Il fantasma di Sodoma

SODOMA’S GHOST
di L.Fulci

Sabato 16
Su Rete4
Alle 03.55

Non credo che sarà molto tagliato questo film…eh eh…

Guarda che, se non sbaglio, è su rete4…

Hai ragione…ho corretto…:wink:

Che filmaccio Weird! In bilico tra scene cult e passaggi decisamente brutti…

Per me non ha neanche scene cult…è un film inguardabile…l’unica cosa che mi ricordo di rilievo era la scena in cui

il ragazzo, credo, inizia a far fuoriuscire dal suo corpo un liquido verde o qualcosa di simile…non ricordo molto bene la scena perchè grazie a dio sono quasi riuscito a dimenticarlo del tutto questo film per cui è probabile che qualcuno mi dica qualcosa…comunque era verso la fine

E per altro…che fine del c***o!

Effettivamente è orribile, colpa anche della casa di produzione che si è permessa di fallire proprio a metà film, Che cafoni.

Secondo me è in assoluto il film più brutto di Fulci;meno male che c’era la Ottaviani.

Effettivamente non è proprio un bel film, anzi. Sembra quasi girato in maniera distratta, assente; Ma a Fulci si può concedere questo ed altro.
Ho comunque trovato abbastanza divertente la parte iniziale.

così amatoriale da sembrare un corto.e come lungo(corto) da considerare ottimo.manca solo il gatto.

No è affatto vero che la casa di produzione fallì a metà film.

Tra l’altro non l’avevo pure lasciato a metà Fulci e fatto finire da Bianchi?!?

Non è affatto vero (2^ puntata).

Paolo, potresti spiegarm(/c)i un po’ meglio la questione che sta un po’ alla base di “Sodoma’s ghost”, ovvero l’approccio di Fulci nel girare? Come se la videocamera usata dagli stessi attori fosse una sorta di occhio che permetteva agli spettatori di “entrare” essi stessi nella pellicola.
Forse mi sono spiegato un po’ male, ma spero che si intuisca la richiesta… :confused:

Federicop, se leggi il capitolo in questione trovi tutto e ancor di più.

Il problema è che sono all’università e ci resto per un po’, e ho dimenticato il libro a casa…E la discussione mi aveva fatto ripensare a quella parte del libro :rolleyes:

Appena tornato a casa provvederò, comunque poteva essere una cosa di interesse generale :slight_smile:

Sono curioso di vedere questo film che, a quanto dite, sembra faccia parte della lunga serie di trash che ha innondato l’Italia degli anni 80, decennio in cui il cinema italiano ha iniziato a mostrare i segni di una malata decadenza stilistica per volgere poi verso l’evidente necrosi che viviamo tutt’ora.

mah…sai Emiliano io non mi sentirei comunque di comparare l’opera di Fulci all’odierna situazione italiana.
Sebbene sia chiaro che nella mirabile filmografia del maestro(e non lo dico tanto per dire) Sodoma’s Ghost rappresenti un capitolo controverso stilisticamente parlando,il prodotto risulta comunque essere “cinematograficamente” proponibile a dispetto del novanta per cento delle pellicole diffuse nei circuiti cinematografici oggi che rasentano per non dire sprofondano in una pressapocaggine non degna della “divina sala”.Questi prodotti occupano parte della televisione “spazzatura” povera culturalmente parlando che chi detiene i “fili” dell’industria propina al “popolino” che assiduamente scalda il divano pur di vedere un flusso organico dipanarsi nel proprio apparecchio televisivo.
Questo è ciò che penso.

Condivido pienamente, devo essermi spiegato male. Volevo dire che film di questo livello, a mio modo di vedere, erano un monito della decadenza di quegli anni, un campanello d’allarme che è rimasto ignorato facendoci arrivare alla situazione attuale, con la morte (necrosi) del genere dovuto anche al mancato scambio generazionale del testimone (la regia). Non intendevo paragonare quei film a quelli di adesso.
Ho notato che la locandina di Sodoma’s… è stata riutilizzata anche per l’orrendo film TV di Bava Una notte al cimitero. Comunque rimane un film da vedere, anche per la presenza del Satomi di Kiss Me Licia :slight_smile:

Comunque è un film da vedere, anche per la presenza del Satomi di Kiss Me Licia :smiley:

Domenica 10 giugno alle 3:55, Rete 4