La Svastica Nel Ventre - Mario Caiano, 1977


http://www.imdb.com/title/tt0140588/

LA SVASTICA NEL VENTRE (1977)
di MARIO CAIANO
con S. Lane e G. Sisti

questa notte alle 3,50 su italia1 andrà in onda il nazi di Caiano…

scritto da Clerici e Caiano, lo ricordo come un film riuscito… almeno considerando gli altri titoli del filone.

io l’ho sempre visto grazie alla vhs Number One, che se ricordo bene era uncut… purtroppo però è andata perduta già da qualche tempo:(
quasi quasi lo registro stanotte.

qualcuno sa in che condizioni sia il master mediaset?

thanx;)

…nottata insonne…ne ho approfittato per vedere il film. In effetti mi ha convinto, direi davvero discreto. Come scrive Castoldi in “Donne In Prigione” (2005, ed. Profondo Rosso): “E’ un film che nonostante abbia dei momenti crudi, come di dovere, non eccede ma anzi, possiede una certa poesia morale e un vago afflato sentimentale”. Ovviamente su Italia 1 i “momenti crudi” non si sono visti ma solo intuiti. Bella la parte bucolica iniziale, fredda e cruda quella nel lager, vagamente brassiana quella nel bordello. Regia molto iconica ed attenta alla resa estetica della scena. Sirpa Lane, ritenuta un po’ ovunque una gran bellezza, non mi cattura granché.

Lo vidi più di 10 anni fa in VHS noleggio…

Ricordo positivo; per me il miglior nazi insieme a L’ultima orgia di Canevari

purtroppo, rincasato troppo tardi non ho potuto videoregistrare il passaggio.
però, insonne e con qualche bicchierino da smaltire, ho visto il film ugualmente…

non posso essere preciso… cmq credo che -come sostiene anche D.Fens- il master sia tagliato… qua e la ho notato, infatti, diversi stacchi sospetti.

come ricordavo: uno dei nazi migliori.
e d’altronde Caiano è Caiano.
direi che si gioca la “finale” più che con L’Ultima Orgia -che cmq è un ottimo film- con il film di Rino Di Silvestro… questo per me il migliore.

peccato non essere arrivato in tempo per il rec… sarà per la prossima volta:(

Compresa la pubblicità arriva a und un’ora e 25 minuti, quindi saranno un’ora e venti di film, direi tagliatini, ne avevo anche io una copia in vhs, se mai la ritrovo controllo.

Se non ricordo male il master che passava sulla defunta Stream, alla fine degli anni '90, era fullscreen. Quello di Italia1 mi è parso nettamente migliore.

non posso far paragoni con il passaggio Stream, però sì: il master mediaset -a parte i probabili tagli- non è male… qualche graffietto e spuntinature varie ma wide.

…nottata insonne…ne ho approfittato per vedere il film. In effetti mi ha convinto, direi davvero discreto. Come scrive Castoldi in “Donne In Prigione” (2005, ed. Profondo Rosso): “E’ un film che nonostante abbia dei momenti crudi, come di dovere, non eccede ma anzi, possiede una certa poesia morale e un vago afflato sentimentale”. Ovviamente su Italia 1 i “momenti crudi” non si sono visti ma solo intuiti. Bella la parte bucolica iniziale, fredda e cruda quella nel lager, vagamente brassiana quella nel bordello. Regia molto iconica ed attenta alla resa estetica della scena. Sirpa Lane, ritenuta un po’ ovunque una gran bellezza, non mi cattura granché.

Lo vidi più di 10 anni fa in VHS noleggio…

Ricordo positivo; per me il miglior nazi insieme a L’ultima orgia di Canevari

purtroppo, rincasato troppo tardi non ho potuto videoregistrare il passaggio.
però, insonne e con qualche bicchierino da smaltire, ho visto il film ugualmente…

non posso essere preciso… cmq credo che -come sostiene anche D.Fens- il master sia tagliato… qua e la ho notato, infatti, diversi stacchi sospetti.

come ricordavo: uno dei nazi migliori.
e d’altronde Caiano è Caiano.
direi che si gioca la “finale” più che con L’Ultima Orgia -che cmq è un ottimo film- con il film di Rino Di Silvestro… questo per me il migliore.

peccato non essere arrivato in tempo per il rec… sarà per la prossima volta:(

Compresa la pubblicità arriva a und un’ora e 25 minuti, quindi saranno un’ora e venti di film, direi tagliatini, ne avevo anche io una copia in vhs, se mai la ritrovo controllo.

Se non ricordo male il master che passava sulla defunta Stream, alla fine degli anni '90, era fullscreen. Quello di Italia1 mi è parso nettamente migliore.

non posso far paragoni con il passaggio Stream, però sì: il master mediaset -a parte i probabili tagli- non è male… qualche graffietto e spuntinature varie ma wide.

Film che ho rivisto grazie ad una vecchia vhs Stardust ex-nolo che mi pare, ma sono passati tanti anni, sia integrale rispetto a quanto visto in sala nel 76. (Ovviamente mancano quelle scene/inserti hard della versione uncut che si vedono in rete).

Mediaset dacci il dvd!!!

Film che ho trovato ancora molto valido: tutto appoggiato sulle fragili spalle della Lane che, a mio parere, se la cava egregiamente riscattando la precedente e opaca prestazione di “Une jeune fille assassinéè” del suo pigmalione Vadim.

D.Pulici, sulle sua rivista, scrive che sarebbe molto interessante, se qualcuno la scrivesse, leggere la biografia di questa sfortunata attrice che ha avuto “una vita e una morte maledetta”.

Ecco un libro che se uscisse comprerei senza indugio!!!

1 Mi Piace

Giovedì 21/10 ore 3.50 (mattino) su ITALIA 1.

…sfruttando il successo di film quali “Portiere di notte” e “Salon Kitty” Mattei e Caiano lanciarono negli anni 70 il nazi-pornosoft, trucido (e inessenziale) concentrato di sadiche morbosità…(Film Tv).

In attesa del dvd e con la speranza che non sia troppo cut! ( Personalmente avrei preferito un passaggio sul dt Iris).

Prevista per il 18/09 l’uscita in dvd per la Quadrifoglio http://www.kultvideo.com/DVD/DVD.aspx/aid17124aid-DVD-La-svastica-nel-ventre-18-09-?__lang=it-IT

Per me non esce, così come dico che non usciranno tanti altri dvd annunciati da questa discutibile etichetta.

Comunque segnalo che i tagli al master televisivo sono stati fatti con l’autorizzazione di Caiano.
Lui stesso mi spiegò che ricevette una chiamata da Mediaset (che neanche era obbligata a fare) per dirgli che erano obbligati a tagliare un certo numero di minuti dal suo film per poterlo trasmettere in tv e gli chiesero se voleva supervisionare questo lavoro. Lui accettò volentieri quindi, anche se tagliata, la versione tv è comunque approvata da Caiano (che peraltro non parla con grandissimo entusiasmo del film perché non è tra i suoi preferiti anche se lo considera assolutamente dignitoso).

Curioso, solitamente l’audizione per concordare i tagli avviene in sede di nulla osta. Con il divieto il film può essere trasmesso nella versione approvata.

Chissà se Mediaset opera sempre così

dipende dalle volte: in alcuni casi taglia di testa sua e poi informa la commissione per avere l’approvazione e l’abbassamento del divieto.

Uscito in dvd per la Quinto Piano a quanto sembra… peraltro con splendida copertina che riprende il manifesto originale, come si può vedere dall’unica foto che esiste in rete, scattata da un venditore ebay.