I caldi amori di una minorenne

In onda su Rete 4 lunedì 29 gennaio alle 3:20

Tagliato.Avevo fatto il confronto con la mia VHS Stardust e mancavano dei minuti

Curiosità: come mai il film viene trattato nella stanza “tutto il resto”?? Io l’ho sempre considerato un giallo-sexy… con una discreta musica e ambientazione sixties, peraltro…

Confermo e sottoscrivo.
Il film una collocazione ce l’ha.
Andrebbe giustamente in Tutti i colori del buio

Ho letto il commento su Kultvideo dove si parla di “dramma erotico quasi psichedelico” e mi fatto propendere per la stanza “Tutto il resto”.

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=20220

Capisco, se eri incerto hai fatto bene a metterla qui.

Comunque il film è secondo me un giallo a tutti gli effetti, cosa che si evince pure dalla trama riportata dal sito “cinematografo.it”, infatti mi stupisce che l’abbiano classificato come drammatico:confused:

ma ci mancherebbe mark.
Sono della stessa opinione di Slogun.

Il film in sè è molto partcicolare comunque.
Il clima è pervaso da una certa morbosità e l’atmosfera che si respira è assolutamente perturbante.
La fotografia,esalta i colori,spesso quasi “Polselliani”(visto che in questo periodo è di moda) aumentando di molto il fascino della pellicola.
Per chi se lo fosse perso una buona occasione per rimediare.

Rinviato a domenica 4 febbraio alle 3:20.

Al suo posto verrà trasmesso
“delta force 4”
:frowning:

Io ho già un dvd rip da r4 e devo confermare che il mster, pur presentando qualche taglio, è del formato corretto 2:35:1. Poi la cosa più bella di questo film sono i titoli di testa, con le stupende musiche del maestro Ferrio (colonna sonora dal titolo “Perversion Story”) che “cita” i Chemical Brothers di “Block Rockin’ Beats” (steso identico giro di basso, hai capito sti inglesi da chi saccheggiano si?). Indecente la Power, (auto)doppiata anche malissimo. Ottimo finale. Un film cmq particolare, e da vedere per gli amanti del cinema in acido.

C’è Chuck Norris? Potrebbe valerne la pena…:slight_smile:

stanotte, rete4… 3:20:)

non l’ho mai visto, vale la pena registrarlo malgrado i tagli?

Visto ora, molto carino.

In cosa consistono i tagli?

Causa inizio con 30 minuti di ritardo :mad: mi sa che mi mancano i titoli di coda o poco più, almeno spero. Negli ultimi fotogrammi prima della fine del nastro c’éuna ragazza (forse romina power :oops: ?) che dice qualcosa tipo "peccato, é finito il divertimento"Da quel punto manca ancora molto che voi sappiate?

Si, manca il finale vero e proprio, saranno 10 minuti più o meno!

anch’io stanotte ho visto questo film… devo dire che mi ha intrigato molto.
ho cominciato la visione dicendo tra me e me: se è la solita solfa spengo subito e mi addormento… poi, invece, il film mi ha contagiato e sono arrivato fino alla fine…
bello acido, come sosteneva ivan… e una colonna sonora meravigliosa.:rolleyes:

Mannaggia, allora é decisamente incompleto, acciderba a rete4 :mad: . Grazie per l’info :wink:

Riproposto il 25 marzo alle 3:10, Italia 1

Un giallo interessante, totalmente inverosimile, ma godibilissimo.
Il titolo italiano è adatto al film come i cavoli a merenda.
Il master mediaset non era granchè.

Si ma se tu non l’hai registrato fino in fondo mica è rete4 che l’ha tagliato, l’hai tagliato TU!!
da qualche parte gira un rip da rete4 della durata di 1,29,35 (ho notato da togliere solo 9 secondi per le pause tra il primo e il secondo tempo)
per chi ha la vhs, è ordunque tagliato o no rispetto alla casetta?