Josefine Mutzenbacher : Wie sie wirklich war 2


IMDB
Anno 1979
Regia Gunter Otto
Attori Leila Vigso, Karine Gambier

DVD Herzog Video
Kultvideo
Audio ITA 2.0,DEU 2.0, FRA 2.0, ENG 2.0
Video 1.33:1 4/3
Durata 1h36m36s
Extras Trailers dei film “Heisse Feigen” e “Graf Dracula’s bissige saftfotzen”

Volevo segnalare questa ottima edizione tedesca perchè è l’unica della serie che contenga l’audio italiano e nonostante appaia la scritta prima del film:
“Versione completa recuperata del film. Non tutte le parti sono state tradotte” non ho notato nessuna parte senza l’audio ITA

Uei ,ma è il LEGGENDARIO “Josefine la viziosa”! “Leggendario” in quanto: trattasi di vero e proprio film (sì, ovvio, la sceneggiatura non è proprio da Oscar, ma chissene… - ed erano tempi in cui si usava pellicola 35 mm), con attori che si sforzano di recitare (gli uomini, soprattutto), con donne “vere” (niente labbra deturpate dal collagene, tette stragonfiate dal silicone, “cespugli dell’amore” in bella evidenza -ah, pure in Germania scarseggiano in quanto a “bionde naturali”, evidentemente!), e soprattutto un doppiaggio italiano “stracultissimo”. Ovvero: Liliana Jovino (la signora Pepperpot nella serie “Lo strano mondo di Minù”!) per la protagonista, Renzo “Aran Banjo” Stacchi (oltre a varie serie animate, nel suo curriculum ci sono pure Brian Dennehy, Charles Bronson, Tommy Lee Jones e recentemente Jeff Bridges!) per il coprotagonista Sascha Atzenbeck, e nientemeno che “The Voice” Emilio Cigoli per il vecchio narratore ubriaco! 'Sto dvd crucco, insomma, è un acquisto interessantissimo non solo per pornofili, ma per cinefili tout-court! La vhs edita in edicola nel 2002 (master con qualche graffio di troppo) può andare in pensione…
P.S. La protagonista Leila Vigso è una quasi-sosia di Catherine Zeta-Jones, fateci caso…

Visto anni fa.
Da segnalare l’estrema varietà delle specialità offerte dalle signore.

Si va dal triolismo, allo sperma bevuto dal bicchiere al pissing…per tutti i gusti insomma.

Ma ha qualche legame col (peraltro ottimo) libro?

grazie zardoz per le informazioni sui doppiatori ! molto interessanti

Si, è una trasposizione del libro (è la prima versione pornografica; fu portato altre volte sullo schermo, la prima risale al 1971). Lo dovrei recuperare a breve, non vedo l’ora di vederlo.