Il Sangue di Dracula (Michio Yamamoto, 1971)

Il Sangue di Dracula (Noroi no yakata: Chi o suu me) finalmente, dico finalmente, nuovamente in dvd grazie alla Sinister (dal 15 febbraio).

La precedente uscita era targata Mosaico e sebbene la qualità video fosse abbastanza sufficiente, presentava il film con un 2.35:1 non-anamorfico:-x:blah:.

scommetto che sarà il mux che gira da svariati anni con uno straccio di menu
ormai la sinister si è specializzata nel prendere i mux fatti dai collezionisti e a commercializzarli a 15e

posso capire gli acquirenti meno informati e più sprovveduti, ma almeno sui forum dove ci sono appassionati bene informati che sono a contatto con i collezionisti, certe furbate non dovrebbero fare presa

stanno vendendo (anche a caro prezzo) lavori fatti da appassionati raccattati chissà come

Il dvd avrà in allegato il poster della locandina originale.

Speriamo che il dvd non presenti problemi di nessun tipo…nell’attesa mi godrò l’ottimo cofanetto Blu-ray della Arrow Video che include anche Evil of Dracula e Vampire Doll gli altri due episodi della trilogia vampiresca di Yamamoto.

Infatti il cofanettone Arrow sembra proprio una sciccheria, vedi www.dvdbeaver.com/film2/DVDReviews26/the_vampire_doll_blu-ray.htm
P.S. Magari la Sinister ha rippato il master UK, non si sa mai…

Che naturalmente mi sono accattato al volo. Splendido.

DVD SINISTER
durata effettiva: 1:18:17
rapporto d’aspetto: 2.35:1
audio: italiano 2.0, giapponese 2.0
sottotitoli: italiano
extra: galleria fotografica, trailer originale

ps: all’interno del dvd è presente il poster(24x37 cm) della locandina originale italiana

1 Mi Piace

Questo Dracula é fatto bene ma non puó competere mai con il Dracula interpretato da Purdom in Fracchia contro Dracula.

Magari l’hai sparata come battuta (apprezzabile), ma Purdom come Dracula è convincente quanto e più di altri vampiri “seri”. Modestissima opinione personale…

No ero serissimo. Sono convitissimo della mia affermazione. Il Dracula di Fracchia contro Dracula per me è uno dei migliori e più riusciti Dracula del cinema.

E allora siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Di primo acchito sono invece perplesso, davanti a codesti vampiri nipponici. Che al tempo stesso mi incuriosiscono, naturalmente…

Senza stare a fare classifiche draculesche (per A.N. primo Christopher Lee, secondo Bela Lugosi, tutti gli altri a distanza siderale), l’avete visto il Dracula hard interpretato da Jamie Gillis nel supercult DRACULA…TI SUCCHIO ? Non sfigura neanche lui, e a mio parere è meglio di Purdom… :wink:

Tra l’altro in Usa, che a differenza del nostro è un Paese serio, è uscito con tutti i crismi in un doppio dvd con due versioni diverse e audiocommento. In Usa gli hard classici sono rispettati e in molti casi addirittura restaurati…

Qui rischiamo di andare OT, Andrea carissimo. Ricordo comunque che nel lontano 1980 il film americano, col suo titolo sagace e niente affatto allusivo, venne proiettato nel glorioso cinema Nazionale, storica e importantissima sala della mia Trieste. Prima di essere trasformato in multisala. E purtroppo a tutt’oggi non l’ho mai recuperato in alcun modo. Mi incuriosirebbe anche per il doppiaggio italico…
P.S. Gillis comunque si rifà, nell’aspetto, al Frank Langella del “Dracula” di Badham dell’anno precedente. Se ricordo bene, del film vennero preparate appunto due edizioni: una hard e l’altra soft. E pure per me, ormai è risaputo, Christopher Lee è il massimo, davvero imbattibile, come Conte. Lugosi, pur in seconda posizione, gli è inferiore di parecchie lunghezze…

È vero che sono prevenuto positivamente e quando vedo un film che inizia con il marchio Toho è come quando vedo la porchetta d’Ariccia con il marchio Cioli ma questo Dracula nipponico mi è piaciuto parecchio. Belle atmosfere, fotografia elegante, suggestioni tipiche della cultura locale fanno perdonare alcune ingenuità. Anche alcuni jumpscare sono apprezzabili. Essendo un amante anche del ciclo Hammer sul Principe delle Tenebre, devo dire che questo Sangue di Dracula mi è risultato più divertente di alcuni film con sua maestà Cristopher Lee.

Non ero a conoscenza di questo Dracula nipponico e sono molto curioso. Leggendo il commento di @King_Ghidorah la mia curiosità è aumentata, posso procedere con l’acquisto secondo voi?

Assolutamente si. Tieni però presente che il film fa parte di una trilogia, anche se i film sono tra loro vedibili anche separatamente e non presentano collegamenti o rimandi
Gli altri 2 li trovi tra i collezionisti sottotitolati in italiano (1 l’ho sottotitolato io per conto di un tipo :))

2 Mi Piace

Grazie. Si può sperare che possano, prima o poi, uscire in digitale? I titoli li potrei conoscere?

gli altri sono
LA ROSA CHE SUCCHIA IL SANGUE aka Evil Of Dracula

Bloodsucking doll aka Vampire doll

Sul fatto che possano uscire un domani in dvd, non lo so. Girano entrambi sottotitolati tra i collezionisti e alcune label non sarebbe la prima volta che saccheggiano i fansub per i loro dvd. Quindi non si mai
Del resto anche Il Sangue di Dracula era una versione circolante nel panorama dei collezionisti privati, presa e commercializzata. Ma girava già in versione pressocchè identica da anni
Questo per farti capire come funziona il mondo delle “piccole” label e di ciò che si trova tranquillamente sugli scaffali dei negozi

1 Mi Piace

Perciò non ci resta che sperare, forse…

… o rivolgersi direttamente a un collezionista privato :wink:

1 Mi Piace

Della trilogia “vampironica”(disponibile nell’ottimo cofanetto della Arrow), seppur siano tutti e 3 ottimi film, il migliore a mio parere resta “The Vampire Doll” molto teso e con momenti paurosi ben riusciti.

A parte il secondo capitolo (Il Sangue di Dracula) gli altri non sono mai stati doppiati in italiano.
Sarebbe cosa buona e giusta averli anche da noi in Blu-ray e sottotitolati in italiano.

1 Mi Piace