L'angolo del trailer preferito

L’amico Tuchulca mi ha dato un’idea che spero vi piaccia.
Che ne dite di un topic apposito sui nostri migliori trailer di sempre?
Si potrebbe fare anche un’abc trailer…
Comincio io proprio col trailer di Vigilante, se vi garba postate, altresì se ritenete il topic inutile e ridondante chiudetelo pure.

trailer francese (ottimo)

http://www.youtube.com/watch?v=jf317Sssn2Q

trailer originale

http://www.youtube.com/watch?v=ePItE7rwvYI&feature=related

I miei preferiti sono soprattutto horror, in particolare risalenti alla prima metà degli anni 80: Fulci d’epoca come Black Cat, L’Aldilà e Quella villa accanto al cimitero (la sequenza con la McColl che si spatascia contro i gradini della scala di ferro faceva la sua porca figura, sebbene il trailer passato alla tele fosse più contenuto sul versante gore rispetto a quello che circolava nelle sale); Non entrate in quella casa (più bello il trailer del film), L’Ululato, Alligator, L’Assassino ti siede accanto, Cujo, Halloween III, Brivido (splendide musiche degli ACDC), Scanners. Ma anche nell’ambito del thriller mi sovvengono cose carine come Blow Out, Blood Simple (a dire il vero fuorviante, sembrava trattarsi di un horror!), Assassinio al cimitero etrusco e Tenebre (impagabile sor Darione che conciona mentre scorrono le sequenze degli omicidi). In ambito sf mitici Atmosfera Zero, Stati di allucinazione e 1997 fuga da NY; sul versante azione trovo davvero ben fatti Cliffhanger ed Executor. E le commedie? Carinissimo il trailer della trasposizione dal pirandelliano Il Turno, con Villaggio, Gassman e la Antonelli; splendido La Capra, faceva già ridere di suo e credo abbia influito molto sul successo italiano del film (aldilà della triste fama jettatoria guadagnatosi in seguito); poi c’era Bello mio bellezza mia, con Giannini e la Sandrelli; No grazie il caffè mi rende nervoso (ne circolavano due; simpatico quello con Lello Arena sotto la neve, che supplica gli spettatori di andare a vedere il film perchè ha una famiglia da mantenere). Ma il capolavoro assoluto è quello di Vieni avanti cretino, che in sostanza ripropone paro paro il monologo di Banfi nel prologo del film.
Western? Of course: negli anni 80 riproposero in sala Il Buono il Brutto e il Cattivo e Soldato Blu, entrambi preceduti da trailer accattivanti (ignoro se fossero quelli originali d’epoca o li avessero montati ex novo). In ambito erotico, trovavo intrigante e suggestivo Caligola e Messalina; e per rimanere in ambito “extreme”, tanto di cappello a I Diavoli, disturbante di suo (e non è che il film scherzasse).

Come thriller io ricordo molto inquietanti per la mia fantasia di bimbo Morirai a mezzanotte (con quella musichetta inquietante), Murderock uccide a passo di danza, Camping del terrore e Deliria. Nell’ horror le mie notti furono turbate dal trailer di The belivers (I credenti del male) che è pure un gran bel film, Zombi 3 (ok, avevo 10 anni), Grano rosso sangue (che strizza con mio cugino), Il buio si avvicina e La casa 4.
Brivido me lo ricordo poco, per caso c’era la presentazione fatta da Mr. King?

Yes. Col camion dal mascherone-Goblin sul paraurti anteriore, alle spalle di King. Aggiungo alla lista il trailer di Zeder e quello di Mahnhattan Baby (quest’ultimo aveva anche una splendida colonna sonora). Effettivamente carino Morirai a mezzanotte, sembrava più gore di quanto poi si fosse rivelato il film.

Da brividi comunque il trailer di The Day After. M’aveva colpito molto quella voce sommessa alla radio: “Qui Roger, Kansas. C’è nessuno in ascolto? C’è nessuno?”. Ovviamente da strizza L’Ascensore, con il cieco che precipita nel vuoto e il tizio con la testa incastrata fra le porte scorrevoli. Carinissimo Il Grande ruggito, m’aveva fatto venire una voglia di andare al cine… oltretutto c’era quella ballata che accompagnava la scena del motociclista che precipita nel fiume, decisamente accattivante.

