Primevideo a (ulteriore) pagamento 😡

Primevideo, che tutti conosciamo, già “a pagamento” in quanto lo si ottiene con servizi prime.
Si suddividerà in ulteriori canali con un un ulteriore canone mensile, mossa a mio avviso decisamente OLTRAGGIOSA, visti i contenuti e la quantità degli abbonamenti.
Non mi vengano a parlare di pro e contro, dal momento che era un servizio già a pagamento di suo e perfettamente funzionante con un ottima ricerca, avrei preferito meno ma all-inclusive.
Sarà un grande passo avanti per netfilx (fino a che non fanno una stronzata analoga)

Ecco er tariffario:

  • Infinity Selection (€6.99 EUR/mese): Infinity Selection offre una selezione del grande cinema italiano e internazionale, con film come IT – Capitolo Due e Godzilla II – King of the Monsters, Rampage – Furia animale e Pokémon Detective Pikachu.
  • Starzplay (€4.99 EUR/mese): Starzplay offre la selezione migliore dello streaming globale tra cui le serie originali STARZ, disponibili lo stesso giorno dell’uscita negli Stati Uniti come “Power Book II: Ghost”, contenuti raffinati come “Normal People” e “The Act”, oltre ad un ampio catalogo dei più grandi successi di Hollywood di tutti i tempi.
  • Noggin (€3.99 EUR/mese): Il canale per imparare insieme con i personaggi di Nick Jr.
  • Juventus TV (€3.99 EUR/mese): Tutti i video della tua squadra preferita dove, come e quando volete.
  • Mubi (€9.99 EUR/mese): Cinema d’autore e film selezionati da tutto il mondo.
  • Raro Video (€3.99 EUR/mese): Il cinema che non esiste più in una selezione esclusiva di film d’autore.
  • Midnight Factory (€4.99 EUR/mese): La migliore selezione horror per i fan più esigenti. Il male, fatto bene.
  • Full Moon TV (€3.99 EUR/mese): Il canale per i temerari, gli amanti dell’adrenalina e della suspense.
  • ShortsTV (€3.99 EUR/mese): Un canale HD 24/7, un punto di riferimento mondiale per gli amanti dei cortometraggi.
  • Qello Concerts by Stingray (€4.99 EUR/mese): Migliaia di acclamati e premiati concerti on-demand, per intero.
  • Mezzo (€2.99 EUR/mese): Il meglio della musica classica, jazz e dance.
Canali Primevideo, vi abbonerete?
  • Lo proverò sicuramente!
  • Cor CAZZO!

0 votanti

Spieghiamo scientificamente la cosa con Trombino e Pompadour:

Qui ci vorrebbe un bel post di @mister.steed a commento della questione.

2 Mi Piace

Ho dato un’occhiata in rete e non ho ben capito se alcuni di questi canali, che sono in teoria aggiuntivi all’abbonamento Prime Video, porteranno via dei contenuti a quest’ultimo riducendone il catalogo.
Immagino proprio di si, per esempio quelli su cinema d’autore e horror.
Del resto impossibile pensare che con la massa di contenuti che offre, oltre agli altri servizi Prime, Prime Video sarebbe potuta rimanere a quel prezzo per sempre.
Anzi io piuttosto che questa mossa mi aspettavo per l’anno nuovo un sostanzioso rialzo del fisso.

1 Mi Piace

Boh, rimango un pò perplesso, ultimamente avevano aggiunto anche delle cose non male, infatti mi chiedevo anche io fino a quando avrebbero tenuto quel prezzo. Così però m pare un pò un delirio e un pò nà strunzata

1 Mi Piace

In realtà credo solo che Prime Video voglia diventare una piattaforma come Sky che nel suo bouquet offre canali aggiuntivi a pagamento. I canali sopra elencati di fatto già esistono autonomamente (penso a Mubi o Starzplay) ma che sono di ultranicchia. Amazon è tutt’altra vetrina per vendere il proprio prodotto.
Questo per dire che non prevedo impatti sull’offerta di Prime Video.

1 Mi Piace

:bezos:

1 Mi Piace