Fico d'India

Il master passato ieri sera mi è sembrato molto buono…l’unica cosa che non ho ancora controllato è la durata. Forse l’audio era leggermente basso.

Fico d’India

Sabato 14/02/2009 ore 3:15 su RaiUno

:D:D:D

Dovevano darlo ieri mattina ma non è andato in onda. Al suo posto Don Matteo. :mad:

Noooooooooooooo…

Vero, purtroppo. Anche io ho registrato per nulla…:frowning:

si …i volponi della rai non l’hanno trasmesso questa mattina…
ma l’hanno trasmesso lunedi 9 alle 3.10…
guardate qui
http://www.raiuno.rai.it/palinsestoR1/0,10947,09-02-2009,00.html

ma chi lo sapeva???

…comunque verrà trasmesso domenica 22 febbraio su rai4 sul digitale
terrestre…quindi pronti a registrare…:cool:

Preso il dvd uscito in edicola con Sorrisi e Canzoni:

Audio ITA 2.0
Video 4:3 letterboxed
Durata 1h33m12s
Niente extra e sottotitoli

Nel dvd compaiono i loghi Rai Cinema, Rai Trade e Titanus

il master è lo stesso infatti che trasmette Raisat.

Adesso su Rai movie con un bel master, non come Gloria Guida ma ottimo, audio un po bassino.

Rivisto con piacere su Rai Movie. Tra l’altro, vedendo Luca Sportelli nella parte del prete chiacchierone mi è venuto in mente che, qualche tempo addietro, ho avuto modo di trovarlo in una vecchia telenovela napoletana ritrasmessa da un’emittente caprese, dove interpretava la parte di un imprenditore maneggione: qualcuno ne sa qualcosa?

Uno dei film piu’ divertenti che m’è capitato di vedere ultimamente… non solo per la presenza del sempre bravo Renato Pozzetto, ma anche per la bellissima Gloria Guida, una delle mie passioni fin da piccolo, poi c’è l’ottimo Aldo Maccione… in una storia veramente esilarante e, dulcis in fundo pure Diego Abatantuono come capo di una banda di “guerrieri della notte” scatenati in mezzo ad equivoci e situazioni che, purtroppo oramai il cinema attuale non è piu’ capace per mancanza d’originalità… insomma, vedere per credere!!! :smiley:

//youtu.be/jL-SL6hO7uA

Un filmetto spassoso. I duetti Pozzetto-Maccione, quando quest’ultimo è confinato a letto, sono spesso irresistibili. In forma (in ogni senso…) pure la Guida. Oltre a un “terruncellissimo” Abatantuono (un pò forzato nella trama l’inserimento del suo personaggio, ma erano tempi in cui Diego veniva “spremuto” dai produttori…), da rilevare un “viscidone” Daniele Formica giornalista affamato di scoop e pettegolezzi. Il vecchio Steno ci sapeva ancora fare…

“Eh la madonna che trapano!.. Puttana!”
Ganzissimo film, mi ribalta Pozzetto quando si traveste per andare a comprare le riviste porno a Maccione, fantastico!
Me lo volevo prendere ma presumo che il dvd 01 non sia anamorfico, qualcuno può confermare?

Io lo trovo uno dei film di Pozzetto più loffi, perlomeno tra quelli di culto e del periodo d’oro.

Poi vederlo fare l’interista è una roba che non si può davvero tollerare

Ribadisco: uno dei film di Pozzetto che rivedo più volentieri. Abatantuono “appiccicato” giusto per fare metraggio e per sfruttare la popolarità “terruncella”. Ma quando in discoteca minaccia, con le forbici in mano, di praticare “il sacrificio umano” mi diverto sempre come un matto…
P.S. Se ricordo bene Pozzetto è stavolta interista perchè all’epoca il Milan era retrocesso in B (bei tempi…).

In realtà Abatantuono battezza qui il suo personaggio del terrunciello teppista che poi esploderà grazie a Vanzina jr. con I fichissimi alcuni mesi dopo, tanto che anche questo film verrà rieditato con una nuova locandina con Diego ben in evidenza con le forbici in mano “tagli il bal!” L’idea di Juventus-Inter probabile sia farina di Raimondo Vianello che firma il soggetto insieme a Franco Continenza, notoriamente tifoso interista (ed infatti sono i nerazzurri a fare gol)