I tre dell'operazione drago

Oggi al mediaworld ho visto il dvd edizione Warner nera a 9,90(mordi il dvd).Siccome ho solo il vhs di questo film ed abbiamo la fortuna di avere con noi gu61 che ha tutte le uscite del mondo del suddetto vorrei sapere se è un buon acquisto,io sta versione arancione non l’ho ancora vista in giro.

Poi due parole sul film:
io non lo considero un kung fu movie ma più uno 007 condito con le arti marziali(ed io i film di spionaggio proprio non li digerisco)…nel bel libro di De Luca viene definito il via col vento dei film marzialistici ma personalmente non mi ha mai appassionato più di tanto,preferisco di gran lunga i film antecedenti a questo di Bruce.

Riconosco però che l’idea del torneo nell’isola è molto affascinante tante che moltissimi film postumi si sono rifatti a questa sceneggiatura ed il film è fatto piuttosto bene.

Ciao Stubby… te lo dico io com’è la versione a 9.90 con la copertina nera… io questa versione la presi come prima uscita della serie Fabbri sul kung-fu… anche perché non avevo scelta: all’epoca infatti la versione a 2 dvd con la copertina rossa ancora non era uscita. :frowning:
Questa edizione singola contiene solo il film però con le scene tagliate in origine dall’edizione italiana reintegrate ma, purtroppo, doppiate da altri doppiatori invece che semplicemente sottotitolate. :mad:
Se ti interessa solo il film vai sul sicuro… altrimenti prendi quella doppia in cui ci sono 2 documentari di un’ora col dietro le quinte e interviste a Bruce Lee e alla moglie Linda. C’è anche un commento ma, come da (cattiva) abitudine in casa Warner, non sottotitolato… quindi se non sai l’inglese a menadito non te lo metti nemmeno a sentire. Di solito i doppi dvd warner quando sono in offerta si trovano a 12.90… ma io questo qui, a differenza dei film di Peckinpah a 2 dvd che pure sono usciti più di recente, a quel prezzo non l’ho mai trovato.
Riguardo il film… da molti è considerato il migliore che abbia girato Bruce Lee… insieme a quello col combattimento al Colosseo contro Chuck Norris… cmq sicuramente il più professionale. A me è piaciuto perché ha un’atmosfera molto anni '70 e la colonna sonora è di Lalo Schifrin!!! Ma io sui film anni '60 e '70 non sono molto obiettivo :smiley: …cmq per me più che coi film di spionaggio forse ha più affinità con quelli Blaxploitation.

In effetti, si tratta del film più professionale di Bruce Lee: qui ci sono più soldi (WB) e si vede. Inoltre, da questo film, Bruce Lee inizia a divulgare la propria filosofia circa le AM e il combattimento, cosa che cercherà di approfondire in “Game of death”, lasciando il lavoro incompleto, purtroppo…

Alla fine ho ceduto ed ho acquistato il dvd della Warner, il film lo rivedo sempre con piacere anche se non è certamente tra i miei preferiti,comunque è presente una parte dell’èlite dei caratteristi marziali di Hong Kong anche se solo per un cameo:
Sammo Hung
Yang Sze Stotoka alias Bolo Yeung
Angela Mao Ying
Jackie Chan

Io amo il film in oggetto più che per i particolari sopra citati (e tutti i caratteristi ed attori ricordati da Stubby potrebbero essere gia un buon motivo) per la tempistica perfetta che ha il film. C’è una presentazione (giocata coi flashback spesso), la splendida scena sulla barca, poi si arriva all’isola. In questo momento hai già i personaggi delineati, non ci sono state lungaggini narrative inutili, e sei già nel pieno del film. Una parte centrale un po scarna, ma essenziale, combattimento finale stupendo con tensione a mille, l’arrivo dei nostri, e la fine. Non un momento in cui si riesce a tirare il fiato, non un momento in cui ci si annoia, non una scena superflua. L’azzeccare cosa far vedere o no è caratteristica troppo spesso dimenticata dai cineasti in generale e questo film è per me l’esempio di chi sta ragionando in merito alla questione. Il resto è bruce.
Che dite voi?!

Ribadisco che, a parte gli extra notevolissimi, il dvd doppio ha un master video nettamente superiore a quello singolo copertina nera granuloso negli sfondi et similia: l’edizione trentennale è maestosa, un vero must per gli appassionati (tre film in uno, altri extra, video splendidamente restaurato). :rolleyes:

Quanto l’hai pagato se posso?
Io l’ho visto su internet a non meno di 24 euro e siccome non è che mi faccia impazzire questo film ho optato per il dvd a 8 euro.

