Il mondo degli ultimi (Gian Butturini 1980)

Con Mietta Albertini, Lino Capolicchio

http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=56536

«Il mondo degli ultimi» è un film che documenta le lotte agrarie tra Bassa bresciana e cremonese nel secondo dopoguerra. Lo stesso regista lo definì «un’esperienza talmente totalizzante che mi fece diventare i capelli bianchi». Girato quasi interamente alla cascina Bompensiero di Villachiara, fu finanziato e reso possibile grazie allo slancio di incredibile solidarietà del popolo contadino, fiero di ritrovare le sue origini. Il film passò sotto le forche caudine della censura politica, non fu mai distribuito e nel 1985 fu acquistato da Rai 3 per 50 milioni di lire (ne era costati 500…).

Su youtube c’è uno spezzone di 16 minuti del film, sembra molto bello, un po’ sulla scia de L’albero degli zoccoli di Olmi. Butturini era un fotografo, morto nel 2006, questo è il suo unico film di finzione.

La Rai lo avrà mandato in onda?

https://www.facebook.com/events/305865103124453/

Proiettato l’anno scorso all’Eden di Brescia, presenti in sala Capolicchio e Mietta Albertini.
Vedo anche che fu uploadato per intero su Youtube, e poi cancellato tranne quei sedici minuti a cui fai cenno.