La serie Ninja di Godfrey Ho

Chiedo delucidazioni in riferimento alla serie Ninja di Ho.
HO avvistato recentemente questi titoli a pochissimo (4euro l’uno) e volevo sapere se valeva la pena acquistarli…
Siccome so che :swat: è un esperto in materia ninja chiedo lumi e abat-jour anche a lui…
I titoli sono:

Ninja
Ninja il campione
Ninja thunderbolt
Ninja Terminator

Grazie

E risaputo che i “ninjeschi” di Godfrey Ho sono dei pessimi film polizieschi thailandesi comprati in blocco dal regista, e rimontati in modo approssimativo con delle scene di coloratissimi ninja in mezzo.
Purtroppo squallore e squallore.

3 film della serie, tra cui il primo “Ninja Terminator” sono correlati tra di loro, ove il mimetico ninja Richard Harris è impegnato a rimettere insieme una statuetta giapponese di dubbio gusto composta di 3 pezzi.

Altra nota della serie, le scene di sesso sono spinte al limite dell’ hard.

Cmq in totale sono 8 (in ordine sparso):
Ninja
Ninja il distruttore
Ninja il campione
Ninja thunderbolt
Ninja terminator
Ninja il padrino
Ninja occhio per occhio
Cobra contro il ninja.

Li comprai tutti in blocco in vhs a 2.500 Lire l’ uno su paradise90.

C’è inoltre da dire che i film sono molto approssimativi in materia di ninjutsu, parlando di armi, tecniche e combattimenti, le armi usate nei film sono quelle che si trovano nei negozi “trappola-per-turisti” nelle grandi città; dalle cromatissime shuriken coi dragoni sopra alle fasce per capelli con la scritta “ninja”.
Però è divertente vedere i combattimenti spinti oltre il limite del credibile, del tipo vedere che si vestono da ninja strofinandosi le mani sul viso e all’ improvviso cambiano d’ abito, come nei cartoni animati.
Abiti sempre coloratissimi che vanno dal policromo classico verde al rosso al fuschia… se vuoi “veri” film di ninja passa al cinema giapponese.

E ricordiamo anche che in questi film non si parla di Ninja ma di “Ninjà”

Grazie Swat sapevo che saresti stato più che esaustivo al riguardo.
Scusa ma che differenza intercorre tra Ninja e Ninjà

L’ accento sulla A

ho perso le parole:-p :-p :-p

Oltre agli 8 titoli citati da SWAT c’è anche “ninja commandments”, sempre della stessa serie (forse nella collana VHS mancava), in cui ad intervalli regolari compare il primo piano di un sedicente maestro che enuncia i sacri comandamenti dell’ordine ninja (qui se non sbaglio hanno rinunciato all’accento sulla a). Rispetto alle altre pellicole del genere questa è un gradino sotto perchè viene dato poco spazio alle avventure dei policromi ninja (che secondo me sono l’unico motivo di esistere di tali film) e troppo alla tediosa parte con gli orientali (che dopo 5 minuti ho saltato senza pietà in cerca dei ninja). Però considerando che si trova in giro a 1 euro e che comunque la presenza del granitico Harrison non ci viene negata, fateci un pensierino… potrete bullarvi con gli amici snocciolando i comandamenti ninja nei momenti opportuni!

1 Mi Piace

Ricordo che Patrick Bateman è un grande fan della serie, ora provo a contattarlo, e gli faccio notere il topic.

A che pro? :slight_smile:

Questo giungemi nuovo, reperibilità?

Ricordo un vecchio intervento a tal proposito di PB che era proprio esauriente e completo… A questo pro. :smiley:

Io adoro queste follie di Godfrey Ho.
Li ho tutti.
Se può interessare riporto una mia vecchia recensione di alcuni suoi film fatta anni fa…

Fateme sapè…

Io l’ho sempre visto assieme agli altri titoli da te citati nei cestoni dei centri commerciali, quindi direi parecchio alta.

