Peckinpah in pellicola !

In emilia sta circolando una mini rassegna in 35 mm di film di Sam Peckinpah. Le ho visionate tutte e se a qualcuno può interessare posto qua alcune osservazioni riguardo alle condizioni delle copie proiettate in ordine di programmazione.

  • Il mucchio selvaggio - Director’s cut: copia nuova, in lingua originale con sottotitoli italiani, che sono però misteriosamente assenti in una lunga sequenza. Dolby stereo.

  • Osterman Weekend: copia buona, qualche graffio e spuntinatura in testa e coda dei rulli.

  • Voglio la testa di Garcia: copia discreta, molti graffi e spuntinature, diverse giunte

  • Convoy - trincea d’asfalto: copia discreta, molti graffi e giunte, di cui molte fuori quadro (circa una ventina)

  • Cane di paglia: copia scadente: moltissime giunte, graffi e rigature sulla scena presenti per quasi tutto il film, mancante della prima parte dei titoli di testa compresi titolo e cast, che sono stati parzialmente recuperati prelevandoli da un trailer.

  • La croce di ferro: copia mediocre: qualche rigatura e spuntinatura ma molte giunte in particolare nel quarto rullo, particolarmente fastidiose in quanto troncano alcuni dialoghi rendendoli a volte difficilmente comprensibili. Ispezionando la pellicola si notano inoltre molti metri con la pellicola forzata, che ne mettono a rischio la conservazione se non si provvederà in fretta a rinforzarle.

In tutte i colori erano a mio avviso normali, con il solo dubbio di Cane di paglia che presenta una leggerissima dominante magenta. In particolare dispiace vedere come queste copie siano state conservate male, con fuori quadro, giunte malfatte e precarie in acetone o a scotch.

Da dove provengono queste copie, per caso dalla Cineteca di Bologna?

a quanto mi risulta si, tranne La croce di ferro che è della Griffith

A tua conoscenza esistono copie migliori di questi film in Italia?

Non so dirtelo con certezza Franco, in quanto alcuni collezionisti che avevano questi film negli ultimi anni hanno ceduto o scambiato molto materiale, e non so se si tratti delle stesse copie.
Posso aggiungere che so dell’esistenza di una copia in 16 mm di La ballata di Cable Hogue.

Una copia di detto film su pellicola è stata proiettata a Torino quest’inverno, in lingua originale coi sottotitoli. Non l’ho visionata, ma a quanto mi dicono era cut e in condizioni non eccelse. Ottima invece la director’s cut di Pat Garret & Billy The Kid, da me visionata un paio d’anni or sono.

Stanno girando dove?! Sei per caso in contatto con qualcuno degli organizzatori?! Sarebbe bello fare un po di proiezioni anche in forli!

> Non so dirtelo con certezza Franco, in quanto alcuni collezionisti che avevano questi film negli ultimi anni hanno ceduto o scambiato molto materiale, e non so se si tratti delle stesse copie.
Posso aggiungere che so dell’esistenza di una copia in 16 mm di La ballata di Cable Hogue.

> Una copia di detto film su pellicola è stata proiettata a Torino quest’inverno, in lingua originale coi sottotitoli. Non l’ho visionata, ma a quanto mi dicono era cut e in condizioni non eccelse. Ottima invece la director’s cut di Pat Garret & Billy The Kid, da me visionata un paio d’anni or sono.

Hic stantibus rebus, a breve di questi film esisteranno solo copie in lingua originale o in dvd. Peccato.