Anni fa ebbi l’occasione di montare io stesso un trailer di Fandango di Kevin Reynolds (peraltro mio cult personale) per una tv privata… era stupendo… molto meglio dell’originale! :cool:
Vale inserirlo nel thread? :smiley:

Certo…mi sembra che ci sia anche il sottovalutato Judd Nelson…

Per Tuchulcha: correggimi se sbaglio, ma King aveva la barba per caso nel trailer di Brivido? The day after…che gran trailer, e anche L’ascensore, di cui ricordo anche l’inquietantissima brochure pubblicitaria con la mano che esce dalle porte e la bimba messa lì davanti, inquietò generazioni di ragazzini. Rilancio con Amytiville possession e Terminator…

I migliori sono quelli per i film che venivano proiettati nelle grindhouses americane, Youtube ne è piena.

Un altro grande trailer è quello di Suspiria.

Faccelo vedere, se possibile

Azz… detta così sembra una proposta indecente :smiley:
Scherzi a parte… piacerebbe anche a me rivederlo… ma praticamente era un saggio della scuola di cinema, quindi fu cancellato, con mio sommo rammarico, e sovrascritto per riutillizzare la preziosa cassetta 3/4 pollice per il proseguo del corso :frowning:

Questo topic è realmente sciatto quanto certi film che guardiamo

Cmq mi ricordo piacevolmente il trailer di Cosa avete fatto a Solange?

io ho un buon ricordo del trailer italiano di Cuore Selvaggio però su youtube non lo trovo e forse ricordo male.
per il resto non me ne ricordo nemmeno uno. memoria azzerata.

E allora che ci posti a fà? :cool:

Per prendere bad reputation no? :smiley:

I trailer sono una cosa a cui dò pochissima importanza e non vedo perchè ricordare. Meglio parlare del film…

In tema vacanziero/scopereccio ricordo con piacere il trailer di Summer Lovers. Belle immagini del mar Egeo, belle pupe, musiche accattivanti… chissà com’era il film, che non ho mai visto? Poi rammento L’ultima vergine americana, soprattutto per le canzoni (ma anche per l’immagine di una zoccolona bionda nuda sul letto, che sorride ammiccante e si ripara dietro un ventaglio :ipsazione ). A dire il vero faceva pensare alle commediacce adolescenziali alla Porky’s, sebbene chi l’ha visto m’ha assicurato che si trattasse d’un film di tutt’altro genere. Tornando al cine tricolore, tre trailer mitici: Morte in Vaticano (belle musiche e impressionante la scena con la tipa che strilla nel mirino d’un fucile di precisione), Fuga dal Bronx e Cappotto di legno (qui rammento un esilarante Manera che pronuncia la mitica battuta maffiusa “ti farò un bel cappotto di legno!”). Tornando ai film d’oltreoceano, strizza pura col trailer di Spiaggia di sangue (la tipa che strilla e affonda nella sabbia mi tolse la voglia d’andare al mare. Ok, ci andai lo stesso perchè adoro andare al mare; ma per un po’ guardai la spiaggia con sospetto). E il trailer di Spetters? Splendide musiche anche lì, e impressionante la scena col motociclista che si spatascia le noci contro un gard-rail. Poi naturalmente i mondo-movies: trailer accattivanti ce n’erano parecchi, ma quello de Le facce della morte n°2 m’aveva colpito per il contrasto fra la bellissima musica e le truculenze mostrate.

Ho sempre adorato i trailer, come oltretutto vi sarete accorti dai miei post, ed al cinema fin da piccolo mi piaceva seguirli perchè anticipavano ovviamente le future uscite… ricordo che intorno al 1989 come avevo già scritto su di un altro post, una delle reti Fininvest… se non erro “Canale 5”, gli dedico’ tutta una nottata che chiamo’ “la notte dei promo” e, mi rammarico ancora ora di non averla potuta registrare perchè era dedicata soprattutto al cinema americano e partiva dagli anni '50 fino agli '80, i trailer eran tutti in italiano e, mi piacerebbe molto se uscisse un dvd tipo quel programma… un po come c’era ai tempi delle VHS da noleggio all’inizio oppure come aveva fatto la rivista “Best Movie” fino al 2007!!! :wink: P.S. Qui allego uno dei miei trailer preferiti… anche se purtroppo è in versione originale! :oops:

//youtu.be/t8NR6n1nRMI

Il più bel trailer del 2013: quello di “Gravity”. Gran trailer, gran film…