Robowar di Bruno Mattei

http://www.imdb.com/title/tt0096000/

Mi sono visto il trailer di questo film su Youtube e non ho potuto fare a meno di esaltarmi:
http://www.youtube.com/watch?v=LBsadbKoCbc
E’ un misto tra Predator e Robocop a mio parere non scontato e banale a giudicare (ripeto) dal trailer: Con Romano Puppo e un Massimo Vanni mai come in questo film così massicciamente fisicato!!!
Qualcuno qui sul forum lo ha visto in edizione decente?

Aspetto nuove !!!

Magnifico adoro questo trashone di Mattei che è un po la rivisitazione di Robocop.Nel film ci sono parecchie scene d’azione davvero interessanti…sopratutto quella nel villaggio militare con le capanne che esplodono a piu non posso…ci sono delle cose davvero spassosissime.E poi per la colonna sonora mitici davvero i pezzi di Al Festa!

Il trailer sembra lo stesso che c’è anche sul dvd tedesco di Virus. Mi ricordo che quando lo vidi più che altro me la ridevo come un pazzo. Il film però non l’ho mai visto, esiste in italiano in divvuddì?

Insomma alcune scene di azione sono davvero ridicole. Specie durante le prime apparizioni del robot.

Le apparizioni del Robot sono abbastanza ridicole poichè il “costume” ideato dai Flli Paolocci di Robowar è in realtà una vera e propria armatura pesantissima e per coprire il viso del robot ci hanno piazzato uno stupendo casco integrale da motociclista…inoltre pare che il costume diede problemi perchè il film fu girato in un luogo caldissimo e non ci si riusciva a stare dentro per piu di 2 minuti.Le scene d’azione sinceramente a me piacciono c’e ne sono 2-3 davvero spassose nel film :wink:

Visto stasera, finalmente ho (almeno) la vhs AVO…
Mitico Mattei, massimo rispetto!

Il film venne girato alle Filippine, a 40° all’ombra il costume dei Paolocci sicuramente era più che altro una sauna portatile, comunque…

Tra gli attori vi è indicato un certo Clyde Anderson, che dovrebbe essere Claudio Fragasso, Sapete darmi più info su questa cosa? (chi è nel film?).
Da come dice Mattei nello speciale a lui dedicato da Nocturno "durante la lavorazione del film l’aiuto regista non era Fragasso (come di consueto) perchè era impegnato a dirigere il suo “After Death”. Però è accreditato come attore…

PS: Massimo rispetto pure per Al Festa, colonna sonora simpatica, anche se poi sono 3 musiche in tutto che si ripetono per tutto il film!

Se qualcuno fosse curioso di vederlo, posso fare una copia su DVD e far scambio con qualcos’altro.

Direi più correttamente un misto tra Predator e Power Rangers, visti anche gli effetti laser del temibile robot da guerra.
Tra smitragliate oltre il limite, smitragliate a gogo, smitragliate aggratis, capanne di paglia esplose, bambini morti, ridicoli sentimentalismi di un robot da guerra, dialoghi al limite, cadaveri carbonizzati ovunque, ralenty geniali, e altro ancora, la visione è ultra godibile. Sicuramente consigliato agli amanti di nonno Bruno.

P.S. Qua per me Puppo e Vanni (nel film Guarino, ch’è già tutto un programma) sono rispettivamente il Clint e il Norris italiani in Vietnam. Esagerati!

Qualcuno ha caricato un pezzo di backstage su youtube, si vedono Puppo, Vanni ed altri:

//youtu.be/IsFR7djfCS0

È stato uploadato da John Dulaney in persona.

Pheeko! Grande Ballarin, mi pare di capire che però la cinepresa sia in mano a Catherine Hickland, la protagonista femminile. Interessante, comunque… non avrei mai pensato di trovare in rete un backstage di un film del genere

Un accattivante scatto backstage che mi ha passato Dulaney

Quello in costume da Robowar dovrebbe essere il concittadino Puppo…

Sì, certo.
Lui nel film interpreta un soldato ma in gran parte delle scene dove appare Robowar c’è lui dentro il costume.

Ma quanto cazzo è alto quell’altro? Già Puppo aveva una statura ragguardevole….

Secondo IMDb Reb Brown è alto 1.91

In arrivo, con una valanga di extra:

Se c’è anche l’audio italiano, lo voglio! Ma mi accontento pure dei subs english, ecco…
P.S. Mi pare di rammentare che Puppo fosse minimo 1,90. Diciamo che Brown era un 3-4 cm in più. Comunque, due armadi. L’americano era più vistoso, più “muscolazzo”. Puppo puntava maggiormente sull’agilità. E sull’alzare il gomito, fuori dal set…

Sì, certo, c’è l’audio italiano.

Allora è fatta. E mi azzardo a dirlo, nonostante sia un film diretto da Mattei: il br dell’anno. Pure la copertina è super…

Preso il dvd (fatta una follia visto il prezzo su amazon), devo ancora visionarlo, ma così ad una prima rapida occhiata gli extra sembrano corposi (intervista principale a Fragasso sui 24minuti, senza contare le altre)
Oltre all’ottimo master che manda in pensione la vecchia versione da odeon (casomai da tenere per l’effetto nostalgia della registrazione tv d’epoca) segnalo che il film dura ben 18 minuti in più rispetto alla suddetta versione televisiva
1h 40m contro 1h 22m. Resta da capire se odeon abbia massacrato il film o se siano 2 versioni diverse, perchè anche se il dvd è in NTSC, e ci può anche stare che tra conversione e nel passaggio tv ci siano discrepanze di velocità di Fps che falsano il dato della durata (sempre ballerino e non oggettivo), 18 minuti sono parecchi

Adesso attendo dagli Usa l’altro nuovo severin…Non aprite quella porta 3 :slight_smile: