Oedipus orca

Anno 1976
Durata 100
Origine ITALIA
Colore C
Genere DRAMMATICO, EROTICO
Specifiche tecniche VISTAVISION TECHNOSPES
Distribuzione STEFANO - MAGNUM 3B, AVO FILM, GENERAL VIDEO
Vietato 14

Regia
Eriprando Visconti
Attori
Rena Niehaus Alice
Gabriele Ferzetti Valerio, il padre di Alice
Michele Placido Michele
Carmen Scarpitta Irene

Note - E’ IL SEQUEL DI “LA ORCA” (1976).

  • LA REVISIONE MINISTERIALE DELL’APRILE 2007 HA CAMBIATO IL DIVIETO DAI 18 AI 14 ANNI.

Critica “Seguito di “La Orca” alla cui conclusione si rifà la sequenza iniziale e al quale si ricollega, poi, con numerosi flash-back, il film ne riprende il personaggio di Alice per continuarne, con gli strumenti della psicoanalisi, l’analisi dei conflitti interiori e con l’ambiente familiare. L’indagine psicologica, appuntata sulla crisi di identità della ragazza e sulla nevrotica ricerca del “padre”, si lega così a quella sociale, il cui oggetto è la borghesia vista come un mondo anch’esso in crisi di identità. Propositi ambiziosi, quelli di Oedipus orca, ma realizzati solo in parte, e certo più per quanto riguarda lo studio del carattere, che la critica della famiglia borghese: troppo schematici e di maniera, infatti, appaiono gli adulti del film, per assurgere a credibili rappresentanti della loro classe.” (‘Segnalazioni cinematografiche’, vol. 82, 1977)

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=15390

Martedi 8 maggio alle 23:15, Sky Cinema Mania

http://www.film.tv.it/scheda.php?film=30458

Miguel Bosè interpreta il fidanzatino della Niehaus

Opera mediocre, di recupero più che altro…Mi è sempre piaciuta la prova di Piero Faggioni, adesso noto regista teatrale.

Veramente un bel film, con una splendida Rena Niehaus, superiore alla “Orca” suo precedessore per la frequenza delle scene di nudo. Purtroppo non credo sia disponibile in DVD. Qualcuno sa se c’è il progetto di farlo uscire?

Vorrei anche sapere se la versione tedesca in VHS (Wilde Früchte) è integrale.

Sia La Orca, sia Oedipus orca verranno trasmessi su Sky Cinema Mania nella notte fra il primo e il due di maggio:

http://www.film.tv.it/scheda.php/film/30458/oedipus-orca/

C’è qualcuno, fra gli appassionati di questo forum, che pensa di registrarli, preferibilmente su DVD? Sarei molto interessato, si tratta di film introvabili sui circuiti commerciali!

Se ci siete battete un colpo… :slight_smile:

Ci provo io. Mi manca ancora Oedipus Orca, cmq il miglior Visconti è quello de Il Vero e il Falso, girato nella mia città natale.

se interessa io di La Orca ho la vhs Avo. la ricordo come una vhs decente -cover a parte;)

Grande Ivan, fai un buon lavoro e tienici aggiornati sui risultati! :wink:

Salve Ivan, ci sei riuscito?? :cool:

purtroppo no. avevo 2 opzioni: o registrare questo o ASSASSINIO SUL TEVERE, mio padre mi concede solo 1 film a settimana, dato che è 1 sky-divoratore. ho optato x il raro film di Milian, che la scorsa volta mi era uscito senza titoli di testa.
sarà x la prossima. spero lo rifacciano presto. se mi segnalate i prossimi passaggi mi fate 1 favore.

Visionato ieri sera per la prima volta, questo onestissimo seguito de La Orca. Devo dire che come film, mi è piaciuto più del primo, in quanto i personaggi sono più approfonditi a livello psicologico e il trauma interiore della protagonista (un trauma tipicamente edipico) è descritto benissimo. La prima mezz’ora è da antologia del genere “kidnap”. Un pò superflua la parte centrale del film, ma il finale è di quelli che gelano il sangue. Bonissima e bravissima l’attrice protagonista Rena Niehaus, qui ancora più nuda che in Nero Veneziano. Un giovane Miguel Bosè rende bene la sua piccola parte. Ottimo Ferzetti nel ruolo del padre “distante”. Colonna sonora con discreto uso di synth in chiave melodrammatica di tale John Dashow, mai sentito:)
Master di Sky ottimo sia come qulità video e audio sia come formato. Insomma bisogna rivalutare questo regista che già mi aveva stupito con Il Vero e il Falso (girato, tra l’altro, dalle mie parti). E bisogna scoprire la ragione per cui i suoi film non ricevono una edizione degna in dvd in Italia.

Ri-trasmesso da Sky anche stanotte. Master ottimo, durata 1 ora e 32 e 12 secondi…chissà se è integrale.

Ri-trasmesso da Sky anche stanotte. Master ottimo, durata 1 ora e 32 e 12 secondi…chissà se è integrale.

