La notte degli spettri di Ed Wood

Night of the Ghouls - La notte degli spettri (1960)
di Edward D. Wood Jr.

Venerdi, ore 1.30, su RaiTre

Trama: Il Dr. Acula cerca di abbindolare i gonzi organizzando false sedute spiritiche in una casa “maledetta”. Per sua sfortuna, gli inquilini dell’abitazione sono spettri veri, che si vendicheranno facendogli fare un giro di sola andata nell’oltretomba…

Questo pseudo-sequel di Bride of the Monster (ma secondo alcuni è invece una derivazione di Plan 9) rivela la totale mancanza di talento di Ed Wood. Perché allora è una pellicola da non perdere? Perché Ed - ovvero “il peggior regista della storia” - si credeva un genio con sincerità disarmante, e perché i suoi film sono così involontariamente ridicoli da divertire un sacco.
(http://www.film.tv.it/scheda.php?film=23552)

1 Mi Piace

Recuperato un paio di giorni fa a Milano, il dvd era in un cestone alla Mondadori vicino al Duomo. Stava a solo 4,90 euro, non potevo NON prenderlo. Va detto come il film, girato alla fine dei '50, riuscì ad avere una distribuzione solo nell’82, quattro anni dopo la morte di Wood. Quel pirla non aveva nemmeno i soldi per pagare il laboratorio che stampava la pellicola, dimodochè i rulli rimasero “al fresco” per più di un ventennio…
P.S. “Plan 9…” lo vidi anni fa, e a dispetto della sua trama (e “fama”) non mi ha schifato troppo: mediocre, dilettantesco, ma non inguardabile. Vedremo se questo è in qualche modo “all’altezza”. In ogni senso…

1 Mi Piace