L'Italia s'è rotta

Visto ieri sera in dvx. Dopo una serie di visione di polizziotteschi, si è deciso di guardare una commedia all’italiana.

Regia di Steno, 1976, Con Teo Teocoli, Dalila Di Lazzaro (bellissima, soprattutto in certe riprese… :slight_smile: ), Marco Scarpetta ed una serie importante di personaggi tra cui (Franca Valeri, Enrico Montesano e Mario Carotenuto.

Un piacevole “Road Movie”, tutto da vedere…

Voi che ne dite?

Capolavoro.
Uno Steno poco considerato, chissà perchè.
Epico il finale con duello all’arma bianca che si conclude con la mangiata di fico d’India .
Ottimo Teocoli in versione terùn, bellissima la Di Lazzaro.
Ah, fantastica la main-title di Jannacci:
“Il nostro boom ci ha fatto un po’ scoppiare e adesso per campare ci tocca far bum bum, bum bum, bum bum…” :smiley:

cancello quello che ho scritto.

Anche a me piacque molto.Bellissimo il pezzo della rapina.La Di Lazzaro è bellissima.

ottima anche la colonna sonora di ENZO JANNACCI.
il film a me piace tantissimo. da vedere e rivedere!

Martedì 8 maggio alle 21:00, Rai sat cinema world

http://www.film.tv.it/scheda.php?film=3708

“Licenziati dalla fabbrica, due siciliani e una veneta partono per la Sicilia. Lungo il viaggio ne capitano di tutti i colori”

Perfetta nella parte la Di Lazzaro. Ritratto impietoso del contesto socio-economico italiano della metà degli anni settanta. Senza dubbio sottavalutato, anche dal pubblico.

Boh, a me non è piaciuto per nulla. Girato da Steno nello stesso anno di Febbre da cavallo, e c’è quasi da dubitarne a vederli tutti e due…

Certo la Di Lazzaro nel 1976…mamma mia :lobster:

se non l’hanno cambiato per l’occasione, il master Rai è cut.

Per me un film così così e poco divertente.

Bella comunque la lezione che il maestro elementare O.Orlando tiene ai suoi scolari siciliani sui tanti mali che affliggono l’Italia.

Una lezione (purtroppo) ancora oggi, a più di 30 anni di distanza, valida e attuale.

non lo conoscevo ed è stata una bellissima sorpresa :slight_smile:
divertente, ben girato e ben interpretato
mi ha piegato in due dal ridere la scena del giudice che censura i film erotici in mezzo a tutte le locandine e il verbalizzatore che gli prepara uno zabaione :smiley:
non male il dvd surf, senza extra ma di buona qualità audio-video

Salve ragazzi!

Durante la scena in cui Domenica (Dalila di Lazzaro) va a trovare suo zio scultore, compare tra i 7 nani un ottavo, non meglio identificato. Domenica mormora tra sé d’averlo giá visto in televisione, ma non lo nomina. E’ evidente che si tratta di una caricatura, ma non riesco a capire a quale personaggio allude…

Questo é lo screenshot --> http://img815.imageshack.us/img815/3295/italiaserotta.png

Sapresti aiutarmi?

probabilmente si tratta di Fanfani.