Intimo profondo

Intimo profondo

  • naz.: Italia - regía: Salvatore Bugnatelli - v.c. n. 85045 del 10.10.89 - m. 2696 - ppp: 28/04/94 - c. pr.: Cassandra Cinematografica, Milano

Dvd d’importazione tedesca con audio italiano del soft di Salvatore Bugnatelli con Barbarella

http://www.kultvideo.com/articles/ArticleSheet.aspx?__langG=it-IT&aid=4815

Durata 98 minuti

Vhs Playtime

Visionato nell’edizione tedesca linkata da mark920. Che dire, il film è tremendo, pare un porno di Jessica Rizzo per atmosfere provinciali e amatoriali, solo reso soft. Regia, fotografia, recitazione, tempi morti, tutto grida vendetta, un’operazione approssimativa e sciatta. Stupisce anche il livello di bruttezza degli attori (che insomma, in un film erotico dovrebbero minimamente invogliare…). A parte Virna Anderson, davvero bella, e Alma Lo Moro, meno bella di viso ma con un corpo che uccide, il resto del cast sia femminile che soprattutto maschile non farebbe venir la fregola nemmeno ad un maniaco sessuale.

Spesso viene confuso con Racconto Immorale; i due film sarebbero dello stesso anno (1989), entrambi diretti da Bugnatelli e con la Anderson e la Lo Moro prime attrici (anche ultime direi…)

Noto (si fa per dire) anche come “Diario segreto di un feticista”, ecco la magnifica rititolazione elettronica di una versione televisiva probabilmente scorciata (81’34")…a proposito quanto dura esattamente il dvd teutonico?

Intime Affären - questo il titolo crucco - dura 98’ 54’’

Come Diario Segreto di un Feticista è uscito in dvd per Produzioni Karisma, collana “Erotica”. Trattasi, mi pare di aver capito, di film rititolati, ad esempio Racconto Immorale di Bugnatelli è uscito come 80 Italiansexy Model (Italiansexy scritto proprio tutto attaccato), così come altri titoli sono riedizioni di dvd Legocart di bassissimo profilo (tipo Gusto di Latte che diventa Sensazioni Liquide per Karisma).

Del catalogo Karisma fanno parte Confessioni Erotiche di un Adolescente, Sensi Avvolgenti, Sensazioni Liquide, Trasgressioni di una Donna, Le Videoamatrici, Gli Amori Del Lago, Desiderio in Corpo (con Selen), perlopiù film di rimontaggio di altre pellicole o hard ridotti a soft mediante espunzione dei dettagli di penetrazione e simili. Va detto però che, ad esempio il film di Bugnatelli si vede molto meglio nell’edizione 80 Italiansexy Model che in quella Quinto Piano col titolo originale Racconto Immorale (che però comprende alcune scene tagliate nell’altra versione).

Ho la vecchia VHS, mi pare una Kineo. La cosa migliore è il fisico della Lo Moro, però i siparietti erotici spesso sono penalizzati da un montaggio assurdo con effetti ottici che ammazzano qualsiasi potenzialità erotica. Le scene erotiche con Barbarella non sarebbero neanche male, potenzialmente; soprattutto quella dove incatena un suo spasimante e gli si struscia contro in tutti i modi possibili. Peccato che il partner sia di una goffaggine che suscita l’ilarità a ogni inquadratura e che come pruriginosità non ci si spinga mai troppo oltre. L’altro film gemello lo avevo visto a noleggio, se possibile ancora più cretino e soft anche se una parvenza di trama perlomeno la possedeva (in Intimo profondo scordatevi la coerenza narrativa, è un insieme di episodi cuciti alla meno peggio che si intrecciano).