Smitizziamo Mario Brega...o no?

Detto fatto.

Paolo io di queste storiacce su Mario Brega non ne so niente…qualcuno può levarmi questa curiosità?

Io ho letto da qualche parte che era un tipo un pò fumino,durante le pause dei film di Leone se ricordo bene a momenti stende Gian Maria Volontè perchè barava a carte,o forse lo ha steso per davvero…
Comunque Mario Brega per me è un mito.:smiley:

Cazzo devo sapere! Chi sà parli, questa storia su Brega mi intriga troopo assaje!

Mario Brega NON si smitizza. E’ Un Mito.
Suggerisco di leggere il libro “Fatti Coatti” di Verdone nel quale descrive una rocambolesca giornata a pranzo in Casa Leone con un Mario Brega ospite fisso che fa gli onori di casa come solo lui sa fare!!!

Un Mito.

ma infatti è per quello che chiedevo ulteriori lumi a Paolo o chi per esso…ho sempre considerato brega un dio,mi fa ammazzare dalle risate tutt’oggi,vi dico solo che sul cell avrò una dozzina di file mp3 con le sue battute nei film di verdone…:smiley: :smiley:

“Che hai detto, Dio? Fòco, Ruggè, FOOCO!!”

Sor panza è un mito…“mortacci sua che gl’ho fatto pure l’ignezione”

senz’altro…i suoi film più belli restano la trilogia del dollaro e bianco rosso e verdone!!!:smiley:

Quello che conta sono le sue incarnazioni cinematografiche…Cazzo c’entra chi era e che faceva nella vita.

Per Renato: ne leggerai in altra sede e per bocca di chi lo conosceva bene. Per quanto mi riguarda, essendo il forum pubblico e facilmente consultabile dai principali motori di ricerca, evito di postare giudizi sulle persone e su questioni delicate (pratica rischiosa, come alcuni forumisti hanno recentemente scoperto…).

A parte questo, considerando la stupidità e l’ignoranza di alcuni messaggi che precedono questo, tenetevi le vostre convinzioni e coccolatevi il mitico Brega.

Non dovremmo?
Ma cos’ha combinato???:confused:

Caro guitto assoziato, forzista e ignorantone dei miei collioni. Perché non ti limiti a tediare i tuoi poveri studentelli piuttosto che postare puttanate risapute qui sopra? Ti credi sempre depositario di chissà quali segreti, roba che pure un cinefilo analfabeta, e con che spocchia. Ricongiungiti con i Muli, che là son certo troverai del pane per i tuoi denti.

Immagino che il “meschesato” nanetto salernitano abbia scritto al sottoscritto con la sua usuale simpatia.
Qualcuno lo avvisi che da tempo immemore è nella mia ignore list e pertanto non lo leggo.
Magari qualcuno gli ricordi anche di evitare di scrivermi in msn per cercare di riallacciare dei contatti che al sottoscritto proprio interessano.
Grazie!

Beh, qualunque considerazione venga da un ‘Casini dei poveracci’ suscita comunque ilarità…:smiley:

Detto questo, proporrei di tornare in topic.

Beh, qualsiasi considerazione venga da un ‘Casini dei poveracci’ non può che suscitarmi comunque ilarità…:smiley:

Detto questo, proporrei di tornare in topic.

bè,considerando che chi sa preferisce -legittimamente- non parlare, potete pure chiudere questo topic,che così com’è è perfettamente inutile :wink:

E perchè mai? Magari tra qualche tempo ci sarà un utente che si fa meno [sacrosanti] scrupoli nel parlare, oppure un altro che, invece di accusare gli altri di [non] dire cose sapute e risapute -senza però dirle a sua volta- le dirà davvero…le vie del signore sono infinite, Renato :slight_smile:

Scusate ma non si potrebbe rispondere con un: Si narra che…

Così si evita di incappare nella pericolosità dei giudizi personali e ci si attiene solamente ai fatti.

Sono d’accordo con Opossum,un conto sono l’attore e i suoi personaggi cinematografici,un altro la sua vita privata e i vari aneddoti più o meno veritieri relativi ad essa.Altrimenti rischiamo di fare come in America dove ogni tanto escono biografie più o meno ufficiali di star cinematografiche che cercano di distruggerne il mito gettando fango sulla loro vita privata.Il mito rimane e non saranno quattro storielle squallide a farlo vacillare.

Io non sono d’accordo; è vero che quel che conta sono i ruoli su schemo, ma fino a un certo punto…

per me conta quello che vedo sullo schermo,con qualche eccezione…dipende insomma:Se saltasse fuori che Brega aveva la forfora,ovviamente partirebbe un E CHI SE NE FREGA in coro,se la cosa riguardasse ben altro-come sospetto- dovrei vedere un po’

unica cosa: io onestamente non avrei tirato il sasso (…se ne dicono tante su Brega, e di pesanti!) per poi nascondere la mano (ah no io non ne so niente,fatti vostri che non siete informati).

Ma si può sapere che cazzo ha mai combinato??