Metti, una sera a cena - Giuseppe Patroni Griffi, 1969

Tra mezz’ora su Rete 4, questo affascinante e famoso film (perlomeno visivamente…) che vanta nel cast Jean Louis Trintignant, Annie Girardot, Tony Musante, Lino Capolicchio, Florinda Bolkan, Adriana Asti…
Dario Argento co-autore della sceneggiatura, Delli Colli alla fotografia, Franco Arcalli al montaggio.
Morricone ha scritto la colonna sonora (premiata col Nastro d’Argento).

Mmm, tu lo consideri una commedia? Io non l’ho trovato così divertente, anzi aveva dei risvolti decisamente amari… un drammone erotico d’altri tempi, che ho apprezzato principalmente per il cast. Ricordo che Argento raccontava di aver conosciuto un produttore (non ne ha mai fatto il nome) che, saputo dei suoi impegni di sceneggiatura per il film di Griffi, gli chiese come avrebbe fatto a inventarsi l’intreccio visto che nella realtà non aveva mai sperimentato una vita sessuale così intensa (!). Lo dichiarò in un’intervista pubblicata su Ciak nel 1984, aggiungendo cose poco simpatiche sul produttore in questione (chi sarà mai?).

Argento secondo me era un otttimo sceneggiatore soprattutto per questo tipo di film.
Non dimentichiamo ad esempio La stagione dei sensi e Scusi lei è favorevole o contrario?..

> Ricordo che Argento raccontava di aver conosciuto un produttore (non ne ha mai fatto il nome) che, saputo dei suoi impegni di sceneggiatura per il film di Griffi, gli chiese come avrebbe fatto a inventarsi l’intreccio visto che nella realtà non aveva mai sperimentato una vita sessuale così intensa (!). Lo dichiarò in un’intervista pubblicata su Ciak nel 1984, aggiungendo cose poco simpatiche sul produttore in questione (chi sarà mai?).

Forse c’è qualcosa di autobiografico in questa vecchia dichiarazione argentiana rievocata dal buon Corry.

Hem, biografia di Arzento o mia?

Di Arziento, ovviamente. Non essere troppo narcisista, Corry, che altrimenti mi costringi a denunciarti all’“Ordine dei Muli”.

Ma esiste in DVD?

Dramma erotico visivamente affascinante, tutto sommato molto sopravvalutato, però è un ritratto di un’epoca e di una società. Ottimo cast: Trintignant, Capolicchio, Musante (bravissimo, meritava una carriera migliore) e la stupenda Florinda Bolkan:rolleyes:. Viste con gli occhi di oggi le presunte ‘‘trasgressioni’’ fanno ridere, e il film tradisce l’origine teatrale (sembra teatro ripreso). In un primo tempo Volonté avrebbe dovuto far parte del cast ma se ne tirò fuori per protesta (“Essere un attore è una questione di scelta che si pone innanzitutto a livello esistenziale: o si esprimono le strutture conservatrici della società e ci si accontenta di essere un robot nelle mani del potere, oppure ci si rivolge verso le componenti progressive di questa società per tentare di stabilire un rapporto rivoluzionario fra l’arte e la vita”. -grande!!!-).

E poi la colonna sonora.
L’ennesimo capolavoro morriconiano.
Quella meravigliosa bossanova.
La voce di Edda Dell’Orso.
Cose che fanno bene al cuore.
Quella si’ che è senza tempo.

Esiste un Divx della EXA

…di Buona Fattura, AudioVisiva…:slight_smile:

io lo trovo noiosissimo, salvo solo la colonna sonora. Ho però un dubbio: la copia tv è integrale ? ho sempre visto solo quella.

concorrdo pienamente.

io lo volevo vedere perche ne parlavano sia del film e facevano sentire la colonna sonora nella fiction tutti pazzi per amore , pero mi sono annoiato cosi tanto che dopo un ora di visione al film ho tirato fuori il mio psp e giocavo mentre il film continuava e ogni tanto ci ho messo l´occhio.

Si, direi che è l’unico pregio del film.

Il 23 ottobre in DVD per Mustang

ma che ci fa questo film tra le pellicole comiche ?

Infatti: questo di Patroni Griffi è da “Monamour” o “Tutto il resto”…

Ma poi è uscito?

L’uscita ora è prevista per il 18 dicembre.

Mi sa che non è uscito nemmeno il 18 dicembre…
Qualcuno conferma?

In effetti su Amazon non è disponibile…

Forse è la volta buona …

http://tempiodelvideo.com/MainPage/WebSite/ListiniUscite/2015/2015%20-%20Uscite%20HomeVideo%20Gennaio/page86.html