L'età del malessere (Giuliano Biagetti 1968)

Con Haidée Politoff, Jean Sorel, Gabriele Ferzetti, Eleonora Rossi Drago, Salvo Randone, Claudio Gora, Yorgo Voyagis

http://www.archiviodelcinemaitaliano.it/index.php/scheda.html?codice=AG2334

Dramma giovanilistico con un cast di rilievo (Ferzetti, la Rossi Drago, addirittura Salvo Randone). Non un film riuscito, ma il rapporto tra la Politoff e il vecchio padre mezzo rimbambito (Randone) è molto ben tratteggiato, anche grazie alla bravura dell’attore siciliano chiaramente.

La coppia Politoff/Sorel è forse la più inespressiva della storia del cinema italiano: lei con la solita faccia da pesce lesso, lui per di più in un ruolo ben poco significativo. Gora, inutile dirlo, interpreta il solito laido zozzone che gli calzava a pennello.

Visto in una copiaccia saltellante e sbiadiata trasmessa da una tv privata veneta chissà quando. Ignoro se esistano versioni migliori.

1 Mi Piace

Trattasi di Veneto Free Channel, la cui copia dura 7 minuti in meno di quella approvata in censura. E’ l’unica versione che gira tra i collezionisti.

1 Mi Piace

Grazie Andrea, lo supponevo.

Biagetti è uno dei tanti che era partito con ambizioni autoriali abbastanza marcate, per poi scivolare a dirigere filmacci di terz’ordine.

C’entra qualcosa con il bel libro della Maraini?

Sì, certo, è tratto proprio da quel romanzo.