Questo film l’ho rivisto venerdi scorso su VHS Avo. La durata effettiva segnalata dal display del VCR è di 90 minuti, ma i dati forniti da Mark920 ne indicano 100…L’edizione Avo è forse tagliata? Ho anche il sospetto che si tratti di un master in formato sbagliato (1,85:1).

Il film a me piace anche se è un po’ complicato a livello di “costruzione” dato che si muove su diversi fronti: dopo l’euforìa della liberazione di Alice (una sorta di mantide religiosa che prima seduce gli uomini e poi li distrugge), pian piano si sostituisce il disagio post-sequestro e i dubbi della ragazza circa il rapporto affettivo con il padre la portano a reagire in maniera sempre più ostruzionistica. Interessante anche la figura della madre (l’attrice Carmen Scarpitta, una vera “finta bruttina” che invece dimostra di possedere un corpo piuttosto seducente!) che cerca di fare come le classiche “tre scimmiette” e spazzolare quanto accaduto come si fa con la polvere sotto al tappeto. A questo si aggiunga anche il profondo senso di colpa della ragazza


per l’omicidio del suo carceriere nel primo episodio
e il progressivo disamoramento nei confronti del fidanzatino, figura giovane che non corrisponde più, all’indomani della sua esperienza traumatica, al tipo d’uomo ideale. Alice è una ragazza che durante la prigionìa ha trovato - inaspettatamente - un uomo che si prendesse finalmente cura di lei, come fosse una bizzarra bambina/amante in cerca di sostituire la latitante figura paterna (un ricco ingegnere molto attaccato ai soldi al punto da impiegare un mese prima di decidersi a pagare il riscatto) con colui che si scopre essere l’ex-amante della madre (impersonato dallo stesso regista?) ed entra in forte competizione con lei.

Piccolo OT:
IMHO, sulla falsariga di Oedipus Orca, ci sono un paio di film interessanti da vedere in sequenza: Le farò da padre (Lattuada) e Appassionata (Calderone). :mpedo:

Anche questo viene dato in uscita a settembre per la Cinekult.

Si, all’inizio del dvd DISPOSTA A TUTTO c’è il trailer, di notevole qualità, che ne annuncia la prossima uscita!

Il film non mi è mai piaciuto sebbene lo spunto narrativo sia interessante e poco sfruttato trattando il difficile ritorno alla vita normale per la vittima d’un sequestro di persona.

Purtroppo il regista si ammalò durante le riprese ed il film fu finito in fretta e furia con l’aggiunta d’inutili riprese per fare metraggio. Irritante per quello che il film avrebbe potuto essere e purtroppo non è stato.

Tra le scene “forti” , caratteristica dei film di Eriprando, trovo quanto meno discutibile ed inutile la scena della bambina (11 anni?) che tutta nuda si guarda alla specchio.

Allora non se lo era inventato Bloodbuster, che peraltro risulta l’unico store che lo da in prenotazione.
Comunque è strano che dvdstore o thrauma non lo abbaino ancora inserito nei rispettivi cataloghi, il che mi fa pensare ad uno slittamento di data, probabilmente a ottobre/novembre.

Io, invece, trovo che dia un’immagine efficace di un primo barlume di consapevolezza, da parte di una “futura donna”, della potenza del corpo femminile come arma di seduzione/dominazione sul maschio.
Mi autocito:

…Alice (una sorta di mantide religiosa che prima seduce gli uomini e poi li distrugge)…
.

Quella bambina, a sua volta, nasconde in sé le stessa forza di attrazione di Alice. Come, in potenza, tutte le donne del resto Una constatazione di superiorità della donna sull’uomo da parte del regista, secondo me. :cool:

Il dvd Cinekult:

http://www.ibs.it/dvd/8033109398008/eriprando-visconti/oedipus-orca.html
http://www.amazon.it/Oedipus-Orca-Carmen-Scarpitta/dp/B0048KQQ5G/ref=sr_1_7?ie=UTF8&qid=1292249527&sr=8-7
http://www.kultvideo.com/articles/ArticleSheet.aspx?__langG=it-IT&aid=8930

Audio ITA 2.0
Sottotitoli ITA
Video 1.85:1 16/9
Durata 1h32m06s
Extra Trailer originale, foto gallery, anticipazioni Cinekult, “Oedipus Orca scena e retroscena (con Roberto Gandus e Deborah Young)” (25min), “Tra padre e figlia (con Ortensia Visconti)” (15min)

Ma la versione da SKY quanto durava? la durata postata a pag.1 del thread è corretta?

Il film non mi dice un granchè, pertanto mi tengo la cassetta della CVR che è di discreta qualità e dura 1h.28m.55s (mancano completamente i titoli di coda).

Una curiosità: ho notato che la zazzera di Placido in questo film è folta ed arruffata mentre è più ordinata, forse più corta e comunque differentemente pettinata in La Orca.