Prima di natale l’ho visto in offerta, in almeno tre grandi catene (tra le quali MW) a 9,90 (come molti altri dvd doppi warner, in quel periodo il singolo costava attorno ai 12,90 perchè era finita la promozione): io, anni fa a Roma alla Feltrinelli poco dopo l’uscita, l’ho pagato poco meno di venti euro).:rolleyes:
In questi giorni vedo la promozione, di nuovo, del singolo a 9,90: comunque, cercando bene ora se non usciranno promozioni (o non trovi in giro residui della passata promozione), dovresti reperirlo agevolmente non oltre i 15 euro e ne vale davvero la pena. :walk: :rockon: :yes:

…Direi che hai perfettamente ragione e che, di quanto hai detto nella tua splendida analisi che quoto integralmente, ne era consapevole lo stesso Bruce Lee allorquando (per fare il salto di qualità) decise di varcare l’oceano per sfruttare al massimo (grazie alla Mayor americana Warner) la grande occasione di far uscire il suo cinema da una dimensione (quasi) artigianale: così facendo non è sceso (assolutamente) a compromessi (a mio avviso) ma (anzi) ha incrementato la possibilità di sfruttare al meglio le sue caratteristiche doti peculiari (indimenticabili, per noi appassionati)…
…è uno splendido film (degno della migliore tradizione dei più riusciti action movie, alla James Bond per intenderci) che in dvd, per le ragioni che ho illustrato ampiamente nei miei predenti interventi ai quali rinvio, trova giustizia soltanto nella versione doppia a copertina arancione (troppo granuloso, peraltro, il master del dvd singolo a copertina nera).:slight_smile: :-p :cool: :rolleyes: :wink: :clap: :wave:

…Reperbile ora, a soli euro 12,90, tramite il Sito Blockbusters (entro 5 giorni lavorativi dall’ordine è ritirabile, senza spese di spedizione, presso lo store più vicino indicato dal richiedente)…:wink:

RIvisto oggi in BD, fantastico come sempre!!! concordo con la ottima analisi di MILANOODIA. bello anche per chi non segue il cinema orientale assiduamente

una domanda, ma gli extra tra la BD nostrana (io ho estera scarna…) e il dvd doppio disco sono gli stessi??

Rivisto ieri sera tardi dopo centinaia di anni su RAI 4

anche per me non è il migliore, mi piacciono di più gli altri di Chen, ma il film è molto piacevole lo stesso e pure il nostro John Saxon se la cava niente male, in più la sequenza finale è veramente grandiosa

ma mi è rimasta una (banalissima) considerazione: ma quanto era fico Bruce Lee aò

A me ha fatto impressione la sua magrezza in questo film, rispetto ai precedenti…ci son rimasto male quando l’ho visto.

Stasera stavo facendo zapping e sono incappato in questo film su un canale che non ricordo… era la scena in cui Saxon, Kelly e Bruce Lee stanno sulla barca… ma a voi risulta che il film è stato ridoppiato per l’edizione bd? Le voci mi sembravano completamente diverse da quelle originali, soprattutto quella di Bruce Lee… e ovviamente si trattava di un doppiaggio che faceva molto “film tv” o peggio ancora “telenovelas” :frowning:

Io avevo l’edizione a disco singolo da edicola (che ho ceduto) e aveva sicuramente il doppiaggio italiano originale. Poi ho preso il dvd doppio che però non ho ancora visto quindi non so dire se il doppiaggio è lo stesso della edizione a disco singolo.

Chi di voi ha il bd potrebbe controllare che traccia audio italiana è presente e se vi sembra il doppiaggio originale o un ridoppiaggio? Per conto mio nei prossimi giorni controllerò il doppio dvd (ora non lo trovo) e vi farò sapere.

Ho letto da qualche parte ma non ricordo dove che erano state ridoppiate solo le scene inedite ma il resto era rimasto originale, chiaramente prendila col beneficio del dubbio.

Ieri all’età di 67 anni se n’è andato Jim Kelly.

Purtroppo ho saputo solo ora del suo decesso, mi spiace perchè come attore… per quel che ho visto era bravo, comunque tornando al film, beh… devo dire che, la prima volta lo vidi in vhs a noleggio della Warner e, mi pacque subito… dopo lo acquistai prima in versione vhs per “Gli Scudi” e poi lo sostituii, all’inizio con il singolo dvd e poi con la “collector’s edition”; lo rivedo sempre volentieri e, alla fine cresce il rammarico per la prematura scomparsa di Bruce Lee che, chissà quanti altri bei film avrebbe potuto fare con tutta la sua classe e, concludo dicendo che quello che mi ha convinto di meno è John Saxon!!! :slight_smile:

//youtu.be/tB-QGOChuQc

Film molto sopravvalutato, personalmente trovo i tre film e mezzo girati da lee, e sopratutto il primo, nella sua grezza ingenuità, superiori a questo.
Voglio di dire, le sequenze di combattimento de i tre dell’operazione drago sono perfette, anche se inferiori a quelle di the game of death, ma è la trama secondo me che è vergognosa oltre che ridicola: nei film prodotti a hk lee interpretava un personaggio che difendeva i cinesi da mafiosi, boss ed invasori stranieri, mentre nel film americano si mette al servizio di un esercito di occidentali allo scopo stanare un poveraccio, cinese come lui, barricato in un isola.:mad:

In definitiva credo che lee una volta trovato il successo a hk non avrebbe mai dovuto accettare di lavorare per gli USA, dopo il trattamento subito con la serie kung-fu; senza operazione drago avrebbe terminato “the game of death”, quello si che sarebbe stato un capolavoro.:cool:

In uscita l’edizione del 40° anniversario che, almeno stando al sito dvd store, sembrerebbe avere i medesimi extra della precedente, oltre ad una copertina decisamente più brutta http://www.dvd-store.it/DVD/Blu-Ray/ID-45908/I-3-dell-operazione-drago-Edizione-40-Anniversario.aspx