Nemico pubblico n. 1 (Jacques Mesrine - parte 1 & 2)

http://www.imdb.com/title/tt1259014/
http://www.imdb.com/title/tt0411272/

La seconda e conclusiva parte del biopic del gangster francese, Jacques Mesrine che mise a ferro e fuoco la Francia alla fine degli anni '70, si intitolerà L’ora della fuga e forse uscirà già entro quest’anno.

Vincent Cassel sembra sia ingrassato di 20 kg (poi voglio vederlo smaltirli però, perchè giassai che il sottoscritto è dal secolo scorso che non perde un grammo…:-p) e si sia dotato pure di un bel paio di baffoni :stalin:

L’istinto di morte è la prima parte attualmente in programmazione (dal 13 marzo, per essere precisi):

Quindi in sostanza tutti gli amanti dei polar, dei film franzosi e di quelli interpretati dal suddetto V.Cassel sono già da adesso precettati :smiley:

vista ieri la prima parte. Buon ritmo, dosi di violenza, giuste facce. C’è un pò Di Leo, un pò Mellville ma anche gli action stelle e strisce anni '70. se facciamo il paragone che ne so con il placidiano romanzo criminale, ne usciamo con le ossa rotte…

C’è pure Gerard Depardieu nella parte di un padrino transalpino :cool:

…a proposito proprio stamane leggevo sulla Padania (diretta dall’esimio G.Paragone :-p & :D) che la seconda parte uscirà nei cinema il 17/04/2009 :lobster:

Effettivamente il panzone da spaghettaro messo su da Cassel m’ha lasciato un filino basito, ma mi par di capire sia ingrassato per esigenze di copione. Condivido i pareri positivi sul film e aspetto con interesse il secondo capitolo.

ps.
Il trailer del n°2 annuncia l’uscita nelle sale per il mese di Aprile.

ma anche no!
premesso che la placidata RC non m’ha fatto impazzire non posso dire che sta americanata franzosa sia tutto sto gran film, anzi - per ora - con le ossa rotte se ne esce Richet!

In realtà Mesrine non era proprio grasso (Depardieu ora è grasso!) direi piuttosto corpulento ossia massiccio di costituzione fisica però V.Cassel non poteva fare altrimenti essendo il bandito molto conosciuto oltralpe interpretandolo esile e segaligno la storia avrebbe perso credibilità: è come se, mutanda mutandis, a fare Riina ci avessero messo uno spilungone alto come D.Meneghin invece del tracagnotto C.Gioè :cool:

Cassel è ingrassato per esigenze di copione obviously, e per dirla tutta per me è un grande attore, che credo farà fuoco e fiamme in questo film che ancora devo vedere.
Vai Vincent!

Dal 17 c.m. nelle sale la 2^ e ultima parte:

L’uomo dai mille volti continua la sua incredibile vita nel crimine, manipolando i media, il governo e la polizia. Pianifica la sua ultima e piu’ grande evasione, con la speranza di lasciarsi definitivamente alle spalle sia la Francia che il personaggio in cui si è trasformato.

Al di la del fatto che a me Cassel ha sempre fatto impazzire sin dai tempi de L’odio, questo film spacca veramente il culo, denso, cupo, senza speranza sin dall’inizio.
Vincent si è calato alla perfezione nei panni del bandito Merin( Mesrine) esaltandone ora la pazzia ora i lati comici.
Strepitoso dall’inizio alla fine.
Una chicca, la figa che si scopa Merin si chiama Ludivine Sagnier e, detto come va detto straspacca.
La scena del giornalista infine comunica un senso di angoscia di tristezza e di impotenza che era da un po che non provavo.
Voto 8.

Piaciuto anche a me. Oltretutto tecnicamente lo trovo assai curato, non capisco le motivazioni di quanti in giro per la rete lo snobbano parlando di regia mediocre e addirittura televisiva.

Segnalo che i due film sono usciti in un locupletato cofanetto BR su Play.com a modico prezzo, con sottotitoli in Inglese:

http://www.play.com/DVD/Blu-ray/4-/10693403/Mesrine-Parts-1-2-Box-Set/Product.html

La scopri ora? la ragazza illumina il mio desktop dai tempi di “Gocce d’acqua su pietre roventi”. :smiley:

Molto carino il primo, il secondo lo vedrò in serata.
Però se devo dire che mi ha colpito o che è un film eccezionale direi di no.
Non so, non mi ha entusiasmato.


Bellina anche la seconda parte.
Capisco perchè al pubblico di GdR sia piaciuto, ricorda molto i polizieschi/poliziotteschi all’italiana.

Concordo in toto, visto Giovedì sera in filotto nel bluetto inglese, film che spacca, facce giuste, sparatorie giuste, un’attenzione maniacale per i dettagli, Cassel bravissimo e Depardieu pure, avercene di film così. Non sono d’accordo col paragone a RC, alla fine il film di Placido, col successo che ha avuto in Francia, può anche aver dato la stura ad una realizzazione del genere. A questo punto aspetto Vallanzasca. Bello, bello, bello.

Carino, bellino… che fai, mi provochi ancora Zardoz? :mushroom:

Io non provoco Zardoz, sono i miei aggettivi che lo provocano… :slight_smile:
mi fa molto Jessica Rabbit questa frase… :smiley:

Ottima regia, non vedo questo aspetto televisivo, al contrario c’è parecchio cinema a sfavore di meno spettacolo e azione. Molto anni '70, con le giuste facce, le giuste macchine, vestiti azzeccati, baffi, basette ed anche il J&B!

Sono uscito dalle visioni esaltatissimo! Cassel mostruoso anche nella camminata.

Per Renato e l’INCORREGGIBILE Yulai:carino,bellino…a proposito del film con Cassel?!Roba da Ned Flanders…

finito di vedere, davvero bello e di ottima fattura. la prima parte con peripezie “overseas” mi ha sicuramente colpito di più (anzi avrei trattato anche gli altri luoghi battuti, canarie, baleari, venezuela…). ottimo Cassel e direi molto buono anche il resto del cast. forse solo qualche musica roboante tipicamente da film-action usa, l’avrei usata in dose minore…

Abbastanza piaciuto. Visione che passa veloce nonostante le 4 ore di durata, che comunque ho diviso in 2 serate. Impressionante Depardieu, quanto cazzo pesa? 200 kg? Che declino fisico, porcoggiuda :gratold

Bizzarro sentire la versione spagnola di Romantica di Tony Dallara nella colonna sonora del primo film.

Le facce sono quelle giuste, i mezzi c’erano. Non mi aspettavo di vedere il grandissimo Georges Wilson… tipo centoduenne all’epoca delle riprese :smiley:

Solo la regìa delle scene action mi ha un po’ disturbato, troppo da videoclip, ma è un difettuccio tutto sommato.

Adesso mi viene voglia di leggere qualcosa su questo Mesrine… cercherò.