Le cazzate più clamorose che abbiate mai sentito sul cinema!!

Lo spunto di questo thread mi viene ripensando a un episodio(che mi ha messo molta tristezza) che mi è capitato molto tempo fa…
Andavo spesso in una videoteca a milano piuttosto ben fornita…un giorno vedo che hanno ristrutturato tutto spostando in varie parti i titoli dei film…così non trovando più i film di Woody Allen chiesi al gestore dove li avevano spostati…lui mi guarda e mi chiede:(G= gestore I= io)

G: Chi?
I: Woody Allen…
Lui si mette a smanettare con il computer…dopo qualche secondo:
G: Non mi risulta dal computer!
I: Non è possibile fino a una settimana fa c’era un intero scaffale pieno…
Lui si mette a smanettare ancora…e mi dice…
G: Ma cos’è…un film???

E gestiva pure un videonoleggio…bah…

A voi sono capitati episodi di questo genere???:slight_smile:

… premesso che io avrei camniato videoteca visto che adoro Woody Allen … a me è capitato di perdere 15 minuti con il titolare di una vidoteca di Roma in questa assurada conversazione:

  • Ciao, hai in dvd Il Sorpasso di Risi?
  • un attimo che vedo sul pc … no, ho solo il sorpasso.
  • ok, è quello …
  • si ma qui mi da solo Il Sorpasso … non Il Sorpasso Dirisi.

ho esaurito il credito e ho cambiato videoteca.

Non mi pare di ricordare episodi imbarazzanti di questo tipo sul cinema, però mi era capitata una cosa simile con il libro del Signore degli Anelli (tra l’altro alla libreria dell’università). Volevo la versione in lingua originale, ossia in inglese, la chiedo al tipo della libreria e lui mi dà il libro in italiano. Io gli ho fatto presente “No guarda, ho chiesto la versione in lingua originale” e lui “Beh, eccola, in che lingua credi sia stato scritto?”.

ROFFELZ :-p

Ah no ecco, me ne è venuta in mente una. Parlo con un conoscente sedicente esperto ed intenditore di cinema. L’argomento è Jodorowsky e La Montagna Sacra. Il tipo credeva che fosse stato tratto dal romanzo La Montagna Incantata di Thomas Mann :-p :-p :smiley:

Vabbe’ dai…non è così scabroso. Almeno dimostrava di conoscere un titolo e un autore trai più importanti del '900. E poi anche il caro Jodo.
Una volta da ragazzo chiesi in videoteca I sette samurai, risposta del gestore: “Il cartone animato?”.

Beh, proprio per questo è scabroso. Se avesse conosciuto davvero Jodo non avrebbe detto una cazzata del genere :wink:

Quando, nei primi anni '90, lavoravo part time in una gloriosa videoteca sotto casa mia, dovetti sorbirmi le ire di un bifolco incazzato perché non avevamo a noleggio “Balla Coi Lupi 2”.

Non ci crederai, Giorgio, ma qualche giorno fa, in una videoteca locale, un ragazzetto efebico reclamava a gran voce “il film di froci con quello che se vede sempre in televisione a parlà male del Papa”. Secondo te con chi ce l’aveva?

-Mi ordini Tokyo Godfather?
-Cosa?
-Tokyo Godfather un cartone animato
-mmm…no,non c’è.Non esiste
-Ma se è uscito 2 anni fa
-Qua nn esiste

In sala, la 25ma ora.
Donna con accento milanese ai figli: “…beh si vede proprio che sto regista è un bianco razzista, non ci sono negri nel film”.

:smiley: :smiley: :smiley: :smiley: E’ una barzelletta o è successo veramente???:smiley: :smiley: :smiley: :smiley:

Io: Cercavo Mysterious Skin (dovevo proiettarlo in dvd in una rassegna).
Videotecario: eeehh?!?
Io: Mysterious Skin, di Gregg Araki.
Videotecario: mai sentito.
Io: E’ uscito di recente per la Sony.
Videotecario: Sì, ma cos’è? Un drammatico, un giallo-horror, una commedia…perché da noi vanno molto le commedie!
Io: E’ un film.
Videotecario: Ah, non ce l’abbiamo.

A me è successo “hai il film di froci con Tom Hanks?”…

Una volta in videoteca ho mandato a cagare un cliente che si lamentava coi gestori dopo aver visto Il Signore degli Anelli.Secondo lui il film era una truffa perchè non aveva un finale,trovava assurda la moda dei sequel.

Fresca di qualche giorno…Un Lui a una Lei…

LUI:“Vedi che con te non si possono vedere i film DI PAURA?.
LEI:“Perchè?”
LUI:”…ti sei persa tutto il pezzo di Suspiria quando lui torna a casa col camion e poi si vede quella murata viva…"

…ero sul treno…sono andato da lui e gli ho detto “Sei sicuro di aver visto Suspiria?perchè non c’entra niente con quello che hai appena detto…”

Risposta…“fidati che io sono un appassionato di cinema”…

questa dovette ammettere che è fantastica:D

ed è anche vera

Ho un amico campano che ha poca dimistichezza con l’inglese.
E’ bellissimo vedere le etichette sulle sue registrazioni.

Una è “Resident Elvis” .

Ne leggo parecchie, quasi ogni mese :smiley:

E’ accaduto lunedì scorso al cinema, durante l’ultimo spettacolo del film “Black Dhalia” di Brian DePalma.

Fine primo tempo, dialogo tra 2 tizi non proprio raccomandabili:
a) - Ahò, nnamose a fumà na sigaretta ke qua non ce sto a capì un cazzo…
b) - Nnamo va, che a forza de vedè questi fumà m’è venuta voglia anche a me
…3 minuti dopo (a secondo tempo già iniziato)
ad alta voce:
a) - Mortacci tua m’avevi detto ke era tipo Tarantino, ma qui nn ce se capisce niente, dò vanno questi, che devono fà…sta mignotta chi è…
b) - Beh, ahò è un film de de Palma, de solito sò pieni de sparatorie, xrò da Tarantino dovrebbe imparà qualcosa sto regista…

all’università chiacchierando con una persona appena conosciuta:
io"ti piace il cinema?"
lui"si,si è molto bella la nuova multisala che hanno aperto…"

Una ragazza in una videoteca anni fa, ma ancora lo ricordo come fosse oggi…
Lei: “Avete Rain man?”
Il gestore: “No!”
E: “Il ribelle?”
Il gestore: “Eh, ti ribelli?”
Lei: “No è un film…”
Il gestore: “Ha credevo ti ribellassi perchè non avevo Rain man…”

Qualche annetto fa, nella mediateca di Lainate ho ordinato il film Ran di Kurosawa…dovevano farmelo arrivare da un’altra mediateca perché lì non c’era…specificai 4-5 volte al tizio:“è il film di Akira Kurosawa”…ecco quello che mi hanno procurato:

<_<