La fine del mondo - The world, the flesh and the devil (1959)


IMDB - Wikipedia

Titolo originale The world, the flesh and the devil
Anno USA 1959
Regia Ranald Macdougall
Cast Harry Belafonte, Mel Ferrer, Inger Stevens

//youtu.be/SDRAAt8q2zk

DVD Sinister
http://www.amazon.it/Fine-Del-Mondo-Harry-Belafonte/dp/B009VJQ1UO/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1358356151&sr=8-1
Audio ITA-ENG 2.0
Video 2.35:1 16/9 B/N
Sottotitoli ITA
Durata 1h30m52s
Extra Galleria fotografica

Il padre di tutti i post atomici (non tanto per l’annata, quanto per come e’ trattata la tematica), un capolavoro sci-fi. Grandi sequenze, fotografia in bianco e nero eccezionale. Trio protagonista perfetto, con Belafonte bravissimo. E’ un film da vedere, c’e’ davvero poco da aggiungere. Quanti grandi film hanno attinto da questo…

Dvd Sinister ottimo, traccia originale molto buona.

Nello stesso anno è uscito (bisognerebbe capire se prima o dopo questo film) il postatomico L’ultima spiaggia, di Stanley Kramer, dove l’equipaggio di un sottomarino americano si salva dalla catastrofe nucleare approdando sulle coste di una zona dell’Australia, una parte della terra non contaminata e con esseri umani ancora viventi.
Il film di MacDougall non l’ho mai visto, ma mi arriverà a breve.

L’ultima spiaggia è un buonissimo film, però questo (per come tratte le tematiche) a mio parere è di una categoria superiore.
Anche a livello visivo questo è poesia pura.

Appena mi arriverà il dvd lo vedrò e ti saprò dire. Pensa che, forse per la presenza di Belafonte che non mi aveva ispirato granché, non l’avevo neppure preso in considerazione tra i papabili all’acquisto (ho invece preso Mutazioni uscito per Sinister).
Si, L’ultima spiaggia è un buon film, l’ho visto proprio nei giorni scorsi nel buon dvd uscito in Italia, anche se abbastanza lento, molto costruito sui dialoghi.
Peraltro nei mesi scorsi ho visto un altro paio di post-atomici da urlo: Gli avventurieri del pianeta terra e 2000:la fine dell’uomo di Cornel Wilde, entrambi però girati negli anni 70.