Fracchia Contro Dracula

“Fracchia Contro Dracula”

Regia:Neri Parenti

Con: Paolo Villaggio,Edmund Purdom, Gigi Reder,Paul Muller,Isabella Ferrari,Romano Puppo,Anja Pieroni,Federica Brion, Giuseppe Cederna, Filippo Degara, Andrea Gnecco, Susanna Martinkova

Sceneggiatura:Franco Marotta, Neri Parenti, Laura Toscano, Paolo Villaggio

Data di uscita:1985

Sabato 1 Settembre ore 18.00 LA7

Da piccolo vedevo qualsiasi film con Paolo Villaggio, e ovviamente anche questo, che era uno dei miei preferiti! Bellissimo quando arrivano e stanno sopra la X gigante!!!:D:D:D

Da piccolo Edmund Purdom, il conte dracula, mi faceva cacare sotto di paura! :swat::swat::swat:

Da Notare inoltre la brutta uscita in dvd della “Mondo Home Entertainment” speriamo esca un’altra versione con extra ,o esiste gia?

a me il film fa sempre ridere , con un sacco di gags riuscite , le commedie horror mi piaciono sempre.

anche io lo vidi la prima volta da ragazzino , ma l´unica cosa che mi faceva paura era il tritacarnone enorme , lol.

Uno di quei film che ti fanno capire quanto Reder c’è in ogni Villaggio riuscito.
Non è causale che il Paolone non abbia più fatto film comici post Gigi mortem…
Anja Pieroni è una bonissima vampira e Purdom Lugosianissimo.

Leggero Ot, il film adesso potrebbe fregiarsi del “Tratto da una storia vera…”

[i][b]Bastano 60 milioni di euro per vivere nella reggia del vampiro

BUCAREST, 26 dic - Dei milionari si dice sempre che sono delle sanguisughe, che accumulano ricchezze favolose “succhiando il sangue” ai più deboli. Ebbene, per uno di costoro si potrebbero spalancare le porte della casa perfetta, il castello del conte Dracula. Il maniero del più correttamente detto principe Vlad Tepes III è infatti in vendita per la “modica” cifra di 40 milioni di sterline (circa 60 milioni di euro), secondo quanto riporta in prima pagina il quotidiano britannico Times.

Il castello di Bran, situato nei pressi della storica città di Brasov, nella Romania centrale, è una delle maggiori attrazioni turistiche del Paese, proprio grazie alla sua associazione al principe Vlad (un simpatico condottiero noto anche come “l’Impalatore” per la punizione che amava infliggere alle sue vittime). E la Transilvania da sola, grazie al servigio prestatole dal romanziere Bram Stoker, attira un flusso massiccio e costante di curiosi.

Per questo, il castello, dove pare che Vlad trascorse solo alcuni giorni, per di più forse solo incarcerato nelle sue segrete, merita la vertiginosa quotazione: «Il castello è una delle principali attrazioni della Romania e il suo valore aumenterà esponenzialmente quando il Paese entrerà nell’Unione europea a gennaio. Non c’è giro turistico in Romania che non includa il Castello di Bran», ha detto Corin Trandafir, legale rappresentante del proprietario Dominic d’Asburgo. Questi è il nipote della regina Maria di Romania, già “padrona di casa” nel maniero del 14esimo secolo, poi requisito dai comunisti nel 1956 e infine reso ai discendenti. (Libero News) [/b][/i]

fonte
http://www.fuorissimo.com/php-bin/articles/news.php?action=ViewNews&ID=1398

Rivisto ultimamente in dvd , e devo dire che si vedeva meglio in televisione !!!
Bellissima la Anja Pieroni , sensualissima ai massimi livelli , tant’evvero che mi ha oscurato persino la stupenda Isabella Ferrari , che ho sempre amato … almeno in quegli anni !!! :oops:

In questo periodo passa in un bel master su Sky, 1,85 ANAMORFICO, occhio!

…Infatti: il dvd è pieno di spuntinature ed altri segni d’usura, il Film (che vidi al Cine, in Prima Visione) ha troppe pause e cadute di ritmo tradendo attese e premesse…:slight_smile:

…Magari, mi ci fionderei di brutto: il dvd italiano CVC mi risulta, ad oggi, l’Unica Edizione nel Formato Predetto…:frowning:

Penso sia l’unico film con Paolo Villaggio, versione sfigato, che mi sia piaciuto.

