Paura in citta'


[b]PAURA IN CITTÀ /b - Giuseppe Rosati
Con: Maurizio Merli, Raymond Pellegrin, Silvia Dionisio, Cyril Cusack, James Mason, Liana Trouché, Franco Ressel, Fausto Tozzi, Gianfilippo Carcano…
Soggetto e Sceneggiatura: Giuseppe Rosati, Giuseppe Pulieri
Musiche: Giampaolo Chiti


paura in città è probbabilmente il peggiore di Merli

Paura in città poi non è asolutamente brutto come film,Merli è stato impiegato peggio a volte.

Deluse anche me la prima volta che lo vidi, ma poi lo rivalutai enormemente nelle successive visioni. Mi piace di piu’ di Italia a mano armata per dire, quest’ultimo veramente sopravvalutato secondo me.

Bè Italia a mano armata anche secondo mè è sopravvalutato, ma a mio parere è superiore di Paura in città, cmq quello che intendevo è che Merli ha fatto decisamente di meglio: Roma a mano armata, il cinico l’infame il violento, roma violenta, napoli violenta, da corleone a brooklin, alcuni di stelvio massi, insomma sono 2 spalle sopra Paura in città!

Ho la vhs Durium…insieme a Poliziotto scomodo e Commissario di ferro forma la triade dei piu brutti di Merli…almeno secondo me.

Per me il peggiore è Sono stato un agente CIA

Possibile che non riusciate ad attenervi al titolo della discussione?
Sinceramente: volete che la cambi in I PEGGIORI FILM DI MERLI?

La scena di intimita’ con la Dionisio e’ superba.

Certo non è memorabile, ma nel complesso non lo trovo così inguardabile. Bello l’incipit dell’evasione, fa molto western alla Leone; e poi il capobanda è personaggio di rara efferatezza, lo avevamo già visto nei panni del gangster Pascal nel dileiano Il Poliziotto è marcio. Per il resto niente di che, la solita apologia del vigilantismo bella trucida e in fondo divertente proprio per questo.

hahahahah sapevo che avresti scritto cosi, difatti anche io stavo per scrivere i peggiori di merli, ma poi ci ho ripensato…
Cmq sottoscrivo Bitch, la scena con la dionisio è memorabile, bello anche l’inseguimento in moto e il pestaggio sull’autobus

Piace molto anche a me.

E non scordate la scena clou, in quella polverosa luce celestiale, quando Merli dice: “Tu non puoi capire prete. Io sparo anche per quelli come te. Per salvarvi la coscienza”. Leggendario.

Veramente, frase superba!

Anche secondo me Paura in Città è tra i più noiosi con Merli.Noiosi, non brutti, riguardandolo lo si rivaluta, ma attenzione : fatelo di giorno: dopo le 23 potrebbe essere una valida alternativa al Valium!
Purtroppo Rosati non ha fatto un buon lavoro.
Peccato, perchè tra un bell’inizio(con tanto di scena col parroco esterrefatto, fottutissimamente Cult!) e un degno finale c’è una parte centrale che salvo un paio di eccezioni è davvero noiosa, soporifera.
Sempre e comunque ottima la Bella Dionisio, che appare TUTTA nuda, e… beccatevi lo sguardo di Maurizione.:smiley: :smiley: :smiley:

Sono completamente daccordo con te BMW, l’aggettivo giusto per questo film è noioso, a parte qualche bella scena che ho citato anche io nei post precedenti

Secondo me no. Non è di sicuro il miglior film Merli, ma lo trovo superiore a film come “il commissario di ferro”.
Lo metto alla pari di “Italia a mano armata” e di “il cinico l’infame e il violento”.

Non e’ brutto,per niente.
Ci sono alcune scene “deliziose”

l’evasione,la morte dei rapinatori,la sparatoria al verano,i flashback della morte della moglie di merli

Certo non un capolavoro,e inferiore rispetto agli altri merli movies

Anche il film: “Il commissario di ferro” devo dire che mi ha deluso abbastanza la prima volta che l’ho visto probbabilmente anche perchè dal titolo mi aspettavo qualcosa di piu, ma Paura in città nn lo paragonerei a: “il cinico, l’infame, il violento”! Secondo me è molto superiore, molte scene d’azione, una storia molto piu avvincente, un Tomas Milian in ottima forma, praticamente nessun momento di noia, questione di gusti ma a mio parere è un paragone insostenibile

Spero di non essere andato fuori argomendo citando un paio di film con Merli

Ok. Chiudo la discussione. Già eliminati diversi interventi, ogni giorno devo editarne altri.
Poi vedrà Swat che fare.

ieri sera su lazio channel alle 20.30; prima volta che riesco a vedere un poliziottesco in prima serata. Anche se come film non è il massimo.
occhio che spesso su questo canale satellitare passano lo stesso film più volte per cui potrebbe essere ritrasmesso a breve.

molte volte ho provato a pensare quale fosse il miglior film di Merli…
forse è propio questo!
certo non dico chè è il più eclatante,i film di Lenzi hanno fatto furore Merli+Lenzi sono stati l’apice del genere…

trovo che Paura in città abbia tutti gli ingredienti del poliziesco all’italiana senza essere troppo estremo