Nudo E Selvaggio

Dovrebbe essere uscita un’edizione italiana di questo film di Tarantini, un doppio dvd chiamato NATURA SELVAGGIA, contenente anche Natura Contro di Antonio Climati, edito da NoShame.

Qualcuno l’ha già comprato e può dire qualcosa sulla qualità tecnica dei dvd? E, soprattutto, è confermata la presenza del commento audio a Nudo E Selvaggio (Tarantini e Grattarola)?

Il commento audio l’abbiamo a suo tempo registrato, ma non so se è stato inserito o meno nel dvd o, magari, andrà a locupletare un’eventuale edizione americana.

Ecco, era quello che pensavo…
Attendo di avere qualche certezza in più prima di ordinare il dvd, allora…

Ma nei due film in questione ci sono scene hard o per lo meno nudi in costumi medioevali?

In “Nudo e selvaggio” è stata ripristinata una sequenza lesbo originariamente destinata alle versioni per l’estero (che Tarantini mi ha confessato di aver girato malvolentieri).

Ah, ecco, solo ora si spiega la tua presenza per il commentary…

Certo: dove si parla solo ed esclusivamente di sozzerie c’è sempre il sottoscritto, dove si parla solo ed esclusivamente di Fulci ci sei sempre tu…

Evviva le sozzerie, evviva Grattarola! :almayer:

Segnalo l’esistenza di un dvd francese (edito da NeoPublishing) con l’audio in francese e inglese. Zero extra, master decente e copertina bruttissima.
Solo per i masochisti, i fan hardcore del film e tutti quelli che vogliono impallidire con lo sconvolgente doppiaggio francese… Una cosa atroce…

Apprezzatene il gustoso titolo…

Ma allora si sa o no se il commentary di Franco è incluso nel dvd?

Il commentary di Tarantini e del sottoscritto ha fatto una brutta fine - una finaccia, come direbbero a Roma e dintorni. Il nastro della registrazione si è deteriorato e, di conseguenza, è stato buttato nell’immondizia. Peccato, perché Tarantini in questo commento audio parlava della storia politica e sociale del Brasile con vera passione e amore.

davvero assurdo…ma dove lo hanno conservato ??? mica son passati decenni !!

Come direbbe il saggio negro Zumbon
mi pare, tutta la storia
solo una grande cazzaton.

Relata refero: così mi ha detto il Responsabile Artistico della “No Shame” (il negro Zumbòn era momentaneamente fuori stanza).

Ah…

Che peccato…

(certo che però questa giustificazione puzza…)

L’afrore di Zumbòn…

Ah ecco, allora tutto torna…

Il negro Zumbon mi informa che negli studi di registrazione i commentary li registrano in digitale.

Negli studi di registrazione certamente, nella capanna del negro Zumbòn non si sa.