Playlist 2005

Confrontiamoci gli ascolti (non penso uscirà ancora qualcosa di interessante, ho visto che diverse riviste l’hanno già messa nel numero di dicembre), i miei in ordine alfabetico:

  • Benjamin Biolay ‘A l’origine’

  • Bloc Party ‘Silent Alarm’

  • Julian Cope ‘Citizen Cain’d’

  • Richard Davis ‘Coles Corner’

  • Lcd Soundsystem ‘Lcd Soundsystem’

  • Nine Horses ‘Snow borne sorrow’

  • Oasis ‘Don’t believe the truth’

  • Planet Funk ‘The illogical consequence’

  • Sigur Ros ‘Takk…’

  • Xiu Xiu ‘Life and Live’

  • Baustelle ‘La malavita’

  • Adriano Celentano ‘C’è sempre un motivo’

  • Paolo Conte ‘Arena di Verona’

  • La Crus ‘Infinite possibilità’

  • Diaframma ‘Passato Presente’

  • Garbo ‘Giallo elettrico’

  • Mina ‘L’allieva’

  • Giuliano Palma & The Bluebeaters ‘Long Playing’

  • Tiromancino ‘95 05’

  • Vanoni Paoli ‘Live’

Devo fare mente locale

A me è piaciuto moltissimo il disco dei Dresden Dolls, che non so neanche se sia di quest’anno ma io l’ho comprato quest’anno quindi ci sta dentro. O no? Comunque anche il disco dei Bloc Party mi è piaicuto.

Bloc Party - Silent alarm (UP! UP!)

poi:

Maximo Park - A certain trigger
Royksopp - The Understanding
Mylo - Destroy rock’n’roll
Arcade Fire - Funeral (superbo)
Antony & the Johnsons - I am a bird now

Il topic è impegnativo, ne parlavo giusto con la fidanzata mentre tornavamo da Reggio Emilia e non riuscivamo a deciderci sui titoli… questi cmq quelli che hanno ottime probabilità di entrare in playlist, altri di sicuro me li sto dimenticando:

  • Antony And The Johnsons I Am A Bird Now
  • Baustelle La Malavita
  • Bolt Thrower Those Once Loyal
  • Candlemass s/t
  • Editors The Back Room
  • La Crisi s/t
  • Organized Resistance The Day Of The Rope
  • Red Sparowes At The Soundless dawn
  • Romowe Rikoito Astradeiwa
  • Sigur Ros Takk
  • Strength Approach Sick Hearts Die Young

L’ho scoperto quest’anno, ma a quanto ne so è uscito a settembre/ottobre 2004. Peccato, altrimenti sarebbe stato il mio disco del 2005 senza cazzi per nessuno.

Infatti SWAT non ci riuscirà mai. :ashamed:

Ah, non sapevo… :oops: Beh allora, mi tocca toglierlo…
Però ho visto che hai incluso gli Editors. Piace molto anche a me quell’album.

Poi alla mia lista vorrei anche aggiungere:
Shout Out Louds - Howl howl gaff gaff
Architecture in Helsinki - In case we die
Razorlight - Up all night
Chikinki - Lick your ticket
Whitey - The light at the end of the tunnel is a train
Death from Above 1979 - You’re a woman, I’m a machine

Inoltre ho apprezzato molto che i Gang of Four siano tornati con un best of totalmente ri-suonato.

I Dischi che ho ascoltato di più:

Dresden Dolls - st (fra l’altro direi anche miglior concerto)
Bloc Party - Silent alarm
LCD soundsystem - st
Arcade fire - Funeral
Depeche Mode - Palyng the angel
Baustelle - La malavita
Offlaga Disco Pax - Socialismo tascabile
Julian Cope - Citizen Cain’d
Der Blutharsch - Live at the Monastery
Fantomas - Suspended Animation
The departure - Dirty Words
dEUS - Pocket revolution

Non ho ancora preso il nuovo Xiu XIu e non ho scusanti!

Non sapevo avessero risuonato i pezzi!

opeth - ghost reveries…non a livello dei 4 precedenti,immensi capolavori ma poco ce manca

porcupine tree - deadwing…mai piaciuti granchè,ma dagli ultimi 2 lavori,questo e sopratutto il precedente splendido in absentia sono diventati uno dei miei gruppi preferiti…il processo di opethizzazione continua e con notevoli risultati

Riesumo il topic e faccio due aggiunte ‘al volo’ per rimpinguare la mia play-lista:

  • Dredg Catch Without Arms
  • Duran Duran Astronaut

Bruce Springsteen “Devils and Dust”
The Rolling Stones “A Bigger Bang”
Thelonious Monk Quartet w/John Coltrane “At Carnegie Hall”
Van Morrison “Magic Time”
Neil Young “Praire Wind”
The Mars Volta “Frances the Mute”
White Stripes “Get Behind me Satan”
Beck “Guero”

Strength Approach Sick Hearts Die Young

Quelli che fanno '88?! Sono ancora attivi?! Mi ricordo uno dei primi dischi… era figo!

Io ascolto sempre le stesse cose da anni! Ora per esempio non immaginerete cosa sto ascoltando:
SUPEREROI piero doppio 7". Incredibile.

La mia nerdissima listona…parto dalla fine, vado a gruppi di 10 senza ordine particolare all’interno del gruppo - a parte la top 10.

41-50

Burst - Origo

The Ocean - Aeolian

Khanate - Capture & Release

Merzbow - Sphere

Allhelluja - Infernal Museum

Time of Orchids - Sarcast While

Wilderness - Wilderness

Dm Bob & Country Jem - Bum Steer

A-Frames – Black Forest

Sage Francis - A healthy distrust

31-40

Cephalic Carnage - Anomalies

Aqueduct - I sold gold

Orthrelm - Ov

Jesu - Jesu

Dalek - Absence

Daft punk - Human after all

Kevin Blechdom - Eat my heart out

Need New Body - Where’s black ben

Red Sparowes - At the soundless dawn

Mars volta - Frances the mute

21-30

Buck 65 - Secret house against the world

Broadcast – Tender buttons

Weird War - Illuminated by the light

Vitalic - OK Cowboy

Serena Maneesh - s/t

LCD Soundsystem - LCD Soundsystem

Kelley Polar - Love songs of the hanging garden

Sunn o))) - Black 1

Mu - Out of breach

Napalm Death - The code is red…long live the code

11-20

Pattern is movement – Stowaway

[1] Kilo of black bondage - Fear the Windows

Kill the Vultures - Kill the Vultures

Low - the Great destroyer

Bolt Thrower – Those once loyal

Lozenge - Undone

Oneida - The Wedding

Stromba - Tales from the sitting room

Lightning Bolt - Hypermagic mountain

The Evens - The Evens

10 - Todd - Purity Pledge

9 - Bellini - Small stones

8 - Made in Mexico - Zodiac Zoo

7 - Nile - Annihilation of the wicked

6 - Ladytron - Witching Hour

5 - Dead Meadow - Feathers

4 - Crossover - Cryptic and dire sallow…

3 - Supersystem - Always never again

2 - …and you will know us by the Trail of Dead - Worlds Apart

1 - Sleater Kinney - The Woods

I porcupine tree sanno suonare veramente, li ho visti 3 volte in concerto ed ogni volta proponevano sound diversi…i primi dischi sono più psichedelici, in absentia e nell’ultimo, anche se ci sono pezzi molto pop, ci sono chitarre più aggressive e suoni meno viaggiosi