Greta La Donna Bestia

segnalo che questo film di Franco (per quanto mi riguarda uno dei migliori WIP) uscirà in edizione italiana per la Ermitage il 20 febbraio.
7,90 euro.

speriamo si tratti di un’edizione decente, così mi sbarazzo del dvd masterizzzzato gh gh gh

*fonte: thrauma;)

Sembra avere un discreto reparto extra, audio solo ita però. Non sono molto fiducioso sull’integralità, anche perhcè per i film di Franco si sà che spesso e volentieri ne esistono diverse versioni.
Comunque visto il prezzo credo si possa correre il rischio

sì, la penso così anch’io.
se poi avessero preso il master usato per il dvd olandese sarebbe proprio un bel colpaccio:rolleyes:

rispetto al film: sebbene si tratti di un “capitolo” apocrifo della serie Ilsa, secondo me questo film batte sia La Belva delle Ss, sia quella del Deserto.
e poiché è impossibile non metterlo a confronto con Sadomania -che apprezzo abbastanza- dico che batte pure questo.
parere personale naturalmente.
sono davvero convinto che si tratti di uno dei film di Franco più “perversi”, ricco di veri momenti feroci (e non di “cartapesta”) e avvolto da un’atmosfera inquietante come di rado ho riscontrato in prodotti di questo genere.

Coglierò l’occasione per vederlo, di Franco non ho mai approfondito il periodo dei WIP, rimango più legato al periodo Vampire Lesbiche o Pop Psichedelico degli anni '60

se il WIP in generale ti stuzzica o cmq interessa vedrai che non resterai deluso.
è davvero un film bello “tosto”.
alcune sequenze - a giudicare dalle reazioni dei personaggi a cui ho fatto vedere il film- indigeribili.
e segnalo una Lina Romay da urlo in questo film.

ricordo ancora lo “strillo” sulla cover della vhs pulp de I Violentatori: “una lunga dose della perversione di Jesus Franco”.
ecco… questa frase è perfetta per Greta La Donna Bestia.

Sicuramente questa edizione fara’ vomitare,conoscendo l’ermitage,io adoro franco,ma il migliore di ilsa e’ il quarto:La belva del gulag,tigre del sesso.

punti di vista;)

“Greta” è il primo W.I.P. da me visionato e che ha contribuito a farmi conoscere il genere…Lo vidi per caso la prima volta a 17 anni su TeleRadioMilano 2 un’emittente privata di Milano e, complice la mia giovane età, mi colpì parecchio inducendomi anni più tardi a volerne vedere altri.
Anche a mio parere è il migliore perchè le scene di violenza non sono fini a se stesse ma aiutano a rappresentare lo spirito “sadiano” che si respira in tutta la pellicola e, che solo in poche altre occasioni (ovviamente parlo di film che ho visto) si può apprezzare. Mi riferisco soprattutto al già citato “Sadomania” e “Una secondina in un carcere femminile”: la scena della cena contenuta in quest’ultimo è da antologia. Per concludere Jesus Franco una spanna sopra tutti.

segnalo che sul forum di thrauma Enrico scrive che l’edizione -a quanto dicono- sarà integrale.
insomma, io mi sento vagamente ottimista.

Preso oggi il dvd all’Auchan a 7.99… il disco è marchiato Ermitage ma distribuito dalla Exa… le caratteristiche sul retro della fascetta sono:
Menu interattivi - Accesso diretto alle scene - Edizione in lingua italiana
Contributi extra: Biografia, filmografia e curiosità su Jess Franco - Schizzi di Franco - Zio Jess - Gli pseudonimi: mille e un regista - Sinossi, note e curiosità sul film – La critica - Biografia e filmografia di Lina Romay

Il formato indicato è 1.33,1 ma in realtà non è fullscreen bensì è un letterbox… la qualità video diciamo che è appena sufficiente, tuttavia i colori risultano un po’ sbiaditi… l’audio invece, solo italiano, è molto compresso… la durata indicata è 91 minuti e mi sembra corrisponda alla realtà… cmq domani ricontrollo e vi faccio sapere

sarà lo stesso master del DVD VIP con audio italiano. Anche li i colori erano un pò smorti

steed potresti confermare -o smentire- l’informazione che sta circolando sul forum nocturno?
ovvero che tale edizione sia pesantemente tagliata risultando mancante dell’intera sequenza in cui Ilsa uccide una delle sue vittime soffocandola con il sacchetto di plastica trasparente.

io ancora non l’ho preso e sono tentato. però se mancasse giusto una delle mie sequenze preferite -che visivamente è pazzesca e disturbantissima…

spero davvero che si tratti di un falso allarme:confused:

Sto aspettando anche io risposta dall’utente gorgasm su nocturno
questa e’ la durata della versione integrale del dvd vip: 1’34’10 !!!
E non si tratta del dvd americano per cui non puo’ esserci lo scarto temporale del nsc,temo sia cut…
E conoscendo l’ermitage non e’ strano.

Ho controllato ora… se l’integrale dura 1 ora e 34 minuti questa edizione Ermitage è pesantemente tagliata… la durata del dvd infatti è di 1 ora, 26 minuti e 19 secondi :mad: :frowning:
a questo punto edito anche il thread dedicato ai dvd Ermitage consigliati togliendo il dvd in questione dalla lista

che tristezza!
che occasione sprecata!

mi avete salvato dall’ennesimo acquisto inutile, non vi sarò mai abbastanza grato.

una pernacchia di cuore alla Ermitage!
:mad:

Lo sapevo,mai stato convinto del contrario,la ermitage si conferma una delle peggiori label nostrane.

Secondo me, si dovrebbe acquistare senza esitazione alcuna il dvd Vip, ILSA THE WICKED WARDEN (The Official Jess Franco Collection): formato video 1.85:1 anamorfico e traccia audio in italiano.

Tenendo d’occhio ebay si potrebbe scovare qualche offerta interessante, magari nell’ambito dell’usato. Più facilmente da un venditore estero.

Attenzione a non prendere l’edizione Anchor Bay, che potrebbe essere tagliata :wink:

Infatti anche la versione Anchor Bay risulta cut… benché non quanto la Ermitage

Ilsa The Wicked Warden (BBFC: Cut 2m 31s)
http://www.gentedirispetto.com/forum/showpost.php?p=22719&postcount=21

Potete controllare se i titoli sono quelli in italiano ?
questo vorrebbe dire che e’ la copia d’epoca italiana.
Grazie mille

Considerando che non si tratta del master della Anchor Bay - e data la consistenza dei tagli - potrebbe effettivamente essere la versione italiana.

Credo che mister.steed ci possa illuminare :wink: