Le spie vengono dal semifreddo

Titolo: Le spie vengono dal semifreddo;
Regia: Mario Bava;
Interpreti: Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Vincent Price, Laura Antonelli e Francesco Mulè;
Anno:1966;
Nazione: Italia;
Dvd Italiano: 01 Distribution-IIF.
Nel Forum se ne parla a sprazzi di questo gustoso film singolarmente diretto da Mario Bava il quale, come Lucio Fulci, ha intuito la grandezza del Duo Nostrano ed ha dimostrato efficacemente di sapersi cimentare con la Commedia all’Italiana in questa parodia di Spy-Stories.
La 01 Distribution-IIF da tempo ha edito il dvd, ormai di difficile reperibilità, sul cui retro ricorda: “Un regista di culto per una gustosa spy story degli agenti segreti più imbranati del mondo, con la partecipazione del grande Vincent Price e il debutto di Laura Antonelli”.
In copertina una delle locandine, evergreen, del film che credo meriti molta attenzione. :wink:

qui lo danno reperibile in 7-14 giorni;)
http://thrauma.it/dettaglio.php?dettaglio=dvd&id=12307

Grazie mille per l’Info, Rick: con un po di pazienza, ricercando bene, ancora qualche copia viene fuori…
…se pensi che Piccoli Gioielli del nostro Cinema (come questo film) possono ormai essere reperiti soltanto a caso o da qualcuno che ha rimanenze, è cosa triste assai…
…hai comunque già visto il film ? Come lo hai trovato? Ci tengo, molto, al tuo qualificato parere d’Appassionato Intensissimo di Cinema di Genere quale sei. :wave:

grazie Gu per il “qualificato parere”, direi che in questo forum siamo tutti intensi appassionati di cinema di genere;)

il film l’ho visto tempo fa; non so se annoverarlo tra i miei preferiti con protagonista la splendida coppia (il mio preferito è certamente “Don Chisciotte e Sancio Panza” di G. Grimaldi).
questo ha dalla sua la poesia e la magia che Bava sa sempre infondere nei suoi film… ma è anche palese che dirige senza troppa voglia: magari il genere (o la coppia) lo stuzzicava poco.
resta cmq un film visionario e surreale, molto colorato, scorre via che è un piacere soprattutto per gli occhi.
trovo cmq la citazione finale da Kubrick abbastanza inutile;)

Non mi è mai piaciuto questo film. Fatto male?? No, anzi, è che Franco e Ciccio hanno sfruttato troppo il filone delle spie fino a fare film troppo simili fra loro.

Delusione…troppo delirante forse, ma soprattutto la comicità di Franco e Ciccio è ben poco verbale. Non che non ami i film demenziali, ma qui si esagera…e troppe, troppe scene velocizzate per i miei gusti.
Belli solo i titoli di testa ed il finale che cita il Dottor Stranamore.
Dovrebbe essere l’esordio di Laura Antonelli, qui davvero splendida…
Il dvd pare sia stato restaurato, ma in realtà ci sono sbalzi di colore paurosi durante tutta la visione.

Ricordo di aver visto anni fa i titoli di testa (o di coda) dell’ edizione americana “Dr. Goldfoot and the Girl Bombs” e rispetto a quella italiana Franco e Ciccio (nei titoli come Franco and Ciccio) erano messi quasi per ultimi come dei quasi anonimi comprimari e Vincent Price protagonista assoluto!

Succedevano spesso questo genere di operazioni. Ad esempio, in alcuni manifesti francesi e belgi di All’onorevole il nome di Francis Blanche precedeva quello di Buzzanca e dell’Antonelli. Per non parlare di quello che combinavano per le riedizioni estive dei film.

Ai più giovani ricordo, nella valutazione del film, di non collocarlo al di fuori del tempo della sua uscita in quello Storico Contesto Cinematografico…
…diversamente, a mio avviso, ogni prospettiva è falsata…:wink:

…la Prospettiva Visiva in questo film, a mio avviso, è Fondamentale: ed il dvd la rispetta alquanto…:rolleyes:

Franco e Ciccio sono irresistibili come sempre ed anche in questa circostanza sanno colpire nel modo giusto.:slight_smile:

Franco e Ciccio sono irresistibili come sempre ed anche in questa circostanza sanno colpire nel modo giusto.:slight_smile:


qualcuno possiede questa versione della ‘01’?
vorrei capire cosa cambia rispetto alla prima versione. Potreste postare qualche screen?
grazie

Ma questa non è sempre la prima versione?

no, quella credo sia la seconda,
la prima è questa e l’ho acquistata nel 2005

Io ho la seconda versione e confermo la scarsa qualita’, alcuni pezzi non sono sicuramente restaurati, troppi a dire il vero.
Il film mi e’ parso davvero insipido.

Questo film a mio modesto parere è uno dei migliori della coppia siciliana, dico ciò forse anche per il fatto che dietro la macchina da presa c’è il Maestro Bava che adoro così come adoro Franco e Ciccio. Ho trovato spassosissimo il travestimento di Price da suora così come la scena al luna park. Bava appare per pochi secondi nella parte di un angelo appena appena riconoscibile