Ricatto alla mala

Ricatto alla mala aka Un Verano para matar (1972)

Regia: Antonio Isasi-Isasmendi
Sceneggiatura: Sam X. Abarbanel e Reid Buckley
Cast: Christopher Mitchum,
Karl Malden,
Olivia Hussey,
Raf Vallone…

Idee molto buone ma realizzazione piuttosto fiacca…senza ritmo, senza mordente…peccato…è stato una mezza delusione…con questo il film scorre abbastanza ma mi sarei aspettato qualcosa di più…poco sfruttate anche le location (New York,Aix en Provence,Portogallo, Spagna…)…
Ottima la colonna sonora firmata da Bacalov…

tra autocitazioni e temi di calibro9 tutto scorre nel migliore dei modi, una delle mie colonne sonore preferite…

Ad agosto uscirà in dvd per la Medusa:

http://www.videociak.net/customer/product.php?productid=27127&cat=188&page=3&more_pages=1

Eccolo il dvd Medusa/General Video:

Audio ITA DD 2.0
Sottotitoli ITA n.u.
Video 1.85:1 16/9
Durata 1h37m04s
Extra Filmografia del regista

Karl Malden sembra uscito direttamente dal set di Le strade di San Francisco.

Il film regge discretamente fino al rapimento, poi si perde in inutili divagazioni.

In gran forma Olivia Hussey

Remy Julienne coordina le azioni acrobatiche durante i lunghi, e ben realizzati, inseguimenti

La colonna sonora è forse più famose del film stesso

Sospetto di averlo visto da adolescente ma non sono sicuro. E’ quello dove nel prologo il padre del protagonista viene annegato in piscina da alcuni brutti ceffi?

Proprio quello

Hum l’incipit mi aveva impressionato. Per il resto lo ricordo come un poliziesco dal taglio americano, la curiosità di rivederlo l’avrei… anche solo per la presenza di Malden.

Fiacco, come avete già sottolineato. A parte la grandiosa soundtrack di Bacalov e l’incantevole viso della Hussey, non mi rimarrà assolutamente nulla.

Appena visto, passabile ma non di più. La colonna sonora è tosta (ci sono varie assonanze musicali con la città sconvolta), la hussey è una gran bella topina come per altro la signora claudine auger, malden ha gli stessi occhi inespressivi de il gatto a nove code (solo che lì era cieco :smiley: ). Interessanti ed inusuali le location principalmente spagnole e portoghesi, simpatica l’idea della casa/rifugio in mezzo al lago