Questo sporco mondo meraviglioso (Mino Loy e Luigi Scattini 1971)

Altro mondo-movie che passerà su Cine34 nella notte tra il 13 e il 14. OST di Pietro Umiliani.

1 Mi Piace

visto ieri notte

non so se la memoria mi falla, se sono diventato veramente anziano o che altro ma soprattutto all’inizio si vedono robbe che non sono più in grado di tollerare

a parte la questione immagini choc il resto abbastanza poveristico, le solite immagini estrapolate dal contesto che con la voce di Albertazzi (che mi chiedo come si sia potuto prestare per sta robazza) prendono tutto un altro senso, talvolta pure in modo talmente pietoso che faticherebbe a crederci pure un terrapiattista

in più le solite questioni razziste, omofobe, sessiste e piacevolezze varie

perchè allora perdere un’ora e spicci della propria vita per vedere sta robazza?

perchè sto film nella parte sonora non ha una colonna sonora ma un dj set di Umiliani, musiche originali di sto film più temi presi da Svezia inferno e paradiso e Angeli bianchi angeli neri, la meraviglia assoluta

2 Mi Piace

Mondo movie standard per il periodo, scorre via tranquillo e piacevole come le lente acque di un grande fiume, e tu sdraiato su un pedalò alla deriva che ti lasci trasportare dalla corrente, cullato dalle rilassanti ed avvolgenti musiche di Umiliani.

Non ho trovato immagini particolarmente shockanti per la mia sensibilità, se non forse quelle dei cadaveri dell’obitorio esibiti senza nessun pudore nella loro nudità, con la pelle ormai flaccida, martoriata dai grandi tagli delle autopsie ricuciti alla bell’e meglio.
Altra sequenza che mi ha colpito quella dell’operazione al cuore, non tanto per le riprese chirurgiche in sé (Tomboy e i suoi epigoni ci han mostrato ben di peggio) quanto per la precarietà delle attrezzature e dei macchinari che si utilizzavano all’epoca: scatole metalliche ingombranti e macchinose, con enormi tubi e rotelle che giravano dappertutto, che trasmettevano un’idea di scarsa solidità, di roba che poteva incepparsi facilmente, con le conseguenze che possiamo ben immaginare per il paziente che stavano tenendo in vita in quel momento.

Sono certo di aver già visto in qualche altro mondo le sequenze, inserite verso la fine, della prima messa del primo prete donna (chiesa protestante of course) e dei bambini focomelici integrati nel sistema scolastico svedese.

Commento di Albertazzi con toni ironico-ridicolizzanti verso minoranze ed etnie, ma in modo molto più contenuto di altri film del filone in cui si calca davvero la mano.

frank non so che versione hai visto. quella di cine 34 è il festival delle forbici che ballano il can can: quasi 14’ di tagli rispetto alla matrice originale! va detto che in questo caso si tratta di rimozioni più comprensibili: quando picchia forte basso e duro, precorre alla grande quanto ci verrà servito da schwartz nella seconda sfilata di facce della morte. le scene della morgue per eroinomani e dei letti termici per ustionati terminali non lesinano sui dettagli più raccappriccianti e non avrebbero atmosfericamente sfigurato in un mondo cane 2000, e anche il trapianto di valvola mitralica avrà fatto vacillare i più impressionabili, all’epoca.

1 Mi Piace

purtroppo TUTTI i film dati da cine34 sono tagliati, è proprio la politica del canale. L’unica è recuperare le versioni integrali, che comunque girano. Con un po’ di difficoltà, ma si trovano

1 Mi Piace

Anche se l’ho visto pochi mesi fa non ricordo quasi nulla, ma non mi aveva di fatto scosso… Starò diventando totalmente insensibile? :scream:

tutto sta appunto nel capire che versione hai visto. quella di cine34 è concepita per non scuotere neanche un ramoscello d’ulivo.

il fatto è che a cine34 (e mediaset in generale) devono ancora rispettare i vecchi visti censura, quindi i film vengono trasmessi sforbiciati anche se ormai i costumi sono molto cambiati e mandare in onda un film di 40-50 anni fa col divieto di 14 o 18 anni (che significa sforbiciate) non ha più senso.
Di Questo sporco mondo…gira una versione integrale che è quella he abbiamo sempre visto tutti prima della messa in onda di cine34, non è cmq una versione tv

Mi hanno comunicato che anche SWITCH è stato dato tagliato di circa 1minuto e mezzo rispetto alla versione in mano ai collezionisti

che è qualcosa di un patetico spinto e di un ridicolissimo unico, se si considera quanto scrivevo a proposito dei tagli effettuati a tabù 2: da almeno 15 anni un minorenne può accedere bel bello a youporn e bestgore, e avere serbian film, human centipede 2, i film di dora e valentine in un click. e si stanno ancora a macellare innocui mondos del dopoguerra mandati in onda quando mezzo pianeta dorme, senza contare che oggi se si vuole vedere un certo titolo non è certo a cine34 che il cultore più avveduto ricorre…

Do you have this longer version at all, @Manzotin?

I would be interested in comparing this to the one I have.

1 Mi Piace

@Baron_Mynd my telesync lasts 83’54’’. the recent tv-version one is 14’ shorter.

1 Mi Piace

Mi CSC copy it’s 84minutes ca

2 Mi Piace

I believe I’m correct in that there is also a German release under the title ‘Mondo Perverso’ which runs at circa 84 minutes.

I have also heard there is a version that runs closer to 91 minutes, possibly the original version of the film, though this may just be as a cause of PAL to NTSC conversion times. Still, I would expect this to be at least 3 minutes longer, if that were correct…

Interesting indeed!

Usually the CSC copies are the officials registered at Italian Cinematic Centre, and my copy has the CSC logo (and very good quality)
I don’t know if there is a longer one, but the the CSC are the officials
But I’m not in Mondo Movies, so I can be wrong

1 Mi Piace

Would you care to trade this with me at all so that I can compare this to the German ‘Mondo Perverso’ version of the movie I have at all?

1 Mi Piace