Il gatto

nno 1977
Altri titoli Qui a tué le chat?
The Cat
Der Kater lässt das Mausen nicht
Durata 115
Origine ITALIA
Colore C
Genere COMMEDIA, GIALLO
Specifiche tecniche PANORAMICO, TECHNOSPES
Produzione SERGIO LEONE PER RAFRAN CINEMATOGRAFICA
Distribuzione UNITED ARTISTS EUROPA
Regia
Luigi Comencini
Attori
Ugo Tognazzi Amedeo Pegoraro
Mariangela Melato Ofelia Pegoraro, sorella di Amedeo
Michel Galabru Commissario Francisi
Dalila Di Lazzaro Wanda Yukovich, la segretaria
Jean Martin Avvocato Legrand
Aldo Reggiani Salvatore, cameriere di Garofalo
Adriana Innocenti La “principessa”
Armando Brancia Capo della polizia
Philippe Leroy Don Pezzolla
Angelo Matacena Garofalo
Bruno Gambarotta L’avvocato dell’immobiliare
Note - PREMIO DAVID DI DONATELLO 1978 A MARIANGELA MELATO COME MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA.

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=16092

Interessante commedia con intreccio giallo diretta da Comencini successivamente a La donna della domenica. In questo film vengono maggiormente accentuati i toni grotteschi.
C’è anche Bruno Gambarotta.
Bravissimi i due protagonisti, in particolare la Melato

In onda su Sky Cinema classics martedì 13 marzo alle 21:00 (riproposto il 17 alle 22:50)

“C’è una casa decrepita e incantevole, una coppia di personaggi, fratello e sorella in età matura e un gatto. I due “zitelli” vorrebbero vendere la casa, ma gli inquilini non se ne vanno…”

http://www.film.tv.it/scheda.php?film=2991

Visto per la prima volta ieri e devo dire che non mi è dispiaciuto affatto!!!molto bravi Tognazzi e la Melato!!!

Bellissimo! Adoro il giallo all’italiana tipo la donna della domenica e la mazzetta! Questo è sempre di comencini e sempre con morricone ma stavolta non c’è un libro dietro, è una (bellissima) sceneggiatura originale! Grande tognazzi con i capelli ricci che mangia le ultime pagine dei gialli che legge la sorella, una fantastica melato, infoiata per leroy!!! :D:D:D Sexy la di lazzaro, simpatico galabru (doppiato da ferruccio) e bravo brancia che se la prende sempre con galabru e lui che abbassa la testa ogni volta!
In una piccola parte il GRANDE MARIO BREGA! :gianmaria:gianmaria:gianmaria

Una delle battute più belle del film è proprio nella scena con brega. La dice tognazzi: “Mi cago addosso!”

:tuchulcha:tuchulcha:tuchulcha:tuchulcha

Gran bel film con ottimo cast la storia c’è e tiene incollati allo schermo,direi ottimo anche il boss Garofalo (scusate sapete dirmi chi è?) molto belle anche la scena in cui chiamano al commissario durante la partita della nazionale? e la fase del processo in cui ascoltano la musica al posto della registrazione del boss:D
Mi dispiace di averlo scoperto cosi tardi.

Lo fanno quasi tutti i giorni su La Nuova tv, facendo così lo distruggono.

Beh in parte hai ragione… però qualche anno fa, trasmettendo più o meno tutti i giorni Febbre da Cavallo, una nota emittente privata della capitale ha creato un mito che all’epoca dell’uscita non c’era!

Mi hai tolto le parole di bocca. Odoen per aumentare l’odiens lo mandava in onda tutti i giorni e dopo averlo visto mille volte mi è venuta la nausea.

Bello, visto per la prima volta su sky un paio di sere fa, film a suo modo inclassificabile a livello di genere, potrebbe essere persino un giallo se vogliamo.
Bravissimi Tognazzi e la Melato, carichi di atavico odio fraterno regalano scenette davvero esilaranti:

vedasi la scena in autogrill

Carino, una specie di giallo grottesco con qualche caduta (la scena del processo) ma in linea di massima ben sceneggiato. Ottimi come sempre Tognazzi e la Melato. Produce Sergio Leone, e difatti Brega ha un piccolo ruolo…
Le musiche di Morricone sono davvero belle, aggiungo.

visto finalmente…film piacevole e divertente forse con qualche caduta sopratutto nella recitazione ( mi riferisco alla Di Lazzaro bellissima ma non mi ha mai convinto come attrice).
Belle le musiche di Morricone e da segnalare la presenza di Jean Martin, protagonista dello sceneggiato capolavoro “i compagni di baal”

Martin, nella sua filmografia, ha titoli come “La battaglia di Algeri”, “Il mio nome è nessuno”, e “Il giorno dello sciacallo”. Mica ceci…
P.S. E’ morto 3 anni fa, a quasi 87 anni.

Il dvd Mustang/CecchiGori/Minerva è un dvd 5 letterbox e offre lo stesso master tv. Come extra il cellophan della confezione.