Il giglio nero (The bad seed, M. LeRoy 1956)

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=12092

Bel film di Mervyn LeRoy che analizza il tema della criminalità infantile. L’istinto criminale che, a volte, si presenta nei bambini, è frutto dei condizionamenti dell’ambiente o è congenito?

Film cattivissimo e “politicamente scorretto” del regista californiano, da vedere.

E’ uscito in una bella edizione della Warner sul mercato europeo (io ho l’edizione tedesca: http://www.amazon.de/Böse-Saat-Nancy-Kelly/dp/B000HEZ9KA/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1338890186&sr=8-1), con buon master in bianco e nero. Audio inglese e tedesco.