Serenity - L'Isola dell'Inganno (S. Knight, 2019)

Per 3/4 di film sono stato soddisfatto. D’accordo, un noir stereotipato, con personaggi scolpiti nella pietra, idem i dialoghi, un Matthew McConaughey stropicciatissimo e costantemente sopra le righe, una Anne Hathaway uscita direttamente da un cartone animato (praticamente Jessica Rabbit), tutto molto “di genere” ma appunto, nel suo genere, stava in piedi e coinvolgeva, a patto di lasciarsi portare dal flusso. Poi a un certo punto Knight, regista ma anche sceneggiatore, si scola due bottiglie di rum e scrive l’ultimo quarto di sceneggiatura non ricordandosi più a cosa stava lavorando ma pensando di stare ultimando il copione di Matrix. Pazzesco, davvero impressionante come un intero castello di carte crolli miseramente per un’idea strampalata!
Le anteprima riservate lasciarono presagire un probabile insuccesso (strano eh…). A livello promozionale si optò per spingerlo il meno possibile e per risparmiare perlomeno i soldi del marketing. Fiasco puntualmente verificatosi, critiche lapidarie comprese. Peccato perché, come detto, se non si fosse deciso di spezzare così clamorosamente la storia in due, Serenity con tutta la sua prevedibilità e la sua mancanza di originalità, sarebbe comunque potuto stare in piedi e perlomeno piacere per la sua aderenza a determinati cliché noir e thriller. Inoltre a livello di location (le Mauritius) è un gran bel vedere.

Un film decisamente sconcertante, sono d’accordo.
Non mi stava nemmeno dispiacendo per il suo modo di partire come il più rassicurante dei noir (rassicurante nel senso che sembrava avere una struttura così classica e consolidata che per una serata senza pensieri andava più che bene) ma poi quel twist bislacco mi è sembrato così folle e insensato che mi ha reso il tutto davvero indigesto.
Da una parte apprezzo il tentativo di fare qualcosa di diverso ma così mi sembra troppo. Anzi, più che sembrarmi troppo mi sembra una cosa malgestita e senza senso.
Comunque visivamente è molto piacevole, le location sono bellissime e la qualità del blu ray è eccellente.