C’è il DVD Medusa che ho da poco acquistato

http://www.kultvideo.com/articles/ArticleSheet.aspx?__langG=it-IT&aid=7314
http://www.ibs.it/dvd/8010020060498/neri-parenti/fracchia-contro-dracula.html

Audio ITA 2.0
Sottotitoli ITA
Video 1.85:1 16/9
Durata 1h27m18s
Extra No

Mi sono appena rivisto quest’ ottimo Fracchia nella sua bella versione passata su sky. Film godibilissimo e spensierato, se non esistesse lo si sarebbe sicuramente proposto in questo topic: :smiley:
http://www.gentedirispetto.com/forum/showthread.php?537-TOPIC-ESTIVO-RINFRESCANTE-2-Gli-spin-off-impossibili

Che dire?
A me i film di Paolo Villaggio li adoro tutti (tranne alcuni degli ultimi), e questo non fa eccezione.
Ricordo che da piccolo vidi questo film per la prima volta sulla defunta TMC e in seguito su La7 un paio di volte, poi mi feci riversare la vhs in dvd e poi uscì il dvd.
Secondo me è uno dei Villaggio-Movies più riusciti, grazie anche alle ambientazioni cupe, alla storia funzionante e alla regia di Neri Parenti più sorprendente del solito.
Paolo Villaggio affermò che trovava questo film tra i più divertenti che abbia fatto, bisogna dargli ragione, ma è pure vero che ci sono scene che mi fanno una paura tremenda.
Tra gli interpreti, a parte tutti i vampiri e mostri, troviamo il bravissimo come sempre Gigi Reder, la splendida Isabella Ferrari e tra gli invitati al matrimonio anche il familiare Plinio Fernando, che comunque non ne va tanto fiero così come per “Sballato, Gasato, Completamente Fuso”.
Comunque ogni volta che vedo la scena della cripta-cucina sento “Odore di capra marcia”:D:D

Villaggio porta per l’ennesima volta sullo schermo il personaggio dello sfigato e gli riesce a meraviglia. Pur se aggiornato agli anni '80, il Fracchia di questo film ha poco da invidiare a quello televisivo storico, e ai vari Fantozzi, De Fanti, Kranz, ecc…
Reder è perfetto e incastra una serie di gags a loro volta perfette nel contesto.
Purdom è un Dracula di ottima caratura, all’altezza di Lugosi, Lee e a mio avviso più spaventoso di Oldman, Palance e Langella.
Le risate non si fanno attendere e qualche sano brivido di tanto in tanto appare.
Film di culto perché oltre a far incontrare due personaggi estremamente distanti (facendo il verso i vari “Zorro contro Maciste”, “Robin Hood contro i pirati”; “La Pantera Rosa contro Mario Merola”) è uno dei pochi film sui vampiri girati negli anni '80.

Ne approfitto di questo post che, in linea di massima condivido, in quanto ho sempre trovato i personaggi comici di Villaggio, divertenti, ma alla fine di una comicità troppo “patetica” e che poi, almeno personalmente, mi provoca rabbia… comunque ritornando al film in questione, pure io ho acquistato poi il dvd Medusa, come segnalato da Xtorm ed è tutta un’altra cosa come qualità… concludo dicendo che io questo film lo vidi la prima volta su Canale5, e dopo che lo registrai su vhs, lo tenni finchè non usci’ la versione da noleggio della AVOFILM, che mi regalarono e che era di ottima qualità! :wink:

L’unico dei Villaggio “da ridere” che a suo tempo vidi in sala. Mi piacque, e pur “senza saperlo” (avevo poco più di 11 anni…), mi resi conto della differenza rispetto alle commedie (e commediacce…) coeve: regia più convinta e ispirata del solitamente insipido (a essere generosi) Parenti, messa in scena un pizzico più curata, fotografia addirittura “troppo” curata (e grazie: c’è il MAESTRO Tovoli!). Il cast poi è pazzesco: oltre a Villaggio-Reder, Purdom è un Dracula che non avrebbe sfigurato nelle versioni “serie”, Romano Puppo (GRANDE, in ogni senso) è un’imponente creatura di Frankenstein, Ania Pieroni (!!!) ninfo-vampira fa la sua porc(hissim)a figura, la Ferrari (!!) è un’ intrepida ammazzavampiri (!!!) e addirittura Giuseppe Cederna (!!) come simil-Igor (!!!). Finale beffardo, oltretutto…

Rivisto ieri dopo vent’anni dal buon dvd Medusa.
Per me regge ancora, è divertente e anche tecnicamente non è affatto male.
Peccato solo per la Ferrari, oggettivamente insopportabile.

Simpatico notare come gli zombie che arrivano per il matrimonio finale abbiano un look incredibilmente fulciano. E non è certo un caso dato che il make-up è di Maurizio Trani.

Preso in questi giorni il dvd Medusa. Master sorprendente, ottimo: la fotografia di Tovoli è ulteriormente valorizzata. E più che al genere comico, si avvicina al lavoro fatto per “Suspiria”, almeno in certi interni e per l’uso del colore. Ci sono qua e là momenti un pò “tirati via”, ma gli attori compensano. Per un Villaggio già troppo ripetitivo, abbiamo Reder e Purdom pressoché perfetti. Anche la Ferrari funziona, ma è doppiata (da Laura Boccanera). Insomma, promosso dopo più di 30 anni.
P.S. Un pò di extra li avrei graditi. E a questo punto il film lo vedrei bene in br…

Il master trasmesso da la7 a differenza del dvd CVC, ha tutti i titoli di testa in bianco e nero, nel dvd sono azzurri (logo titanus compreso)