Side effects - Effetti collaterali (Steven Soderbergh, 2013)

Wiki
IMDb

discreto filmozzo, molto meglio nella prima parte quando sembra un film di taglio scientifico sulla depressione che non nella seconda quando invece rileva la trama thriller, una svolta a sorpresa che però rende il film più banale ma pur sempre alla fine interessante e da vedere secondo me

Dopo Limitless, proseguendo la personale maratona di film sulle pillole :D, ho recuperato anch’io questo film di Soderbergh.

Devo dire che più o meno sono abbastanza d’accordo con robby: molto meglio la prima parte, davvero ottima e più intrigante dal punto di vista “scientifico” e psicologico, rispetto alla seconda. Malgrado la svolta thriller ho trovato il finale della storia un po’ troppo sbrigativo, nonostante il (parziale) colpo di scena della “doppia vendetta” attuata dal personaggio di Law.
Buona prova del cast, anche senza picchi di eccellenza, tuttavia non ho capito ancora se Rooney Mara mi piace o meno :smiley:
Resta invece per me un mistero (anche se la sua parte in questo film non era certo la migliore per dar sfoggio delle sue doti recitative) come Channing Tatum sia riuscito a fare l’attore: non sa recitare e non ha neppure un briciolo di carisma, oltre a non bucare lo schermo… mah, forse ha un agente molto bravo.

Bluetto italico di buona qualità ma extra totalmente insufficienti: sono presenti esclusivamente il trailer italiano e una mini featurette (ideata da Soderberg sotto mentite spoglie, almeno credo, e “fotografata” dalla Zeta-Jones) narrata in maniera ironica e girata come fosse una sorta di “reperto video”, di cui francamente non si capisce l’utilità.