L'ultimo sole della notte (Matteo Scarfò, 2017)

Disponibile su Prime (io in realtà l’ho visto in aereo, ma poi un certo admin felsineo si irrita) questo post apocalittico italiano autoprodotto da Matteo Scarfò. È un genere che mi garba parecchio, aggiungiamoci un titolo simile che omaggia il Maestro Lado, era naturale fiondarcisi sopra. E dai titoli di testa avrei dovuto capire…ma sono un mulo ostinato, e sono andato avanti per tutta l’ora e 50, guardando frequentemente l’orologio e sperando che succedesse qualcosa per giustificare lo strazio, e invece nulla. Intendiamoci, l’idea è buona e sempre attuale, attentati terroristici che obbligano a creare zone di sicurezza, la libertà che viene via via ridotta, la resistenza, etc, etc. …

Il problema è la realizzazione, che dire amatoriale è dir poco. Perché ormai ci sono stati, tanto per fare un esempio, Ristori e Boni, che con 3 lire hanno realizzato prodotti professionali, qui sembra una parodia alla Boris, mi aspettavo il classico “smarmella tutto”:

E poi gli attori, da quello principale, tal Andrea Lupia, con sempre la stessa faccia da cane bastonato e l’espressività di un soprammobile, Danilo Rotundo sempre sopra le righe stile sceneggiata napoletana di serie z, mi veniva in mente sempre Boris:

Si salva Alessandro Damerini, che crea gli unici momenti interessanti del film. Il resto sono paesaggi desolati (macché postatomico, basta andare a Scampia) e lunghi momenti in cui non succede una beata mazza. Voto altissimo su iMDB, 10 votanti, saranno parenti e amici. Le altre recensioni sono fin troppo “allineate”…chissà come mai. Spassosissimi i trivia, mi ricordano gli exploit cinematografici di una nota regista siciliana:

In November 2017, “L’ultimo sole della notte” was a recipient of 4 Outstanding Achievement Awards (Cinematography, Editing, Supporting Actor, and Supporting Actress) and a finalist (Narrative Features category) in Calcutta International Cult Film Festival, in India.

In November 2017, “L’ultimo sole della notte” was a recipient of four Silver Awards (Narrative Features, Music Score, Best Director, and Best Actor categories) in Virgin Spring Cinefest, in India.

3 Mi Piace

linazzo by pinazzo !