Sensitività / Sensività / Kyra - La signora del lago

L’altra sera ho visto questo film di Castellari, ovviamente nella versione rimontata di Brescia: pensavo molto peggio, invece tutto sommato mi e’ piaciuto. Soprassedendo ai vari salti di palo in frasca e ai vari inserti avulsi dalla storia originaria, si lascia vedere con interesse fino alla fine e la sensazione e’ che il montaggio originario sia un bel film erotico morboso, checche’ ne dica Castellari stesso.

Quel che non ho capito e’ se questa versione originaria si trovi da qualche parte o no. Pulici dice che in Italia e’ girato il rimontaggio, all’estero la versione originale. Nel primo caso si riferisce all’home video, presumo quindi parli di home video anche nel caso estero. Esiste quindi una vhs estera con la versione originaria del film?

In Italiano è “sensività” e non sensitività. Il film è conosciuto, nel mercato americano/inglese come “The house by the edge of the lake” mentre in quello spagnolo come “Diabla”.

Essendo il film un coproduzione italo/spagnola mi fa supporre che forse la versione iberica sia, almeno, differente…la mia è però purtoppo solo una supposizione.

Questo uno screenshot dalla versione inglese:

Questa spagnola:

Si parla sempre della scena d’apertura originale con la Fani che arriva in moto sulla spiaggia e gareggia con un altro centauro (scena non presente nella versione rimaneggiata da Brescia).

Ecco, penso che recuperando le versioni estere si possa, almeno parzialmente, riuscire a visionare l’originale girato mancante.

Allora mi sa che le versioni estere sono davvero il montaggio originale.

Comunque questo è un film proprio sfortunato.
Adesso non ricordo perfettamente tutta la storia ma all’inizio Castellari era stato chiamato per girarlo senza firmarlo e per permettere ad un altro regista di metterci il suo nome. Poi però ci furono un sacco di problemi di ogni tipo (ma principalmente economici) e fu chiesto ad Enzo di firmarlo perché potesse essere venduto meglio.
Lui accettò ma tutti gli inserti sono stati messi dopo che Enzo lasciò il progetto e sono stati girati da altre persone.
Tra l’altro Enzo non ha neanche mai visto il film, o almeno così era fino a qualche anno fa, quando ne parlammo.

Si, in effeti lui sostiene (almeno da quello che ho sempre letto) di non aver mai visto il film. Tantomeno la versione italiana completamente sconvolta (oltre al girato aggiunto mancano parecchi minuti di quello originale) da Brescia e soci.

Un Inglese - Marc Morris - ha la versione ‘workprint’ che ha preso a un film fair (non so quale - negli anni 90’) dal distributore Sicuramente esiste, ma la possibilita di ottenerlo e un altro discorso. So che qualchuno qui ha provato… ma non e riuscito con successo ;(

Dato che Morris è un dvd producer non è escluso, allora, che questa copia venga usata per un’edizione digitale inglese del film.

Io ebbi modo di parlare con Castellari a Pisa qualche mese fa. Gli chiesi di questa faccenda e mi disse di possedere una versione in vhs col montaggio originale (io non l’ho mai vista la versione corretta, ma mi parlò di una sequenza con delle moto all’inizio). Aggiunse che quando provarono a fargli vedere la versione rimontata se ne andò via dopo 10 minuti di proiezione in quanto praticamente era un altro film.

Ouch, ma la serata a Pisa era quella organizzata da noi!

Comunque quando Enzo mi disse che non aveva mai visto il film era 4 o 5 anni fa, quindi ci sta che nel frattempo ne abbia recuperato una copia.
Se non ricordo male sul dossier dedicato a Castellari pubblicato da Nocturno qualche anno fa si faceva bene il punto della situazione, adesso però non ce l’ho sottomano per controllare.

http://www.nocturno.it/news/sensivita-vs-kira-la-signora-dellago

Mah, dubito data la qualità rozza dello screener marchiato Gruppo Minerva international hardcoded, durata netta 79’25" senza intervallo



mentre la versione di Brescia dura 77’: pure la versione spagnola contiene elementi spuri introdotti sulla falsariga di Venerdì 13, come puntualmente segnala nel suo raffronto Davide Pulici, quindi non sarà certo il Castellari’s cut
http://www.nocturno.it/news/sensivita-vs-kira-la-signora-dellago

Non ho elementi per capire che cut abbia la versione d’oltralpe La diablesse.

E’ piuttosto considerevole la differenza tra la versione rimontata con scene aggiunte e rimaneggiata da A. Brescia, uscita su VHS Kineo Video come Kira, la signora del lago, che si ferma ad una durata di 77’, ed invece il cut originale di E. G. Castellari, dal titolo Sensività, che dura ben 94’08"!!!


A me è piaciuto, l’ho visto nella versione da 94’ firmata Enzo G. e non nel rimontaggio successivo.

Ok non tutti i pezzi del puzzle si incastrano, ma l’atmosfera c’è e due-tre momenti sono notevoli. Inquietanti le apparizioni di Caterina Boratto e sempre di livello le musiche dei fratelli De Angelis.

Grandioso il finale con le due ragazze nudissime che prima si menano e poi passano ad altro con quella specie di dildo di legno… mitico Enzone :smiley: :smiley:

Dove si puo’ trovare?