Se sono recensioni distinte postale pure in topic separati e dedicati, sono cosa gradita :slight_smile:

E’ una recensione inerente il filone completo.

copy/paste :wink:

RIPORTO UNA RECENSIONE SUI FILM DI NINJA DI GODFREY HO CHE SCRISSI 3 ANNI FA.

Siamo alla metà degli anni '80 all’incirca e grazie al successo internazionale del famigerato AMERICAN NINJA di Sam Firstemberg, con Michael Dudikoff, le arti marziali sembrano riacquisire lo splendore di un tempo, il successo è tale che vengono girati, negli anni seguenti altri 4 seguiti.

Sembra l’occasione adatta per far tornare in auge le Arti Marziali al cinema e i guerrieri NINJA riscuotono tantissimo successo in Occidente, così, si crea una vera e propria NINJA EXPLOITATION.

Questi combattenti incappucciati e dotati di armi assurde e tecniche invincibili, nonchè di una agilità fuori della norma, affascinano il pubblico internazionale e il CINEMA DEI NINJA ha un grande successo, soprattutto in Europa.

Visto l’andamento del mercato, anche in oriente decidono di sfruttare questa ondata di successo lanciata dalla “Menahem-Golan/Globus” e girano una quantità spropositata di film sui NINJA.

I pionieri del NINJA-MOVIE made in Hong-Kong sono senza dubbio Joseph Lai e Godfrey Ho, i più prolifici tra i registi di genere in quel periodo, le loro case di produzione immettevano sul mercato circa 10 film all’anno girati dai 2 registi, una cifra inaudita…

ATTENZIONE però, questi due lestofanti e le loro case di produzione, cosa facevano??? Compravano metri di pellicola di film d’azione/drammi/thriller/warmovie… Ecc. Ecc. di film già girati, ma non finiti a causa di fallimenti e li montavano insieme cercando di creare dei nessi e un filo logico a vicende già esistenti e inserendo in fase di montaggio i combattimenti dei NINJA e dialoghi telefonici o inquadrature fuori campo per far interagire in dialoghi attori che mai si sono visti sul set o conosciuti…
La sceneggiatura quindi potrete immaginarvi come risulta incomprensibile e ridicola…

Vittima di tutto ciò, il divo americano RICHARD HARRISON, che fu messo sottocontratto prima dell’inizio delle riprese per un numero ancora indefinito di film e scene.
Il povero HARRISON fu chiamato a fare una 20ina di scene che realizzò in poco tempo ad Hong Kong presso le case di distribuzione di LAI e HO e poi se ne tornò in USA in attesa di riscuotere il compenso per il girato.
HARRISON sapeva di non fare film belli, ma non sapeva neppure che i film in questione erano collage di pellicola “rubata” ad altri film che poi veniva rimontata con le sue scene.
Non appena lo venne a sapere, cercò di denunciare HO e LAI, ma entrambi avevano i diritti per fare ciò che stavano facendo e l’unico a rimetterci fu proprio il povero HARRISON che oltre ad aver perso la causa, non fu retribuito per le scene che aveva fatto, ma dovette pagarci lo stesso le tasse.
Ci rimise in reputazione, e fu vittima di pesanti giudizi dai critici, dunque, anche ad Hollywood, in seguito a questo, venne ghettizzato e fu costretto a smettere di fare l’attore.

GODFREY HO, tra l’87 e l’88 girò 38 FILM sui NINJA in totale!!! E le scene girate da HARRISON comparivano in tutti e 38 i suoi film!!!

JOSEPH LAI, tra l’87 e l’88 girò 18 FILM (lui nettamente più modesto del collega HO!!!) anche in questi 18 film comparivano le scene girate da HARRISON!!!

