Law Abiding Citizen (F. Gary Gray, 2009)

Una delle sorprese dell’autunno cinematografico americano è un thriller di ambientazione giudiziaria con il quale il regista F. Gary Gray ritorna ai fasti di The Negoziator (1998).La storia è incentrata su Clyde Shelton(Gerard Butler) ,brillante ingegnere ed inventore,la cui famiglia,moglie e figlia,viene sterminata da una coppia di balordi ad inizio pellicola.La procura distrettuale ,data l’assenza di prove conclusive,decide per un accordo con uno dei due lestofanti,che comporterà una breve pena detentiva per lui e la pena di morte per l’altro.Dieci anni dopo, la sentenza di morte per iniezione letale sarà molto più dolorosa del previsto mentre l’altro assalitore,scontata la reclusione,viene ritrovato fatto a pezzi(25 per la precisione)in un magazzino abbandonato di proprietà dell’ingegnere.L’ingegnere viene quindi arrestato e qui comincia il vero film,perchè Shelton lancia una sfida contro il sistema giudiziario e le sue incongruenze,rivalendosi nei confronti di tutte le persone coinvolte nel caso di dieci anni prima.L’unico che sembra potergli tener testa è l’assistente procuratore distrettuale Nick Rice(un convincente Jamie Foxx),colpevole di aver negoziato l’accordo con uno dei criminali illo tempore,che cercherà fino alla fine di contrastare il geniale ed imprevedibile piano di Shelton.Un thriller teso,solido,dall’ottima sceneggiatura(Kurt Wimmer),un gioco al massacro pieno di colpi di scena che diventa sempre più iperbolico e ai limiti della credibilità,con il solo punto debole di un finale non troppo convincente.Sicuramente da vedere.

Visto ieri sera in dvd, ottimo prodotto di genere, un classico R&R teso e divertente. F. Gary Gray usa bene i personaggi e soprattutto gli ambienti di Philadelphia (e la sua bravura si era già vista in The Negotiator), Gerard Butler e Jamie Foxx hanno ruoli che calzano a pennello, soprattutto il primo è molto inquietante. Peccato per il finale buonista, c’avrei visto qualcosa di più cattivo, visto com’era stato non politically correct tutto il resto del film. Comunque molto entertaining.

Esce da noi in sala il 16 aprile.Ultimi al mondo,come TROPPO SPESSO capita…

Ma io l’ho visto nel dvd USA che è già uscito qua!!! :confused:

Buon per voi residenti in Belgio,che devo dirti…

Non abito più in Belgio dal 2008… :wink:
Comunque pare che l’Italia sia proprio il fanalino di coda, negli USA è uscito a Settembre 2009, nel resto d’Europa per Natale;

http://www.imdb.com/title/tt1197624/releaseinfo

Ah,del tuo cambio di residenza non sapevo,sorry!Sì,esatto,hai detto bene:siamo il “fanalino di coda”,e non è la prima volta nè l’ultima.Come diceva un personaggio di Fellini,per l’ennesima volta siamo “un popolo di stronzi”,anche su queste cose…

Non avendo ancora visto un benchè minimo straccio di trailer,credo proprio che il film NON uscirà il 16 aprile.Chissà quando e SE lo distribuiranno…

Contrordine compagni(e camerati…):il film uscirà da noi appena il 27 AGOSTO!Col titolo “Giustizia privata”.Perchè cazzo lo tengono “in attesa” così a lungo,solo Dio lo sa,porkkk…