinare un mito come Paolo Villaggio? :(:(:(:(:(:(:(:(:frowning:
Fino a pochissimo tempo fa non mi sarebbe dispiaciuto un nuovo capitolo della saga di Fantozzi, ma adesso che so già che ci saranno anche i comici di Zelig e Colorado, mi viene da piangere.
E’ una cosa impossibile, è come fare un “Sapore di Mare 30 anni dopo” con Checco Zalone che interpreta Jerry Calà e I Soliti Idioti che fanno i Marchesini Pucci :mad::(:mad::(:mad::(:mad:
Voi cosa ne pensate?

Guarda io credo che l’immagine dei primi film e la sua carriera Villaggio se la sia un po’ sputtanata già da tempo, appunto con gli ultimi episodi del rag. Poi rovinare fino a un certo punto, per me i primi capitoli possono tranquillamente convivere con le zozzerie viste negli ultimi capitoli, compreso quest ultimo eventiuale, tanto io continuo a considerarli come cose diverse e ben separate, e l’uno non mi influenza l’altro.

Sui comici di Zelig/Colorado, d’accordo che sia una cosa tremenda ma in fondo è la logica conseguenza di quella banalizzazione iniziata a partire da “Fantozzi contro tutti” con l’ingresso di cabarettisti (tv e non) come Abatantuono e Andrea Roncato, che di sicuro rispetto ai tormentoni pavloviani di Zelig/Colorado erano Chaplin, ma che col mondo del rag. non c’entravano proprio niente.

Io credo che fino a “Fantozzi - Il Ritorno” il ritmo regge, mentre con “Fantozzi 2000 - la clonazione” la trama è esile e Paolo Villaggio ha ripetuto quindi sé stesso all’infinito.

Ok, sono d’accordo con Diego Abatantuono e Andrea Roncato (i mitici Cecco e Loris Batacchi), ma loro avevano dei ruoli divertenti e ben ideati nella saga fantozziana, mentre i comici di Zelig e Colorado sarebbero capaci di essere divertenti in un contesto dove non c’entrano niente?

i comici di Zelig li hanno messi per attirare i ragazzotti che frequentano i multicess, perchè i fan del rag. Fantozzi ormai sconfitti da questi onnipresenti loculi vedono i film in home-video o pay tv.