La costante di questi film sui NINJA era che spesso e volentieri(per non dire sempre!!!) la mirabile tecnica dell’unione di due o più film dava vita ad un rutilante lungometraggio d’azione dalle dinamiche pressoché incomprensibili e implausibili: non si capisce chi sta dalla parte di chi ed è arduo perfino capire chi sia poliziotto e chi malavitoso, difatti, compare un personaggio nuovo ogni cinque minuti e talvolta vengono inserite scene erotiche che non c’entrano nulla per allungare il brodo e per riconquistare l’attenzione dello spettatore stranito dal plot incomprensibile!!!

La pellicola si suddivide, come già detto, in due film distinti con personaggi che mai si incontrano: i protagonisti principali dialogano senza mai essere inquadrati nella stessa scena, quindi dimenticatevi innanzitutto di poter seguire una trama perchè è del tutto assente un minimo filo conduttore all’interno della storia.

Riporto qui di seguito un’interessante dichiarazione rilasciata dal mitico RICHARD HARRISON:

“Le storie erano difficili da comprendere. Mi davano delle scene da girare ma non conoscevo la storia completa. Nell’ultimo film che mi hanno fatto fare avevo diverse scene che poi si sono ritrovate in ben 9 film diversi. Quando ho tentato di impugnare questo fatto mi hanno denunciato e mi hanno fatto pagare diverse migliaia di dollari di tasse dato che era stato messo a bilancio che avevo ricevuto il mio salario dopo la deduzione delle imposte. Io non mi aspettavo che quei film fossero di qualità eccezionale ma non mi sarei mai aspettato che potessero essere orrendi. Ho detestato fare quei film e non ne girerò più con quella gente. Questa è una delle ragioni per le quali ho smesso di fare l’attore”.

La NINJA-EXPLOITATION ha coinvolto anche il nostrano FRANCO NERO che interpretò il protagonista nel film ENTER THE NINJA.

Affascinato da queste storie e quasi incredulo, ho approfittato del fatto che sono usciti dei DVD della VEGAS multimedia che raccolgono molti di questi NINJA-MOVIE e li ho comprati TUTTI !!!

Ovviamente li ho comprati approfittando del fatto che che ne vendono 4 alla volta a 9.90 euro, quindi, con meno di 20 euro mi sono accaparrato 8 film di NINJA in italiano tutti con Richard Harrison(OVVIAMENTE!!!) e mi sono schiantato dal ridere!!!

Consiglio la visione assolutamente, anche solo per scopo informativo, o filantropico, o semplicemente per farvi 4 risate … Merita!!!

Ecco i titoli in commercio:

  • Cobra contro Ninja
  • Ninja Thunderbolt
  • Gli occhi del drago
  • Ninja occhio per occhio
  • Ninja il distruttore
  • Ninja il guerriero
  • Ninja il Padrino
  • Ninja dominator
  • Ninja Thunderbolt
  • Ninja Terminator
  • Ninja il guerriero bionico

Buona visione !!!

Ma qualcuno ha mai capito da dove arrivano gli spezzoni col mostrone di SCORPION THUNDERBOLT? E’ quindi un film thai? Osti, devo indagare…

Ne ho acquistati tre: Ninja commandments(che è di Lai e non di Ho), terminatore e Thunderbolt…
Devo dire che (ho visionato solo i due di Ho) alla fine non è male come rimpasto…certo si passa da combattimenti notturni a pomeridiani come se fosse niente…le inquadrature sono a volte ripetute identiche

V.combattimento finale in Thunderbolt Harrison vs. ragazza ninja la quale tira tre stelle ninja contro lo stesso albero e Harrison le schiva tutte allo stesso modo……harrison appare in tutti i film forse per un totale di 3 minuti e ci sono scene che centrano come i cavoli a merenda…però come ho detto io ne ho avuto una piacevole visione…forse perchè mi aspettavo chissà quale fetecchia…quasi quasi se trovo in giro gli altri me li accatto su…:slight_smile:
Per me sono da rivalutare…:wink:

Dimenticavo…

W i ninjà!:wink: